Domande generali

D: Cos'è AWS Snowcone?

AWS Snowcone è un dispositivo di piccole dimensioni, portatile, robusto e sicuro per l'edge computing e il trasferimento dei dati. Puoi utilizzare Snowcone per raccogliere, elaborare e trasferire dati ad AWS offline, spedendo il dispositivo, oppure online utilizzando AWS DataSync. L'esecuzione di applicazioni in ambienti edge austeri (non in data center) o in cui la connettività di rete è debole o assente può essere difficile, perché queste sedi spesso non dispongono dello spazio e delle capacità di alimentazione e di raffreddamento necessarie per gli strumenti IT dei data center. Con 2 CPU e 8 TB di storage utilizzabile, Snowcone può eseguire carichi di lavoro di edge computing che impiegano istanze Amazon EC2 o AWS IoT Greengrass e può archiviare i dati in modo sicuro. Le piccole dimensioni di Snowcone (227 mm x 148,6 mm x 82,65 mm) ti permettono di collocarlo accanto a macchinari in ambienti aziendali per raccogliere, formattare e trasportare i dati in AWS per lo storage e l'analisi. Snowcone pesa 2,1 kg, quindi puoi trasportarlo in uno zaino e utilizzarlo per operazioni a batteria e per lavorare con interfaccia di rete cablata per raccogliere i dati. Snowcone presenta un'interfaccia di file con supporto NFS. Il dispositivo Snowcone supporta il trasferimento dei dati da server Windows, Linux e MacOS in locale e da applicazioni basate su file tramite l'interfaccia NFS.

D: Come funziona AWS Snowcone?

Per prima cosa, devi ordinare uno o più dispositivi AWS Snowcone nella console AWS Snow Family, in base alla quantità di dati che devi trasferire e alle prestazioni di calcolo richieste. I bucket, i dati e le AMI di Amazon EC2 selezionati vengono configurati, crittografati e preinstallati automaticamente nei dispositivi. Riceverai il dispositivo Snowcone in circa 4-6 giorni. Per ricevere più dispositivi AWS Snowcone, devi impostare un ordine nella console di AWS Snow Family per ogni dispositivo Snowcone.

Una volta ricevuto un dispositivo, connettilo alla tua rete locale e imposta l'indirizzo IP manualmente o automaticamente con il servizio DHCP. Devi scaricare e installare AWS OpsHub, un'applicazione basata su GUI per la gestione del dispositivo Snowcone, o una macchina clienti Windows, Linux o MacOS. Poi apri AWS OpsHub e sblocca il dispositivo. Si visualizzerà un pannello di controllo che ti mostra il dispositivo e i relativi parametri di sistema. Quindi, puoi lanciare le istanze per distribuire le applicazioni edge o migrare i dati sul dispositivo con pochi clic in AWS OpsHub. Puoi trasferire i dati online da e nel tuo dispositivo utilizzando AWS DataSync. 

Una volta completato il lavoro di calcolo o di trasferimento dati e preparato il dispositivo per la restituzione, l'etichetta di spedizione E Ink si aggiornerà automaticamente per consentire al vettore di consegnare il dispositivo Snowcone alla struttura AWS corretta. Una volta spedito il dispositivo, potrai monitorare l'avanzamento del processo attraverso messaggi inviati da Amazon Simple Notification Service (Amazon SNS), e-mail e messaggi o direttamente dalla Console.

D: A chi è rivolto AWS Snowcone?

Puoi utilizzare Snowcone per: 1) applicazioni di edge computing per raccogliere dati, elaborarli per ottenere informazioni immediate e poi trasferirli online in AWS; 2) trasferire i dati generati continuamente dai sensori o dai macchinari online in AWS da un'azienda o da altre edge location; 3) distribuire contenuti media, scientifici o di altra natura dai servizi di storage di AWS ai tuoi partner e ai tuoi clienti; 4) integrare i contenuti trasferendo contenuti media, scientifici o di altra natura dalle tue edge location in AWS; e 5) scenari di migrazioni di dati singole nei quali i dati sono pronti per essere trasferiti, dato che AWS Snowcone offre un modo semplice, rapido ed economico per trasferire fino a 8 TB di dati in AWS spedendo il dispositivo ad AWS.

