Tutorial sugli strumenti di analisi integrati

con Amazon QuickSight

Introduzione: strumenti di analisi integrati

Segui le istruzioni dettagliate per integrare gli strumenti di analisi nel tuo portale Web.

Panoramica

Amazon QuickSight semplifica l'integrazione degli strumenti di analisi nella tua applicazione, consentendo agli utenti di ottenere ulteriori informazioni sui dati della tua applicazione. I pannelli di controllo e le visualizzazioni interattivi di QuickSight si integrano senza soluzione di continuità nella tua applicazione, il che ti consente di personalizzarne l'aspetto. La sua architettura serverless ridimensiona automaticamente le tue applicazioni, consentendo il passaggio da pochi utenti a centinaia di migliaia senza dover creare, configurare e gestire l'infrastruttura dei tuoi strumenti di analisi.

In questo tutorial, ti mostreremo come integrare facilmente gli strumenti di analisi nel tuo portale Web utilizzando Amazon QuickSight. Potrai scegliere di integrare specifici pannelli di controllo nel tuo portale o di integrare l'intero portale di creazione Amazon QuickSight per consentire ai tuoi utenti finali di creare i propri pannelli di controllo personalizzati. I componenti utilizzati nel framework di integrazione serverless sono gli stessi.

Avrai modo di approfondire i seguenti aspetti

  • Creazione di un account QuickSight e pubblicazione di un pannello di controllo
  • Configurazione di un bucket S3 e del pool di utenti di Cognito
  • Creazione di policy IAM
  • Creazione di funzioni Lambda per l'integrazione del pannello di controllo e della sessione
  • Creazione di un gateway API e di una pagina Web statica
  • Creazione di Lambda per il pannello di controllo e la sessione integrati per la configurazione di utente e dominio
  • Avvio del pannello di controllo integrato e della sessione integrata

Moduli

  1. Modulo 1: configurazione dell'account e del pannello di controllo QuickSight (10 minuti)
  2. Modulo 2: configurazione di pool di utenti di S3 e Cognito (20 minuti)
  3. Modulo 3: policy IAM (20 minuti)
  4. modulo 4: funzioni Lambda (20 minuti)
  5. Modulo 5: gateway API e pagina Web statica (20 minuti)
  6. Modulo 6: configurazione dell’utente e del dominio QuickSight (15 minuti)
  7. Modulo 7: avvio dell'applicazione (5 minuti)

Da tenere presente

Tutti i componenti utilizzati in questa build sono idonei per il piano gratuito. Amazon QuickSight offre un autore gratuito per sempre e altri 4 autori gratuiti per i primi 60 giorni. Questa è solo un'architettura di esempio che sfrutta componenti serverless. Una volta acquisita familiarità con l'integrazione, potrai modificare i componenti in base alle tue esigenze. Ad esempio:

  • Utilizzare il server Web esistente anziché S3 e CloudFront.
  • Utilizzare il meccanismo di autorizzazione SSO corrente (supportato da OIDC/SAML) o della casa anziché Cognito.
  • Utilizzare il computer associato al server Web anziché Lambda e il gateway API.

Riuscirai a far funzionare l'integrazione fintanto che avrai un meccanismo che assume un ruolo dotato di autorizzazioni in QuickSight. Per questo tutorial, avrai anche bisogno di aprire un file di testo in un editor locale e incollarvi questo:

AwsAccountId:
DashboardId:
DashboardRegion:
Nome dominio CloudFront:
ID pool di utenti Cognito:
ID client app Cognito:
ARN ruolo QSER:
URL gateway API:

Inizia aggiungendo il numero di account AWS e procedi compilando gli altri dettagli seguendo le richieste delle istruzioni. Questo ti aiuterà a fare riferimento con facilità a questi valori nelle altre fasi in cui sono necessari.

 Esperienza AWS

Principiante  

 Tempo richiesto per il completamento

110 minuti  

Configurazione dell'account e del pannello di controllo QuickSight