Guida all'implementazione

6 fasi  |  30 minuti

Domande frequenti

D: Qual è il vantaggio di utilizzare Amazon SES per ricevere e-mail?

Utilizzando Amazon SES puoi evitare la costosa e complessa attività di creare la tua infrastruttura di ricezione di e-mail. Amazon SES non richiede impegni minimi e puoi configurarlo facilmente per elaborare i tuoi messaggi in entrata con diversi servizi AWS. Puoi far distribuire i messaggi da Amazon SES a un bucket Amazon Simple Storage Service (Amazon S3), attivare il tuo codice mediante una funzione AWS Lambda, pubblicare notifiche in Amazon Simple Notification Service (Amazon SNS), integrarlo con Amazon WorkMail o inviare messaggi non recapitati. Se scegli di ricevere la posta in un bucket Amazon S3, Amazon SES può crittografare i messaggi utilizzando chiavi master gestite in AWS Key Management Service (AWS KMS). Amazon SES pubblica inoltre i parametri in Amazon CloudWatch.

D: Quali sono alcuni casi d'uso comuni di ricezione di e-mail di Amazon SES?

Quando ricevi messaggi e-mail con Amazon SES, puoi sviluppare soluzioni di software come risponditori automatici, sistemi di annullamento di iscrizione e software che genera ticket di supporto per le e-mail in entrata.

D: Amazon SES è usato di solito da organizzazioni o da singoli utenti?

Chiunque possieda un dominio può ricevere e-mail con Amazon SES ma le organizzazioni usano Amazon SES più spesso che i singoli utenti. Il motivo è che le organizzazioni di solito devono gestire più indirizzi e-mail e hanno sviluppatori per creare un'applicazione in grado di gestire e-mail in formato non elaborato per la visualizzazione dell'utente finale.

D: Come funziona la ricezione di e-mail di Amazon SES?

Dopo aver impostato correttamente la ricezione di e-mail con Amazon SES, quando qualcuno invia un messaggio a un indirizzo nel tuo dominio, il messaggio viene instradato ad Amazon SES. In base alle regole da te impostate, Amazon SES accetta o rifiuta il messaggio. Amazon SES può essere impostato per passare i messaggi in uno di questi due modi: mettendo l'e-mail in un bucket Amazon S3 o inviandone il contenuto in una notifica Amazon SNS. Puoi anche configurare Amazon SES in modo che attivi una funzione AWS Lambda, rifiuti o respinga un messaggio che non desideri ricevere o integrarlo con Amazon WorkMail.

D: Amazon SES fornisce un modo per leggere le e-mail ricevute?

No. Amazon SES inoltra le e-mail in formato non elaborato tramite Amazon S3 o Amazon SNS. Devi recuperarle ed elaborarle con il tuo codice. Di solito le e-mail sono in formato MIME (Multipurpose Internet Mail Extensions). Per decodificare il formato MIME, devi utilizzare la tua applicazione.

D: Devo avere un dominio per ricevere e-mail con Amazon SES?

Sì. Anche se hai un indirizzo e-mail, non puoi usare Amazon SES per ricevere messaggi per quell'indirizzo a meno che tu non possieda tutto il dominio. Ad esempio, non puoi configurare Amazon SES per ricevere messaggi per un indirizzo e-mail in Gmail, Outlook o qualsiasi altro dominio che non possiedi.

D: Posso usare Amazon SES per ricevere e-mail per il mio dominio anche se il dominio non è stato registrato con Amazon Route 53?

Sì. Puoi ricevere e-mail con Amazon SES per qualsiasi dominio di tua proprietà, ma la procedura di configurazione è più semplice se il dominio è stato registrato con Amazon Route 53. Per utilizzare Amazon SES per la ricezione di messaggi per il tuo dominio, devi aggiungere record TXT e MX al tuo server DNS di dominio. Se il tuo dominio è registrato con Amazon Route 53, Amazon SE può farlo per te. Se il tuo dominio è registrato con un altro provider DNS, Amazon SES ti fornisce i record durante la procedura di verifica del dominio e tu devi aggiungerli manualmente al tuo server DNS di dominio. La procedura per aggiungere manualmente i record al tuo server DNS dipende dall'interfaccia utente del tuo provider di DNS.

D: Come si configura Amazon SES per gestire le mail ricevute per mio conto?

Per configurare le regole di ricezione devi usare la console o l'API Amazon SES. Una regola di ricezione ti consente di specificare come Amazon SES deve gestire la posta ricevuta per uno o più destinatari nel tuo dominio. La regola di ricezione consiste in una condizione e un elenco ordinato di azioni. Se il destinatario al quale è indirizzato il messaggio in entrata corrisponde a un destinatario specificato nella condizione, Amazon SES esegue le azioni specificate nella regola di ricezione. Le regole di ricezione sono raggruppate in gruppi di regole di ricezione. Un gruppo di regole di ricezione è una raccolta ordinata di regole che specificano come Amazon SES deve gestire la posta ricevuta su tutti i tuoi domini. Puoi definire più gruppi di regole di ricezione per il tuo account AWS ma solo una regola di ricezione è attiva in qualsiasi momento.

D: Come faccio a sapere quando ho ricevuto un'e-mail?

Quanto imposti una regola di ricezione, puoi decidere di farti inviare da Amazon SES una notifica Amazon SNS quando ricevi un'e-mail. In questo semplice progetto questa opzione non è attivata.

D: C'è un limite alle dimensioni delle e-mail che ricevo?

Se, come in questo progetto, scegli di far mettere da Amazon SES le e-mail in un bucket Amazon S3, le dimensioni massime di un messaggio, comprese le intestazioni, sono di 30 MB. Se scegli di ricevere i messaggi tramite le notifiche di Amazon SNS, le dimensioni massime del messaggio, comprese le intestazioni, sono di 150 KB.

D: I messaggi che ricevo sono crittografati?

Quando imposti una regola di ricezione che configura Amazon SES per mettere i messaggi in un bucket Amazon S3, puoi decidere di farli crittografare da Amazon SES utilizzando AWS KMS prima di metterli nel bucket. La crittografia è opzionale, quindi non viene utilizzata in questo progetto. Se decidi di attivare la crittografia, devi decrittografare il contenuto quando recuperi il messaggio da Amazon S3. L'SDK AWS per Java e l'SDK AWS per Ruby fornisce un client che può decrittografare il contenuto.

[ risposta ]
Guida all'implementazione