Duolingo_Customer-Reference_Logo@2x

Case study Duolingo - Case study DynamoDB

2016

Duolingo usa Amazon DynamoDB per memorizzare 31 miliardi di elementi a supporto di un sito di e-learning che offre corsi in 80 lingue. La startup statunitense raggiunge più di 18 milioni di utenti al mese in tutto il mondo, i quali eseguono più di sei miliardi di esercizi attraverso le lezioni gratuite di Duolingo. L’azienda si affida in larga misura a Amazon DynamoDB non solo per il suo database altamente scalabile, ma anche per le sue elevate prestazioni, le quali permettono di ottenere fino a 24.000 unità di lettura e 3.300 unità di scrittura al secondo. Inoltre, Duolingo utilizza una vasta gamma di altri servizi AWS tra cui Amazon EC2, basato sulla famiglia di processori Intel Xeon di ultima generazione, per il calcolo; Amazon ElastiCache per migliorare le prestazioni; Amazon S3 per archiviare i dati connessi alle immagini; e Amazon Relational Database Service (Amazon RDS) per lo storage permanente di dati. Per il futuro, Duolingo pianifica di sfruttare AWS Elastic Beanstalk e AWS Lambda per la sua architettura basata su microservizi, così come Amazon Redshift per le sue funzionalità di analisi dei dati.

Duolingo archivia 31 miliardi di elementi su Amazon DynamoDB e utilizza AWS per offrire le sue lezioni di lingua (6:03)

Nozioni di base

Aziende di tutte le taglie e di tutti i settori stanno trasformando ogni giorno la loro attività grazie ad AWS. Contatta i nostri esperti e comincia il tuo viaggio nel Cloud AWS oggi.