OpenClassrooms, start-up francese MOOC (massive online open courses, corsi aperti online su larga scala) leader del settore, ha scelto AWS a supporto della sua forte crescita e per consentirle di implementare le innovazioni necessaria per il suo sviluppo.

Nel 2014, l'infrastruttura dell'azienda ha iniziato a mostrare limitazioni, in specifico rispetto al traffico e allo sviluppo di nuove caratteristiche. OpenClassrooms è passata ad AWS per la sua disponibilità, la sua capacità di assorbire i picchi di carico e le opzioni per la crittografia dei dati e la distribuzione dei contenuti. In particolare, OpenClassrooms sta lavorando sull'implementazione di un meccanismo di gestione temporanea per facilitare lo sviluppo di nuovi servizi e caratteristiche online.

OpenClassrooms utilizza anche i seguenti servizi: Amazon Simple Storage Service, Amazon Elastic Compute Cloud, Amazon Relational Database Service, Auto Scaling, Amazon Elastic Load Balancing e Amazon Key Management Service.

OpenClassrooms: agilità con AWS (2:41)

Romain Kuzniak

Fai clic sul collegamento specifico se desideri vedere il video con sottotitoli in inglese, tedesco, italiano o spagnolo

Ulteriori informazioni su Amazon Elastic Compute Cloud.