distribuzione di riferimento

IBM MQ su AWS

Piattaforma di messaggistica per cloud, mobile, IoT e ambienti locali

Questo Quick Start distribuisce automaticamente un server IBM MQ altamente disponibile e pronto per la produzione sul cloud Amazon Web Services (AWS) in circa 30 minuti, in una configurazione a scelta.

IBM MQ è un middleware di messaggistica che semplifica e accelera l'integrazione di diverse applicazioni e dati aziendali su più piattaforme. Utilizza code di messaggi per agevolare lo scambio di informazioni e offre un'unica soluzione di messaggistica per cloud, mobile, Internet of Things (IoT) e ambienti on-premise. Il servizio IBM MQ su AWS supporta le applicazioni di messaggistica client dal tuo cloud privato virtuale (Virtual Private Cloud, VPC), da indirizzi attendibili su Internet e tramite una VPN dal tuo ambiente on-premise.

Questo Quick Start implementa IBM MQ in un VPC nel tuo account AWS. Puoi creare un nuovo VPC per IBM MQ oppure distribuire il software nel VPC esistente. Le attività di configurazione e distribuzione sono automatizzate dai modelli di AWS CloudFormation che possono essere personalizzati al lancio.

IBM_Logo_156x67

Questo Quick Start è stato sviluppato da IBM in collaborazione con AWS. IBM è un partner AWS.


Gli amministratori di AWS Service Catalog possono aggiungere questa architettura al proprio catalogo.  

  •  Attività che realizzerai
  •  Come effettuare l'implementazione
  •  Costi e licenze
  •  Attività che realizzerai
  • Utilizza questo Quick Start per impostare il seguente ambiente configurabile su AWS:

    • Un cloud privato virtuale (Virtual Private Cloud, VPC) che si estende su due zone di disponibilità e include due sottoreti pubbliche e due private, per la sicurezza e l'alta disponibilità.*
    • In una sottorete pubblica, un bastion host per fornire accesso Secure Shell (SSH) sicuro al server IBM MQ. Il bastion host si trova in un gruppo Auto Scaling con la relativa capacità desiderata impostata su un'istanza, il che contribuisce a garantire che ci sia sempre un host disponibile.*
    • In una sottorete privata, un server IBM MQ in un gruppo Auto Scaling con la relativa capacità desiderata impostata su un'istanza, il che contribuisce a garantire che ci sia sempre un host disponibile.
    • Amazon Elastic File System (Amazon EFS) installato automaticamente sull'istanza del server IBM MQ per l'archiviazione distribuita, per garantire un'elevata disponibilità del servizio di gestione code e dei dati dei messaggi. Se il server IBM MQ smette di funzionare in una zona di disponibilità, viene creato un nuovo server nella seconda zona di disponibilità e viene collegato ai dati esistenti per evitare che vadano persi messaggi persistenti.
    • Elastic Load Balancing per distribuire automaticamente le connessioni al server IBM MQ attivo.
    • Un ruolo di istanza AWS Identity and Access Management (IAM) con autorizzazioni a livello di risorsa per l'accesso ai servizi AWS necessari per il processo di implementazione.
    • Gruppi di sicurezza appropriati per ciascuna istanza o funzione in modo da limitare l'accesso esclusivamente ai protocolli e alle porte necessari. Ad esempio, l'accesso alle porte del server HTTP sui server Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) è limitato a Elastic Load Balancing.

    * Il modello che implementa il Quick Start su un VPC esistente non include le attività contrassegnate con un asterisco e richiede la configurazione del VPC esistente.

  •  Come effettuare l'implementazione
  • Per implementare IBM MQ, segui le istruzioni nella guida all'implementazione. Il processo di implementazione richiede circa 30 minuti e comprende le seguenti fasi:

    1. Se non hai ancora un account AWS, registrati su https://aws.amazon.com.
    2. Iscriviti per ottenere una licenza del programma IBM MQ e salva il file della chiave della licenza in un bucket S3. Se non disponi di una licenza del programma, Quick Start ti registrerà automaticamente con una licenza di prova di 90 giorni. Consulta la scheda Cost and licenses (Costi e licenze).
    3. Avvia il Quick Start. Puoi scegliere tra due opzioni alternative:
    4. Collegati a IBM MQ tramite una console Web per verificare la distribuzione.
    5. Collegati all'istanza del server IBM MQ tramite l'istanza bastion host nel tuo VPC.

    Durante la distribuzione, puoi configurare i componenti dell'infrastruttura AWS, le impostazioni dell'istanza di IBM MQ e le credenziali di amministrazione di IBM MQ.

    Amazon può condividere informazioni relative alla distribuzione per l'utente con il partner AWS che ha collaborato con AWS a Quick Start.  

  •  Costi e licenze
  • Ti saranno addebitati i costi dei servizi AWS utilizzati per eseguire questa distribuzione di riferimento Quick Start. Non sono previsti costi aggiuntivi per l'utilizzo del Quick Start.

    Il modello AWS CloudFormation per questo Quick Start include alcuni parametri di configurazione personalizzabili. Alcune di queste impostazioni, ad esempio il tipo di istanza, incideranno sul costo della distribuzione. Per una stima sui costi, consulta la pagina dei prezzi di ogni servizio AWS che utilizzerai.

    Questo Quick Start richiede una licenza per IBM MQ. Per utilizzare Quick Start nel tuo ambiente di produzione, iscriviti per ottenere una licenza del programma IBM MQ su IBM developerWorks (è richiesto un IBMid). Dovrai inserire la chiave della licenza in un bucket S3 e specificarne la posizione all'avvio del Quick Start.

    Se non disponi di un file della licenza, Quick Start distribuirà una licenza di prova IBM MQ che consente 90 giorni di utilizzo gratuito in un ambiente non di produzione. Dopo questo periodo di tempo, il gestore code scadrà. Puoi acquistare supporto a un costo aggiuntivo oppure utilizzare i forum.

    Se il file della licenza è presente al momento della creazione dello stack, il server IBM MQ utilizzerà automaticamente la licenza di produzione. Per eseguire l'aggiornamento da una licenza di prova a una di produzione dopo l'implementazione, segui le istruzioni che trovi in IBM Knowledge Center.

    Per ulteriori informazioni sui termini di licenza, leggi il contratto di licenza software di IBM MQ.