Come posso risolvere i problemi di simultaneità riservata di Lambda?

Ultimo aggiornamento: 26/10/2022

Ho configurato la simultaneità riservata per la mia funzione AWS Lambda, ma non funziona. In che modo posso risolvere questo problema?

Risoluzione

Di seguito sono riportate le possibili cause di errore della funzione Lambda dopo che la configurazione della simultaneità riservata non va a buon fine:

  • Non è rimasta sufficiente simultaneità da riservare.
  • Le impostazioni di simultaneità riservata portano a un comportamento di limitazione o a un codice di stato 429.

Segui questi passaggi per risolvere i problemi relativi alla simultaneità riservata:

1.    Conferma di aver configurato la simultaneità riservata per la tua funzione Lambda. Controlla l'impostazione utilizzando la console Lambda o chiamando l'API GetFunction.
Nota: una funzione Lambda configurata per non avere una simultaneità riservata pari a zero viene limitata perché non è in grado di elaborare alcun evento. Assicurati di aumentare il valore a un numero maggiore di zero.

2.    Controlla se la funzione Lambda è impostata in modo che la funzione non possa scalare, generando un codice di stato 429.
Per ulteriori informazioni, consulta Come posso risolvere i problemi di limitazione della funzione Lambda con gli errori "Frequenza superata" e 429 "TooManyRequestsException"?

3.    Consulta i parametri di Amazon CloudWatch per ConcurrentExecutions con la statistica Maximum (Massimo) per la tua funzione Lambda. Verifica se il parametro ConcurrentExecutions sta raggiungendo il valore di Reserved Concurrency (Simultaneità riservata) configurato.
Per ulteriori informazioni sui parametri di simultaneità, consulta Working with Lambda function metrics (Utilizzo dei parametri delle funzioni Lambda) e consulta la sezione Using concurrency metrics (Utilizzo dei parametri di simultaneità).

4.    Aumenta la simultaneità riservata per la tua funzione Lambda a un valore di simultaneità che impedisca che la funzione venga limitata. Modifica l'impostazione utilizzando la console Lambda o chiamando l'API PutFunctionConcurrency.

5.    Se ancora non riesci a risolvere il problema, apri una richiesta di assistenza con il Supporto AWS. Fornisci le seguenti informazioni nella richiesta:

  • L'ARN della funzione Lambda.
  • Il flusso di lavoro sulla configurazione della funzione Lambda con tutti i servizi inclusi.
  • Dettagli che indichino se il problema è intermittente o continuo.
  • Il timestamp esatto del problema con il fuso orario o il timestamp in UTC.

Nota: i rappresentanti del Supporto AWS non hanno accesso ai file di log Amazon CloudWatch dei clienti per motivi di sicurezza e privacy.