Per iniziare a usare AWS Certificate Manager (ACM), seleziona Certificate Manager nella Console di gestione AWS. AWS Certificate Manager può essere utilizzato per creare certificati pubblici con cui identificare le risorse su Internet o certificati privati con cui identificare le risorse aziendali interne. ACM aiuta a creare e gestire certificati pubblici e privati.

Certificati pubblici


Per aprire la procedura guidata di richiesta di un certificato SSL/TLS, seleziona "Request a public certificate" e indica il nome del sito. In alternativa, è possibile richiedere un certificato tramite l'interfaccia a riga di comando o l'API AWS.

Una volta ottenuta la convalida rispetto alla proprietà o al controllo dei nomi di dominio all'interno della richiesta di certificazione, verrà emesso il certificato SSL/TLS. Potrà essere utilizzato con Elastic Load Balancer, distribuzioni Amazon CloudFront o API in Amazon API Gateway. Sarà sufficiente selezionare il certificato SSL/TLS richiesto da un elenco a discesa all'interno della Console di gestione AWS. In alternativa, puoi eseguire un comando dell'interfaccia a riga di comando o richiamare un'API per associare il certificato alla risorsa desiderata. AWS Certificate Manager distribuisce quindi il certificato alla risorsa da te selezionata.

Per ulteriori informazioni su creazione e utilizzo dei certificati forniti da AWS Private Manager, visita la pagina Domande frequenti su AWS Certificate Manager o consulta la sezione Getting Started nel documento AWS Certificate Manager User Guide.

Certificati privati


Accedi alla sezione Private CA della console di ACM, quindi seleziona Get Started per creare un'autorità di certificazione privata. Per attivare ACM Private CA, puoi condividere l'autorità di certificazione privata utilizzando AWS Resource Access Manager (RAM) per consentire ad altri account dell'organizzazione di emettere certificati. Puoi creare una Root CA o creare una CA subordinata che si concateni alla gerarchia CA aziendale. 

Dopo avere creato e attivato la Private CA, puoi utilizzare AWS Certificate Manager (ACM) per la gestione dei certificati. Per iniziare a utilizzare ACM, avvia la procedura guidata di AWS Certificate Manager e seleziona l'autorità privata dall'elenco a discesa, quindi digita il nome del sito. AWS Certificate Manager genererà automaticamente la coppia di chiavi ed emetterà il certificato dall'autorità di certificazione privata. ACM distribuirà il certificato privato alle risorse AWS selezionate; in alternativa, è anche possibile esportare il certificato e utilizzarlo per istanze EC2, container o altri server locali.

Per ulteriori informazioni su creazione e utilizzo dei certificati forniti da ACM Private CA e dei certificati privati, visita la pagina Domande frequenti su AWS Certificate Manager o consulta la sezione Nozioni di base nella Guida per l'utente di AWS Certificate Manager.

Webinar e video

Presentazione dell’Autorità di certificazione privata (CA) di AWS Certificate Manager
Cosa devo tenere in considerazione durante il caricamento di un certificato SSL sul mio sistema di bilanciamento dei carico AWS?
AWS re:Inforce 2019 | gerarchie Root CA (DFND320) er AWS Certificate Manager (ACM) Private CA

Rimani aggiornato con i webinar di AWS.

Standard Product Icons (Features) Squid Ink
Ulteriori informazioni sui prezzi dei prodotti

Consulta i dettagli dei prezzi e gli esempi.

Ulteriori informazioni 
Sign up for a free account
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni l'accesso istantaneo al piano gratuito di AWS.

Registrati 
Standard Product Icons (Start Building) Squid Ink
Inizia subito nella console

Inizia subito a utilizzare AWS Certificate Manager nella console AWS.

Accedi