Inserito il: Oct 4, 2018

È ora possibile interrogare i dati in un cluster Amazon Redshift direttamente dalla Console di gestione AWS utilizzando Query Editor. Questa nuova caratteristica semplifica ad amministratori e utenti finali l'esecuzione di query SQL senza dover installare e configurare un client JDBC/ODBC esterno. I risultati delle query sono consultabili istantaneamente nella console.

Con la caratteristica di salvataggio, di Query Editor, è possibile salvare le query eseguite con maggiore frequenza per richiamarle in qualsiasi momento con la massima semplicità. Inoltre, è possibile visualizzare la durata di qualsiasi fase di esecuzione tramite il pulsante View Execution, per isolare i colli di bottiglia e ottimizzare le query. Infine, è possibile esportare i risultati delle query grazie al pulsante Download CSV per ulteriori analisi. 

QueryEditor_ScreenShot

Per informazioni su come utilizzare Query Editor, consulta la relativa documentazione in Amazon Redshift nella Cluster Management Guide

Query Editor è disponibile nelle seguenti regioni AWS: Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale), Stati Uniti orientali (Ohio), Stati Uniti occidentali (California settentrionale), Stati Uniti occidentali (Oregon), Canada (Centrale), Sud America (San Paolo), UE (Francoforte), UE (Irlanda), UE (Londra), UE (Parigi), Asia Pacifico (Mumbai), Asia Pacifico (Seoul), Asia Pacifico (Singapore), Asia Pacifico (Sydney), Asia Pacifico (Tokyo) e Asia Pacifico (Osaka).