Generali

D: Cos’è Amazon RDS for SQL Server?
Amazon RDS for SQL Server è un servizio di database relazionale (RDS) che semplifica configurazione, funzionamento e scalabilità delle distribuzioni SQL Server nel cloud. È un database durevole completamente gestito costruito per i carichi di lavoro delle aziende su larga scala che permette di concentrarsi sullo sviluppo dell’applicazione.

D: Come posso connettermi all’istanza database Amazon RDS for SQL Server?
Questo tutorial illustra come creare un'istanza database per Microsoft SQL Server, come connetterti al database e come eliminare l'istanza database. Per farlo, impiegheremo Amazon Relational Database Service (Amazon RDS) e tutte le operazioni mostrate in questo tutorial sono disponibilinell’ambito del piano gratuito.

Visualizza ulteriori guide nella tabella delle risorse.

D: Quali versioni del database supportano Amazon RDS per SQL Server?
Amazon RDS per SQL Server attualmente supporta Microsoft SQL Server 2014, 2016, 2017 e 2019. Per ulteriori informazioni sulle versioni secondarie supportate, consulta la Guida per l’Utente Amazon RDS.

D: Quali versioni di SQL Server supportano Amazon RDS for SQL Server?
Amazon RDS for SQL Server supporta le versioni Enterprise, Standard, Web, e Express.

D: Quali tipi di istanza offre Amazon RDS for SQL Server?
Visita la pagina dei prezzi di Amazon RDS for SQL Server per avere informazioni complete sull’istanza database e sulla disponibilità regionale.

D: Come posso provare Amazon RDS for SQL Server?
Nozioni di base su Amazon RDS for SQL Server.

D: Amazon RDS for SQL Server ha uno SLA?
Sì. Per ulteriori informazioni, leggi il Contratto sul livello di servizio di Amazon RDS.

Prezzi

D:Quanto costa Amazon RDS for SQL Server?
Visita la pagina dei prezzi di Amazon RDS for SQL Server per avere informazioni complete sull’istanza database e sulla disponibilità regionale.

D: Come mi viene addebitato il costo di Amazon RDS for SQL Server?
Il prezzo delle istanze viene calcolato dal momento in cui viene creata l'istanza fino al momento in cui viene cancellata. Le istanze sono fatturate in incrementi di un secondo con una tariffa minima di 10 minuti a seguito di un'operazione di modifica dello stato fatturabile, come per esempio creazione, modifica o eliminazione di un'istanza.

Per esempio, se crei un'istanza r5.large alle 13:00:00, modifichi tale istanza in r5.xlarge alle 13:30:00 e la cancelli alle 13:50:00, ti verranno addebitati 1.800 secondi (30 minuti) alla tariffa r5.large e 1.200 secondi (20 minuti) alla tariffa r5.xlarge. Se crei un'istanza r5.large alle 15:00:00 e la cancelli alle 15:06:00, viene applicata la tariffa minima di 10 minuti e quindi ti verranno addebitati 600 secondi (10 minuti) alla tariffa r5.large.

D: Il costo delle licenze deve essere pagato separatamente?
No. Il prezzo di Amazon RDS for SQL Server include le licenze software, le risorse hardware sottostanti e le funzionalità di gestione di Amazon RDS.

Hardware, scalabilità e storage

D: Quali sono i limiti di storage minimi e massimi di un’istanza database di Amazon RDS per SQL Server?
La dimensione dello spazio di archiviazione di un’istanza di database può essere compresa tra i 10 GiB e i 16 TiB. Puoi aumentare automaticamente lo spazio di archiviazione del database senza tempi di inattività sfruttando la funzione Auto-Scale Storage.

D: Quanto spesso posso scalare lo storage su Amazon RDS per SQL Server?
Puoi aumentare la dimensione dello storage quando preferisci ma dovrai aspettare 6 ore dall’ultimo dimensionamento.

D: Come viene eseguito il dimensionamento delle risorse di elaborazione associate all'istanza DB di Amazon RDS per SQL Server?
È possibile eseguire il dimensionamento delle risorse di elaborazione assegnate all'istanza nella console di gestione AWS, selezionando l'istanza desiderata e quindi facendo clic sul pulsante “modifica”. Per modificare le risorse di memoria e CPU, modificare la classe dell'istanza.

Quando la classe dell'istanza viene modificata, le modifiche richieste verranno applicate durante la finestra di manutenzione specificata. In alternativa, è possibile utilizzare il flag "apply-immediately" per rendere subito effettive le richieste di dimensionamento. Durante l'esecuzione dell'operazione di dimensionamento entrambe queste opzioni incideranno sulla disponibilità per alcuni minuti. Tieni presente che verranno applicate anche tutte le altre modifiche di sistema in sospeso.

Backup e ripristino

D: Come vengono abilitati i backup per l'istanza di RDS for SQL Server?
Di default, Amazon RDS permette backup automatici delle istanze DB con un periodo di retention di 7 giorni. Lo storage di backup gratuito è limitato alle dimensioni del database assegnato e si applica esclusivamente alle istanze DB attive. Ad esempio, se hai 100 GB al mese di storage di database, hai a disposizione fino a 100 GB al mese di storage di backup senza alcun costo aggiuntivo.

