Quali sono i passaggi di base per il montaggio, lo smontaggio, il montaggio automatico e il montaggio on-premise del file system EFS?

Ultimo aggiornamento: 17/06/2022

Quali sono i passaggi di base per il montaggio, lo smontaggio, il montaggio automatico e il montaggio on-premise del file system Amazon Elastic File System (Amazon EFS)?

Risoluzione

Per montare il file system Amazon EFS, è possibile installare il pacchetto nfs-utils o il pacchetto efs-utils.

Montaggio di EFS con gli strumenti efs-utils

1.    Esegui il seguente comando per installare il pacchetto efs-utils:

Amazon Linux o Amazon Linux 2

$ sudo yum install -y amazon-efs-utils

Distribuzioni basate su Ubuntu e Debian

$ sudo apt-get -y install ./build/amazon-efs-utils*deb./build-deb.sh
$ cd /path/to/efs-utils
$ git clone https://github.com/aws/efs-utils
$ sudo apt-get -y install git binutils
$ sudo apt-get update

Altre distribuzioni Linux

$ sudo yum -y install git
$ sudo yum -y install rpm-build
$ git clone https://github.com/aws/efs-utils
$ cd /path/efs-utils
$ sudo yum -y install make
$ sudo yum -y install rpm-build
$ sudo make rpm
$ sudo yum -y install ./build/amazon-efs-utils*rpm

2.    Dopo aver installato il pacchetto efs-utils, apri la console EFS.

3.    Seleziona File system.

4.    Seleziona il file system che desideri montare.

5.    Seleziona Allega.

6.    Copia il comando riportato in utilizzare l'assistente per il montaggio EFS.

7.    Connettiti all'istanza tramite SSH o AWS Systems Manager Session Manager ed esegui il comando copiato nel passaggio 6:

$ sudo mkdir -p /mnt/efs
$ sudo mount -t efs -o tls fs-12345678:/ /mnt/efs
$ sudo mount -t efs -o tls,accesspoint=fsap-12345678 fs-01233210 /mnt/efs

Nota: modifica i comandi precedenti come richiesto sostituendo l'id del file system, il punto di montaggio e così via.

Montaggio di EFS con il client NFS

1.    Esegui il seguente comando per installare il pacchetto nfs-utils:

Distribuzioni basate su RHEL e CentOS

$ sudo yum -y install nfs-utils

Distribuzioni basate su Ubuntu

$ sudo apt install nfs-common

2.    Dopo aver installato il pacchetto nfs-utils, accedi alla console EFS.

3.    Seleziona File system.

4.    Seleziona il file system che desideri montare.

5.    Seleziona Allega.

6.    Copia il comando riportato in utilizzare l'assistente per il montaggio NFS.

7.    Connettiti all'istanza tramite SSH o Session Manager ed esegui il comando copiato nel passaggio 6:

$ sudo mkdir -p /mnt/efs
$ sudo mount -t nfs -o nfsvers=4.1,rsize=1048576,wsize=1048576,hard,timeo=600,retrans=2,noresvport mount-target-DNS:/   ~/efs-mount-point

-oppure-

Esegui il seguente comando per effettuare il montaggio utilizzando un indirizzo IP:

$ sudo mount -t nfs -o nfsvers=4.1,rsize=1048576,wsize=1048576,hard,timeo=600,retrans=2,noresvport mount-target-ip:/  ~/efs-mount-point

Nota: modifica i comandi precedenti come richiesto sostituendo l'ID del file system, il punto di montaggio, il DNS, l'indirizzo IP e così via.

Smontaggio di un file system EFS

Esegui il seguente comando per smontare il file system:

$ umount /mnt/efs

Se il punto di montaggio è occupato, usa il parametro -l con il comando smonta:

$ umount -l /mnt/efs

Montaggio automatico di un file system usando /etc/fstab

Esegui i seguenti comandi per inserire una voce in /etc/fstab in modo che il montaggio EFS persista in seguito al riavvio:

# vim /etc/fstab

Utilizzo di efs-utils

fs-xxxxxxxx:/ /mnt/efs efs _netdev,nofail,noresvport,tls,iam 0 0

Utilizzo del client NFS

Modifica i parametri in fstab secondo necessità per la tua configurazione.

fs-XXXXXXXX.efs.REGION.amazonaws.com:/ /mnt/efs nfs4 defaults,_netdev,nofail 0 0
# mount -a

Per le varie opzioni di montaggio utilizzando l'assistente per il montaggio, consulta Montaggio automatico di EFS usando /etc/fstab con l'assistente per il montaggio EFS.