Per le distribuzioni su mobile, AWS Snowcone funziona con specifiche condizioni di alimentazione a batteria. Per un carico di lavoro con utilizzo della CPU del 25%, il dispositivo funziona con batteria 65W fino a circa 6 ore. Puoi utilizzare l'interfaccia di rete cablata su Snowcone per raccogliere i dati. AWS Snowcone è portatile e leggero, consuma poca batteria ed è resistente alle vibrazioni, quindi può essere utilizzato in diversi ambienti, anche piuttosto austeri.

D: Quando posso eliminare i dati sui miei dischi dopo averli copiati in Snowcone e aver inviato Snowcone ad AWS?

Prima di eliminare i dati dai tuoi dischi, devi aspettare la conferma della ricezione di Snowcone da parte di AWS e del trasferimento riuscito dei dati nei bucket S3 adeguati. Mentre AWS verifica l'integrità dei file copiati in Snowcone durante il trasferimento a S3, è responsabilità dell'utente verificare l'integrità dei dati prima di eliminarli dai dischi. AWS non è responsabile di eventuali perdite o danneggiamenti dei dati durante la copia o il transito. 

Specifiche

D: Quali sono le dimensioni di AWS Snowcone?

AWS Snowcone pesa 2,1 kg . È lungo 227 mm, largo 148,6 mm e alto 82,65 mm.

D: Quali sono le specifiche hardware di AWS Snowcone?

Snowcone fornisce una disponibilità di 8 TB di storage. Esegue istanze Amazon EC2 specifiche con 2 CPU e 4 GB di memoria disponibili per supportare le tue applicazioni e le funzioni di AWS IoT Greengrass.

D: Come si alimenta il dispositivo Snowcone?

Snowcone non include fonti di alimentazione perché spedisce con il fattore di forma più ridotto possibile. Un'opzione è l'esecuzione di Snowcone tramite corrente o batteria. Di seguito i dettagli per guidarti nell'ordine di un'alimentazione:

Adattatore USB-C

Utilizza un adattatore USB-C per alimentare il dispositivo Snowcone alla corrente o in ambienti operativi fissi (non mobili). Viene fornita più in basso una lista di adattatori USB-C per le operazioni con Snowcone. Per alimentare il tuo dispositivo Snowcone, puoi acquistare uno degli adattatori USB-C elencati più in basso o un adattatore USB-C da oltre 45W e la temperatura del tuo ambiente operativo.

Batteria USB-C

Utilizza una batteria USB-C per alimentare il dispositivo Snowcone in ambienti mobili o in cui devi spostarlo per le operazioni. Più in basso, è riportata una lista di batterie USB-C compatibili con Snowcone. Per alimentare il tuo dispositivo Snowcone, puoi acquistare una delle batterie USB-C elencate di seguito o una batteria USB-C da oltre 45W.

D: Quali reti sono supportate da AWS Snowcone?

Per le reti cablate, AWS Snowcone fornisce 2 porte che calcolano automaticamente le reti Ethernet da 1 Gb o 10 Gb. 

D: Quali sono le specifiche della robustezza di AWS Snowcone?

AWS Snowcone è progettato per soddisfare standard di robustezza molto severi, tra cui ISTA-3A, ASTM D4169 e MIL-STD-810G per l'impatto da caduta libera, le vibrazioni operative e altro ancora. È progettato per tollerare cadute da altezze fino a 1,15 metri. Inoltre, rispetta gli standard IP65 International Protection Marking IEC, ovvero è ermetico alla polvere (significa che garantisce l'assenza di polvere all'interno dell'involucro quando viene sigillato) e impermeabile, essendo protetto dagli spruzzi d'acqua su ogni lato. Il dispositivo ha una gamma di temperature operative molto ampio: da temperature molto fredde (0 °C) a molto calde (38 °C). Quando è in magazzino o durante la spedizione, Snowcone sopporta anche temperature più difficili (da -32 °C a 63 °C).

