Come posso effettuare la migrazione da Aurora con provisioning a Aurora Serverless o viceversa?

Ultimo aggiornamento: 23/11/2022

Voglio migrare da un'istanza database Amazon Aurora con provisioning a un'istanza database Aurora Serverless o viceversa. Come posso fare?

Breve descrizione

Esistono due metodi che possono essere utilizzati per migrare da provisioning a serverless e da serverless a provisioning:

  1. Ripristino da snapshot.
  2. Backup e ripristino logici.

Risoluzione

Ripristino da snapshot

  1. Apri la console Amazon Relational Database Service (Amazon RDS), quindi dal pannello di navigazione seleziona Databases (Database).
  2. Seleziona il cluster Aurora che desideri migrare su provisioning o serverless, quindi seleziona Actions (Operazioni), quindi seleziona Take snapshot (Scatta istantanea). Per ulteriori informazioni, consulta Creazione di uno snapshot del cluster database.
  3. Passa alla sezione Snapshots (Snapshot) della console Amazon RDS.
  4. Seleziona Actions (Operazioni), quindi seleziona Restore snapshot (Ripristina snapshot). Per ulteriori informazioni, consulta Ripristino da uno snapshot del cluster di database.
  5. Seleziona Provisioned (Con provisioning) o Serverless, in base a ciò che desideri fare.
    Nota: Aurora Serverless è disponibile solo su versioni del motore specifiche. Per ulteriori informazioni, consulta Aurora Serverless v1 e Aurora Serverless v2.
  6. Per Aurora Serverless v1, seleziona Serverless in Capacity type (Tipo di capacità) nelle impostazioni dell'istanza database. Per Serverless v2, seleziona Serverless in DB instance class (Classe istanza database) nella sezione Instance configuration (Configurazione istanza).
  7. Per DB cluster identifier (Identificatore cluster di database), inserisci un nome per il cluster ripristinato.
  8. Specifica qualsiasi altra impostazione. Per ulteriori informazioni, consulta Impostazioni per i cluster di database Aurora.
  9. Seleziona Restore DB Cluster (Ripristina cluster di database).

Backup e ripristino logici

Creazione di un nuovo cluster di database

  1. Apri la console Amazon RDS, quindi dal pannello di navigazione scegli Databases (Database).
  2. Seleziona Create database (Crea database).
    Nota: Amazon Aurora non è disponibile in tutte le regioni AWS. Per un elenco delle regioni AWS in cui Aurora è disponibile, consulta Disponibilità delle regioni.
  3. Seleziona Amazon Aurora nelle opzioni del motore.
  4. In Edition (Edizione), seleziona una delle seguenti opzioni:
    a. Amazon Aurora con compatibilità per MySQL
    b. Amazon Aurora con compatibilità per PostgreSQL
  5. Seleziona la versione del tuo motore.
    Nota: Aurora Serverless è disponibile solo su versioni del motore specifiche. Per ulteriori informazioni, consulta Aurora Serverless v1 e Aurora Serverless v2.
  6. Specifica qualsiasi altra impostazione. Per ulteriori informazioni, consulta Creazione di un cluster di database.
  7. Seleziona Create database (Crea database).

Creazione di un backup e un ripristino logici

  1. Connettiti al cluster di database di origine. Se usi PostgreSQL, esegui un pg_dump. Se usi MySQL, esegui un mysqldump.
  2. Connettiti al nuovo cluster di database. Se usi PostgreSQL, ripristina il dump su di esso con pg_restore. Se usi MySQL, ripristina il dump su di esso con il comando mysql.

Come evitare la perdita di dati

Per evitare la perdita di dati tra i due cluster, interrompi tutte le attività di scrittura sul cluster di origine fino al completamento del ripristino o della migrazione del cluster appena creato o ripristinato. Interrompi tutte le attività di scrittura prima di creare lo snapshot, mysqldump o pg_dump.

Quando il nuovo cluster Aurora è disponibile, indirizza l'applicazione o le operazioni di scrittura al cluster per assicurarti che nessuna operazione di scrittura vada persa.

Nota: l'esempio seguente utilizza il nome "example-cluster". Ad esempio, rinomina il vecchio cluster in "example-cluster-old". Quindi, rinomina il nuovo cluster in "example-cluster". Ciò consente alle applicazioni di connettersi al nuovo cluster utilizzando lo stesso endpoint del cluster. Ad esempio, usa "example-cluster.cluster-... rds.amazonaws.com" per l'autore e "example-cluster.cluster-ro-... rds.amazonaws.com" per l'endpoint del lettore.


Questo articolo è stato utile?


Benötigen Sie Hilfe zur Fakturierung oder technischen Support?