Presente in 22 paesi, il gruppo Santillana è uno dei principali editori per la formazione in Spagna e America Latina, con circa 120 milioni di libri venduti all’anno. Recentemente ha lanciato un modello di business denominato Sistema Uno Internacional, finalizzato a utilizzare i contenuti della casa editrice nelle scuole.

Sistema Uno Internacional è stato inaugurato in Messico con la fornitura di libri educativi Santillana a 238 scuole del paese. Il progetto al momento coinvolge 65.000 studenti e 4.500 insegnanti che possono accedere ai contenuti educativi utilizzando iPad appositamente forniti da Santillana.

I partecipanti al progetto hanno inoltre accesso ad altre informazioni inerenti l’apprendimento attraverso il portale Web Sistema Uno, in cui dirigenti, genitori e altri soggetti interessati possono interagire e monitorare il processo di apprendimento.

Sergio Quadros, Direttore generale di Santillana Brasile, spiega come il gruppo Santillana fosse alla ricerca di una soluzione per conseguire la piena operatività del progetto in tempi molto stretti. "Lavorando con diversi team in vari paesi, avevamo bisogno di un’infrastruttura affidabile, con tempi di lancio molto rapidi e scalabile in risposta alla crescita progressiva del progetto", spiega Quadros che aggiunge: "Oltre a ciò per noi era indispensabile rientrare nel budget di progetto."

Amazon Web Services (AWS) si è dimostrata la soluzione ideale per soddisfare tutti questi requisiti. "L’uso di AWS è stato uno dei fattori chiave che ci ha permesso di conseguire la piena operatività del progetto in tempi così ristretti. Utilizzando Lumis Portal, sapevamo di poter sviluppare l’intera soluzione in modo dinamico e veloce, progettando i flussi di lavoro necessari per l’approvazione delle fasi relative allo sviluppo e ai contenuti", afferma Quadros.

Quadros descrive così dettagli della soluzione per il gruppo Santillana: "Abbiamo utilizzato i server di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) per creare tre ambienti isolati che supportassero l’intero ciclo di sviluppo, test e distribuzione. Tutti i processi di monitoraggio e gestione si sono svolti su server AWS, garantendo la massima agilità e robustezza alle nostre soluzioni. Abbiamo usato in modo intensivo le risorse di Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) per eseguire routine di backup e repliche dei dati su più fronti cloud, al fine di ottenere la massima affidabilità, trattandosi dell’esecuzione di applicazioni essenziali per il nostro modello di business.

"L’applicazione principale è il portale Web Sistema Uno che è stato sviluppato su Lumis Portal, una piattaforma per portali basata su Java, che consente l’accesso a molte altre applicazioni come una directory comune (sviluppata in PHP) e un sistema di gestione della formazione esterno (LMS)".

Il sistema al momento esegue 20 istanze server di Amazon EC2, tra i tre ambienti, supportando fino a 8.000 accessi al minuto.

Il team di sviluppo ha apprezzato il contributo di Amazon Web Services. "Amazon Web Services ci ha permesso di raggiungere un’agilità e una flessibilità eccezionali nella gestione dell’infrastruttura del cliente, garantendo al contempo la massima affidabilità e stabilità dell’ambiente", commenta Quadro che aggiunge: "Amplieremo sicuramente l’uso delle soluzioni AWS man mano che ricalibreremo e il progetto crescerà in termini di dimensioni e portata".

Per maggiori informazioni su come AWS può soddisfare le tue necessità in relazione ad applicazioni Web, visita la pagina dei dettagli sulle applicazioni Web: http://aws.amazon.com/web-mobile-social.