Prestazioni

D: Qual è la prestazione di copia dei dati di Snowcone?

AWS Snowcone fornisce 8 TB di capacità di storage, utilizzabile tramite protocolli NFS. Quando le stazioni client copiano i dati in Snowcone, sono raccomandate le seguenti best practice.

Snowcone funziona meglio quando vengono trasferiti file più grandi. Snowcone non è ottimizzato per il trasferimento di molti file più piccoli con una dimensione di 5 MB o inferiore. Questa limitazione è dovuta al carico di lavoro richiesto durante l'elaborazione di metadati e la crittografia. Se vuoi copiare molti file più piccoli di 5 MB, ti consigliamo di dividere in batch i file piccoli utilizzando funzioni tar, zip o simili prima di copiarli in un dispositivo Snowcone. Snowcone funziona meglio quando viene utilizzato per carichi di lavoro di scrittura (copiando i dati in Snowcone) o di lettura (copiando i dati da Snowcone) e non per entrambi. Non possono essere garantite prestazioni in scenari misti di lettura-scrittura.

Una workstation, Linux o macOS, è il metodo più adeguato per copiare i dati in un dispositivo Snowcone. Questo è dovuto all'ottimizzazione dei protocolli su tali piattaforme. I clienti con altre piattaforme potrebbero riscontrare prestazioni più deludenti. Con gli aggiornamenti futuri, le esperienze verranno ulteriormente migliorate. Se vuoi utilizzare Snowcone in casi d'uso di carichi di lavoro misti lettura-scrittura, l'opzione migliore è l'utilizzo di un server NFS basato su Linux su un'istanza EC2 basata su Snowcone. Puoi avere fino a un'istanza di file system primario di 128 GB per tenere i dati e semplificare la distribuzione.

Tuttavia, AWS Snowcone non è consigliato nei seguenti scenari:

  1. Snowcone è un dispositivo di trasferimento dati sicuro e non è un dispositivo Network Attached Storage (NAS). La condivisione di file NFS è pensata per essere un meccanismo di spostamento dei file da e verso AWS. I carichi di lavoro di lettura/scrittura continui non hanno alte prestazioni nella condivisione di file NFS su Snowcone.
  2. Snowcone non può essere utilizzato come storage primario per database, file server o altre applicazioni simili per via delle sue caratteristiche di prestazione.
  3. I flussi di trasferimenti di file simultaneo o di copia di file multipli hanno come effetto la randomizzazione dei dati e, di conseguenza, il rallentamento della velocità di trasferimento generale. Copiare i file utilizzando un client singolo in modo seriale è il procedimento consigliato per minimizzare la randomizzazione.

Nota aggiuntiva: talvolta Snowcone svolge attività di pulizia dei dati interna dopo operazioni I/O significative. In questo caso, la prestazione del disco di Snowcone potrebbe essere ridotta. Raccomandiamo di lasciare Snowcone attaccato alla fonte di alimentazione dopo l'esecuzione di queste operazioni significative di I/O per permettere all'attività di pulizia di terminare e alla prestazione normale del disco di ripristinarsi.

AWS OpsHub per la gestione e il monitoraggio del dispositivo

D: In che modo AWS OpsHub può aiutarmi a gestire e monitorare i miei dispositivi AWS Snowcone?