Se desideri modificare il tempo di conservazione del backup, puoi usare la console oppure l'API CreateDBInstance (al momento della creazione di un'istanza DB) oppure l'API ModifyDBInstance (per le istanze DB esistenti). Usa le API citate per modificare il parametro RetentionPeriod in qualsiasi numero da 0 (che disabilita i backup automatici) al numero di giorni di retention desiderati. Il valore non può essere impostato su 0 se l’istanza DB è una sorgente delle repliche di lettura. Per ulteriori informazioni sui backup automatici, consulta la Guida per l’utente di Amazon RDS.

D: È possibile creare snapshot e conservarli per tutto il tempo necessario?
Sì. Puoi anche effettuare il backup manuale dell’istanza database, creando uno snapshot database manualmente. Per ulteriori informazioni sulla creazione di uno snapshot DB, consulta Creare uno snapshot DB.

D: Cosa accade ai backup automatici quando viene eliminata l'istanza DB?
Quando elimini un'istanza DB, puoi creare uno snapshot DB finale. In tal caso, puoi usare questo snapshot DB per ripristinare l'istanza DB eliminata in un secondo momento. Dopo l'eliminazione dell'istanza DB, Amazon RDS conserva questo snapshot DB creato dall'utente insieme a tutti gli altri snapshot DB creati manualmente. Consulta la pagina dei prezzi per ulteriori dettagli sui costi di storage dei backup.

D: È possibile condividere gli snapshot tra regioni diverse?
Sì. Con Amazon RDS, puoi copiare automaticamente o manualmente gli snapshot DB. Dopo aver copiato uno snapshot, la copia diventa un snapshot manuale.

Puoi copiare uno snapshot nella stessa regione AWS, puoi copiare uno snapshot tra più regioni AWS e puoi copiare uno snapshot condiviso.

Disponibilità elevata e replica

D: Cos’è Multi-AZ su Amazon RDS for SQL Server?
Amazon RDS supporta le implementazioni Multi-AZ per Microsoft SQL Server utilizzando il Database Mirroring (DBM) di SQL Server o i gruppi di disponibilità Always On (AG). Le implementazioni Multi-AZ offrono una disponibilità aumentata, durabilità dei dati e tolleranza ai guasti per le istanze DB. Nel caso di un intervento di manutenzione pianificata sul database o di un'interruzione non pianificata del servizio, Amazon RDS eseguirà automaticamente il failover dell’istanza DB secondaria aggiornata.

Per maggiori informazioni, visita questa pagina.

D: Amazon RDS for SQL Server legge le repliche?
Sì. Puoi creare fino a cinque repliche di lettura da una sola istanza DB sorgente.

D: È possibile creare repliche in più regioni con Amazon RDS for SQL Server?
No. In alternativa, puoi usare Change Data Capture e AWS Database Migration Service per replicare una replica continuativa.

D: Cosa accade durante un failover?
Le istanze primarie e quelle in standby usano lo stesso endpoint, il cui indirizzo di rete fisso si sposta alle repliche secondarie come parte del processo di failover. Non è necessario riconfigurare l’applicazione quando si verifica un failover.

Requisiti delle porte per le istanze Multi-AZ

Il traffico sulla porta 3343 per TCP e UDP deve essere consentito sia nelle ACL di rete del VPC sia nel gruppo di sicurezza collegato all'istanza Multi AZ di Amazon RDS per SQL Server. Questo traffico è necessario sia per le direzioni in entrata che in uscita. Tieni presente che il traffico su questa porta è richiesto solo all'interno del VPC nelle ACL di rete e all'interno del gruppo di sicurezza collegato all'istanza SQL Server RDS.

D: NON ho modificato alcuna regola predefinita nelle ACL, cosa devo fare?
Se non hai eliminato le regole predefinite in entrata e in uscita nella tua ACL, non devi eseguire ulteriori azioni sulle tue ACL.

D: NON ho aggiunto alcuna regola "allow" nel mio gruppo di sicurezza, cosa devo fare?
Consenti il traffico sulla porta 3343 per UDP e TCP nel gruppo di sicurezza collegato all'istanza Multi-AZ SQL Server RDS.

D: Finora non ho consentito questo traffico, perché non ho riscontrato errori?
Non consentire il traffico sulla porta 3343 per UDP e TCP può causare errori imprevisti nel servizio WSFC. Anche se finora non hai riscontrato errori, potrebbero verificarsi in futuro. Dipende da come e quando il servizio WSFC necessita di traffico sulla porta 3343. Inoltre, l'istanza potrebbe attualmente utilizzare una versione del motore che non utilizza AlwaysOn per Amazon RDS per SQL Server. In tal caso Amazon RDS per SQL Server utilizzerà il mirroring del database per fornire il Multi-AZ e la porta 3343 non sarà richiesta. Tuttavia, in futuro potrai eseguire l'aggiornamento a una versione che utilizzi AlwaysOn su Amazon RDS per SQL Server e dovrai consentire questo traffico.

D: Come posso modificare le ACL di rete e il gruppo di sicurezza?
Fai riferimento alla seguente documentazione per modificare l’ACL di rete e aggiungere regole ACL.

Fai riferimento alla seguente documentazione per aggiungere le regole dei gruppi di sicurezza (egress).

Fai riferimento alla seguente documentazione per aggiungere le regole dei gruppi di sicurezza (ingress).

Ulteriori informazioni sui prezzi dei prodotti

È possibile provare Amazon RDS gratuitamente. I prezzi sono calcolati solo in base all'uso effettivo. Non è prevista alcuna tariffa minima.  

Ulteriori informazioni 
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni l'accesso immediato al piano gratuito di AWS. 

Registrati 
Inizia subito nella console

Inizia subito con Amazon RDS per SQL nella console AWS.

Accedi