Nota: puoi montare il file system utilizzando un indirizzo IP di una destinazione di montaggio in una zona di disponibilità diversa rispetto al client (Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2)). In questo caso, tieni a mente i vari fattori coinvolti, come la latenza e i costi di trasferimento dei dati tra le zone di disponibilità.

Montaggio di EFS all'avvio di un'istanza tramite la procedura guidata

Quando avvii istanze EC2, puoi utilizzare la procedura guidata di avvio per aggiungere automaticamente i dati utente per il montaggio di EFS.

1.    Apri la console di EC2.

2.    Seleziona Avvia istanze.

3.    Seleziona un'AMI e un tipo di istanza, quindi seleziona Avanti: configura dettagli istanza.

4.    Configura i vari parametri secondo le tue esigenze. Assicurati di aver selezionato il VPC e la sottorete necessari per il montaggio EFS.

5.    Nella pagina Configura istanza, in File system, scegli il file system EFS che desideri montare. Il percorso mostrato accanto all'ID del file system corrisponde al punto di montaggio che verrà utilizzato dall'istanza EC2. Se necessario, puoi modificare questo percorso. I dati utente vengono generati automaticamente per il montaggio di EFS nella sezione Dettagli avanzati:

#cloud-config
package_update: true
package_upgrade: true
runcmd:
- yum install -y amazon-efs-utils
- apt-get -y install amazon-efs-utils
- yum install -y nfs-utils
- apt-get -y install nfs-common
- file_system_id_1=fs-0cae1679a766bcf49
- efs_mount_point_1=/mnt/efs/fs1
- mkdir -p "${efs_mount_point_1}"
- test -f "/sbin/mount.efs" && printf "\n${file_system_id_1}:/ ${efs_mount_point_1} efs tls,_netdev\n" >> /etc/fstab || printf "\n${file_system_id_1}.efs.us-east-1.amazonaws.com:/ ${efs_mount_point_1} nfs4 nfsvers=4.1,rsize=1048576,wsize=1048576,hard,timeo=600,retrans=2,noresvport,_netdev 0 0\n" >> /etc/fstab
- test -f "/sbin/mount.efs" && grep -ozP 'client-info]\nsource' '/etc/amazon/efs/efs-utils.conf'; if [[ $? == 1 ]]; then printf "\n[client-info]\nsource=liw\n" >> /etc/amazon/efs/efs-utils.conf; fi;
- retryCnt=15; waitTime=30; while true; do mount -a -t efs,nfs4 defaults; if [ $? = 0 ] || [ $retryCnt -lt 1 ]; then echo File system mounted successfully; break; fi; echo File system not available, retrying to mount.; ((retryCnt--)); sleep $waitTime; done;>

-oppure-

Per montare EFS su un'AMI personalizzata o con opzioni specifiche, aggiungi dati utente personalizzati con i comandi richiesti nella sezione Dettagli avanzati. Per maggiori informazioni, consulta Esecuzione di comandi sull'istanza Linux all'avvio.

Distribuzioni basate su RHEL e CentOS

#!/bin/bash
sudo mkdir -p /mnt/efs
sudo yum -y install nfs-utils

Distribuzioni basate su Ubuntu

#!/bin/bash
sudo mkdir -p /mnt/efs
sudo apt install nfs-common
sudo mount -t nfs -o nfsvers=4.1,rsize=1048576,wsize=1048576,hard,timeo=600,retrans=2,noresvport mount-target-ip:/  /mnt/efs

6.    Avvia l'istanza.

Montaggio di EFS on-premise

Per montare EFS sui server on-premise, è necessario che vi sia connettività tra EFS e i server on-premise. Puoi utilizzare AWS Direct Connect e una VPN per stabilire questa connettività.

Dopo aver stabilito la connettività tra il server on-premise e il VPC di EFS, esegui i seguenti comandi per installare il client NFS e montare EFS:

$ sudo yum -y install nfs-utils (Red Hat Linux)
$ sudo apt-get -y install nfs-common(Ubuntu)
$ mkdir ~/efs
$ sudo mount -t nfs -o nfsvers=4.1,rsize=1048576,wsize=1048576,hard,timeo=600,retrans=2,noresvport mount-target-IP:/  ~/efs

Questo articolo è stato utile?


Hai bisogno di supporto tecnico o per la fatturazione?