AWS OpsHub è un'applicazione per la gestione dei dispositivi AWS Snow Family, tra cui AWS Snowcone. L'interfaccia utente grafica (GUI) di AWS OpsHub facilita l'impostazione e la gestione dei dispositivi AWS Snowcone, permettendoti di eseguire i carichi di lavoro di edge computing e migrare i dati nel cloud molto rapidamente. In pochissimi clic, puoi utilizzare AWS OpsHub per sbloccare e configurare Snowcone, trascinare i dati, lanciare le applicazioni e monitorare i parametri del dispositivo. Scarica qui AWS OpsHub e installalo su macchine client Windows o MacOS, ad esempio su un laptop. OpsHub è completamente gratuito. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione di AWS OpsHub.

D: Come posso utilizzare AWS OpsHub per AWS Snowcone?

Una volta scaricato AWS OpsHub e installato su una macchina client, AWS OpsHub può connettersi al dispositivo Snowcone sulla stessa rete. Successivamente, apri OpsHub e sblocca il dispositivo. Si visualizzerà un pannello di controllo che ti mostra il dispositivo e i relativi parametri di sistema. Ti basteranno poi alcuni clic per distribuire le tue applicazioni Edge o migrare i dati sul dispositivo.


D: Come posso utilizzare AWS OpsHub per monitorare AWS Snowcone?

AWS OpsHub facilita il monitoraggio di AWS Snowcone fornendoti una dashboard centrale per visualizzare tutti i tuoi dispositivi Snow Family e i loro parametri di sistema.

D: Come posso utilizzare AWS OpsHub per applicazioni edge?

Con AWS OpsHub puoi eseguire applicazioni edge in pochi minuti, dato che ti permette di lanciare istanze, configurare le impostazioni di rete ed effettuare il provisioning dei volumi di storage con pochi clic. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione OpsHub.

D: Come posso utilizzare AWS OpsHub per copiare i dati in AWS Snowcone?

AWS OpsHub semplifica il trasferimento dei dati in AWS Snowcone permettendoti di trascinare i file o le cartelle nel dispositivo. Inoltre, consente di visualizzare facilmente cosa è archiviato nel dispositivo. Per ulteriori informazioni, consulta la documentazione OpsHub.

D: Quando dovrei usare AWS OpsHub anziché la console di gestione AWS?

Dovresti utilizzare AWS OpsHub nella tua edge location per gestire e monitorare il tuo dispositivo AWS e i servizi AWS eseguiti in Snowcone. AWS OpsHub è un'applicazione eseguita su una macchina client locale, come un laptop, che è connessa alla tua rete locale. Invece, puoi usare la console di gestione AWS per la gestione e il funzionamento dei servizi AWS eseguiti sul cloud. La console di gestione AWS è un'applicazione basata su web che funziona quando hai una connessione a Internet.

Funzionalità di edge computing

D: In quali casi è più indicato utilizzare le istanze compatibili con EC2 su AWS Snowcone?

Le istanze compatibili con EC2 sono indicate quando un'applicazione viene eseguita a livello di edge ed è gestita e distribuita come macchina virtuale (ovvero un'Amazon Machine Image o AMI). AWS Snowcone supporta i tipi di istanze SNC1 con tre istanze, tra cui snc1.micro (1 CPU e 1 GB RAM), snc1.small (1 CPU e 2 GB RAM) e snc1.medium (2 CPU e 4 GB RAM). Il supporto per le istanze compatibili con EC2 su Snowcone ti permette di creare e testare la tua applicazione in EC2.

D: Come si inizia a usare l'elaborazione in locale su AWS Snowcone?

È possibile attivare ed effettuare il provisioning delle AMI di EC2 al momento della creazione del processo utilizzando la console AWS, l'SDK AWS Snowball o l'interfaccia a riga di comando (CLI) di AWS.

D: In che modo è possibile gestire le istanze su AWS Snowcone?

Utilizza AWS OpsHub per gestire le tue istanze su AWS Snowcone. Scarica e installa AWS OpsHub. Una volta sbloccato il dispositivo utilizzando OpsHub, visita la pagina di Amazon EC2. Da lì, fai clic su "Crea istanza". Così facendo, creerai un'istanza Amazon EC2 basata sull'Amazon Machine Image che hai precaricato nel dispositivo quando hai creato il processo. Successivamente, puoi connetterti alle istanze ed eseguire la tua applicazione edge. OpsHub fornisce anche tasti single-clic per avviare, bloccare, interrompere e riavviare le tue istanze EC2.

