Quali sono alcune delle best practice per creare una chiave composita per la tabella Amazon DynamoDB?

Ultimo aggiornamento: 26/08/2022

Voglio conoscere le best practice per creare una chiave composita per la tabella Amazon DynamoDB.

Risoluzione

Quando crei una chiave composita per la tabella DynamoDB, le best practice sono le seguenti:

  • Scegliere una chiave di partizione univoca con cardinalità elevata: la chiave di partizione per una tabella DynamoDB deve essere univoca. La scelta di una chiave di partizione con cardinalità ridotta potrebbe influire sul modo in cui i dati vengono archiviati e distribuiti sulle diverse partizioni della tabella. Pertanto, assicurati di scegliere una chiave di partizione con cardinalità elevata. Per ulteriori informazioni sulla distribuzione dei dati in DynamoDB, consulta Partizioni e distribuzioni di dati.
  • Scegliere una chiave di ordinamento che integri i modelli di accesso: scegli una chiave di ordinamento che raccolga le informazioni correlate in un unico posto, in modo da poter eseguire query relative alle informazioni in modo efficace. La scelta attenta dell'attributo della chiave di ordinamento è importante perché può migliorare in modo significativo la selettività degli elementi richiamati da una query. Inoltre, una chiave di ordinamento composita consente di definire una relazione gerarchica nei dati, in modo da poter eseguire query a qualsiasi livello della gerarchia

Ad esempio, una chiave di ordinamento composita deve essere simile alla seguente:

[building]#[department]#[team]#[manager]

In questo caso, puoi selezionare employeeID come chiave di partizione in modo da poter avere combinazioni univoche fino a manager.

Per ulteriori informazioni, consulta Best practice per l'uso delle chiavi di ordinamento per organizzare i dati. La combinazione di chiave di partizione e chiave di ordinamento o chiave di ordinamento composita crea una nuova chiave composita univoca che consente query e distribuzione efficaci dei dati sulle partizioni in DynamoDB.

Quando progetti la chiave composita, considera quanto segue:

  • La combinazione della chiave di partizione e della chiave di ordinamento deve formare un valore univoco.
  • Puoi avere chiavi di partizione ripetute con chiavi di ordinamento diverse.

Questo articolo è stato utile?


Benötigen Sie Hilfe zur Fakturierung oder technischen Support?