D: Quali sistemi operativi è possibile utilizzare con questa funzionalità?

Le istanze EC2 su AWS Snowcone forniscono supporto predefinito per una vasta gamma di sistemi operativi gratuiti come Ubuntu e CentOS. Tali sistemi appariranno sotto forma di AMI così da poter essere caricati su Snowcone, senza bisogno di modifiche. Per eseguire altri sistemi operativi, dovrai importarli utilizzando Amazon EC2 VM Import/Export (VMIE). L'installazione di qualsiasi licenza necessaria sarà di tua responsabilità.

D: Snowcone supporta le AMI crittografate?

Attualmente, Snowcone non supporta le AMI crittografate. Il supporto delle AMI crittografate è previsto nei prossimi aggiornamenti al nostro sistema.

D: In che modo è possibile garantire che le AMI siano compatibili con le istanze EC2 in AWS Snowcone?

Le AMI in esecuzione sui tipi di istanze T2 tra cui t2.micro, t2.small e t2.medium in AWS sono compatibili con i tipi di istanze SNC1 di snc1.micro, snc1.small e snc1.medium disponibili su AWS Snowcone. Consigliamo pertanto di testare le applicazioni sui tipi di istanze T2 per accertarsi che possano essere eseguite in Snowcone. Se il disco VirtIO e i driver di virtualizzazione di rete non sono già installati, devi installarli prima di creare un'AMI per la tua istanza.

D: In che modo vengono gestite le licenze software per le istanze di elaborazione in AWS Snowcone?

Puoi utilizzare le AMI open source CentOS o Ubuntu Linux fornite dal servizio oppure puoi portare l'immagine del tuo sistema operativo. Oltre alle AMI open source supportate sopra menzionate, sarà tua responsabilità fornire le licenze per il software in esecuzione sull'istanza. Nello specifico, in caso di installazione di sistemi operativi Windows, puoi importare licenze esistenti sulle istanze in esecuzione sul dispositivo installando il sistema operativo di proprietà nelle tue AMI in EC2. Una volta caricata la VM utilizzando VM Import/Export e salvata come AMI, puoi specificare di averla installata sul dispositivo quando fai un ordine di Snowcone.

Trasferimento di dati online tra AWS Snowcone e i servizi di storage AWS con AWS DataSync

D: Cos'è AWS DataSync?

AWS DataSync è un servizio di trasferimento dati online che semplifica, automatizza e velocizza la copia di grandi volumi di dati da e verso i servizi di storage di AWS tramite Internet o tramite AWS Direct Connect. L'agente DataSync è preinstallato sul dispositivo Snowcone e può trasferire dati tra il dispositivo e i bucket di Amazon S3, i file system di Amazon EFS o i file system di Amazon FSx for Windows File Server. DataSync gestisce automaticamente le risorse spostando i file e gli oggetti, programmando i trasferimenti dei dati, monitorando l'avanzamento dei trasferimenti, la crittografia e la verifica dei trasferimenti di dati e avvisando l'utente di eventuali errori.

D: Come trasferisco i dati online tra AWS Snowcone e i servizi di storage AWS?

Per trasferire dati online su AWS, collega il dispositivo AWS Snowcone alla rete esterna e utilizza AWS OpsHub o l'interfaccia a riga di comando (CLI) per avviare l'agente AMI DataSync preinstallato sul dispositivo. Scarica OpsHub qui. Attiva l'agente di AWS DataSync utilizzando la Console di gestione AWS o l'interfaccia a riga di comando (CLI) e imposta l'attività di trasferimento dati online tra l'archivio NFS di AWS Snowcone e Amazon S3, Amazon EFS o Amazon FSx for Windows File Server.

D: Quando devo utilizzare il trasferimento dati online con AWS DataSync, anziché la spedizione del dispositivo AWS Snowcone ad AWS, per il trasferimento dati offline?

Puoi utilizzare AWS DataSync per i trasferimenti online da e verso il dispositivo AWS Snowcone, ad esempio per: 1) applicazioni di edge computing per raccogliere dati, elaborarli per ottenere informazioni immediate e poi trasferirli online in AWS; 2) trasferire i dati generati dai sensori o dai macchinari online in AWS da un'azienda o da altre edge location; 3) distribuire contenuti media, scientifici o di altra natura dai servizi di storage di AWS ai tuoi partner e ai tuoi clienti e 4) integrare i contenuti trasferendo contenuti media, scientifici o di altra natura dalle tue edge location in AWS.

Per i flussi di lavoro singoli di edge computing o di trasferimento dati o per i flussi di lavoro Snowcone in edge location senza un collegamento Wide Area Network (WAN) o con larghezza di banda WAN inadeguata, consigliamo di spedire il dispositivo AWS Snowcone in AWS per completare il trasferimento dati.

Trasferimento dati offline tra Snowcone e Amazon S3

D: Come posso importare i miei dati offline in Amazon S3 con AWS Snowcone?

Puoi connettere il tuo dispositivo AWS Snowcone alla tua rete in locale e poi utilizzare AWS OpsHub per sbloccare rapidamente il dispositivo. Scarica OpsHub qui. Puoi copiare i dati dai dispositivi di storage in locale in AWS Snowcone tramite l'interfaccia dei file NFS. Dopo aver copiato i dati in Snowcone, utilizza l'etichetta di spedizione E Ink, realizzata per garantire che il dispositivo venga spedito automaticamente alla struttura AWS corretta. Puoi tracciare il dispositivo Snowcone utilizzando i messaggi e le e-mail di Amazon SNS e utilizzando la Console.

D: Quanti dati posso trasferire offline utilizzando AWS Snowcone?

Puoi trasferire fino a 8 TB di dati con un singolo dispositivo AWS Snowcone e set di dati di dimensioni maggiori con più dispositivi, in parallelo oppure in sequenza. Ad esempio, con 3 dispositivi Snowcone puoi trasferire 24 TB di dati. Per processi di trasferimento dati maggiori, puoi utilizzare il dispositivo Snowball Edge Storage Optimized. Puoi trasferire fino a 80 TB di dati con un singolo dispositivo Snowball Edge Storage Optimized e set di dati di dimensioni maggiori con più dispositivi, in parallelo oppure in sequenza.

Disponibilità regionale

D: In quali regioni è disponibile AWS Snowcone?

AWS Snowcone è attualmente disponibile nelle regioni AWS Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale) e Stati Uniti occidentali (Oregon) ed Europa (Irlanda), ma nei prossimi mesi estenderà la disponibilità in ulteriori regioni AWS.

D: È possibile spedire il dispositivo AWS Snowcone in un'altra regione AWS?

No. AWS Snowcone è progettato per essere richiesto e utilizzato all'interno di una singola regione AWS. Non è possibile farne richiesta in una regione e restituirla in una regione differente.

Sicurezza

D: In che modo AWS Snowcone crittografa i miei dati?

Tutti i dati su AWS Snowcone vengono sempre automaticamente crittografati tramite chiavi a 256 bit che puoi gestire utilizzando AWS Key Management Service (KMS). Le chiavi di crittografia non vengono mai memorizzate sul dispositivo. Ciò contribuisce a garantire la sicurezza dei tuoi dati durante il transito del dispositivo.

D: Quali procedure fisiche utilizza AWS Snowcone per la protezione dei miei dati?

Il dispositivo AWS Snowcone è dotato di un Trusted Platform Module (TPM) che assicura una root of trust di tipo hardware. Il TPM fornisce anche le interfacce allo stack software affidabile durante le misurazioni e la verifica dell'integrità dell'ambiente di avvio dopo che l'alimentazione viene accesa e prima che il dispositivo AWS Snowcone sia pronto all'uso. AWS utilizza anche processi aggiuntivi di ispezione che segnalano la manomissione dopo che ciascun dispositivo AWS Snowcone viene ricevuto dalla regione AWS. Ciò consente di garantire l'integrità del dispositivo AWS Snowcone e, grazie alle caratteristiche di crittografia del servizio AWS Snowcone, permette di preservare la riservatezza dei tuoi dati.

D: Esiste un modo per monitorare facilmente il mio dispositivo AWS Snowcone?

AWS Snowcone impiega un'innovativa etichetta di spedizione E Ink creata per garantire che il dispositivo venga inviato automaticamente alla struttura AWS corretta quando hai completato il processo di calcolo o di trasferimento dei dati. Puoi tracciare il dispositivo Snowcone utilizzando i messaggi e le e-mail di Amazon SNS e utilizzando la Console AWS.

Fatturazione

D: Quanto costa usare AWS Snowcone?

Per informazioni, consulta la pagina dei prezzi di AWS Snowcone.

D: Quanto costa il trasferimento dati online?

Per il trasferimento dati online tra AWS Snowcone e Amazon S3, Amazon EFS o Amazon FSx for Windows File Server vengono applicati i prezzi di AWS DataSync standard.

D: Come viene fatturato l'utilizzo dei servizi di storage di AWS?

Le tariffe del servizio AWS standard vengono applicate secondo i dati archiviati in ogni servizio di storage AWS nel quale AWS Snowcone può spostare i dati. Dopo la spedizione, AWS Snowcone trasferisce i dati offline in Amazon S3 e i dati trasferiti in AWS non incorrono in costi per il trasferimento.

D: Posso acquistare un dispositivo AWS Snowcone?

I dispositivi sono disponibili esclusivamente per i processi di trasferimento dei dati e non per l'acquisto.

Strumenti per l'integrazione nel flusso di lavoro

D: AWS Snowcone supporta l'accesso API?

Sì. L'API AWS Snow Family Job Management fornisce accesso programmatico alle funzioni di creazione e gestione dei processi per Snowcone. Si tratta di una semplice interfaccia Web service REST basata su standard, progettata per funzionare con qualsiasi ambiente di sviluppo su Internet.

D: Quali operazioni è possibile eseguire con l'API AWS Snow Family Job Management?

Grazie all'API AWS Snowball Job Management, partner e clienti possono integrare in modo personalizzato la gestione della procedura di richiesta del dispositivo Snowcone e la notifica dello stato del processo. L'API offre un'interfaccia Web service con cui è possibile, in qualsiasi momento, creare, elencare, aggiornare e annullare i processi. Tramite questa interfaccia Web service, gli sviluppatori possono creare facilmente applicazioni che gestiscano i processi Snowcone.

D: È possibile ottenere uno storico di tutte le chiamate AWS Snowball API effettuate sul mio account per analizzare la sicurezza e per la risoluzione dei problemi operativi?

Sì. Per ricevere uno storico delle chiamate Snowball API effettuate sul tuo account per AWS Snowcone, è sufficiente attivare AWS CloudTrail nella Console di gestione AWS. Per ulteriori dettagli sulla registrazione di log delle Snowball API da CloudTrail, fai clic qui.

Consulta la documentazione
Consulta la documentazione

Leggi la documentazione per saperne di più sulle caratteristiche e l'implementazione di AWS Snowcone.

Leggi la documentazione 
Registrati per creare un account AWS
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni l'accesso istantaneo al piano gratuito di AWS. 
 

Registrati 
Inizia a lavorare con SFTP
Inizia a lavorare nella console

Inizia subito a lavorare con AWS Snowcone nella Console di gestione AWS.

Accedi