Come faccio a installare WordPress in un'istanza Lightsail invece di utilizzare il progetto di WordPress fornito da Bitnami?

Ultimo aggiornamento: 25/10/2021

Voglio installare l'applicazione WordPress nella mia istanza Amazon Lightsail invece di utilizzare il progetto Lightsail WordPress fornito da Bitnami. Come posso fare?

Breve descrizione

Amazon Lightsail fornisce progetti WordPress che puoi utilizzare per avviare e iniziare a utilizzare l'applicazione WordPress. Questa applicazione WordPress è confezionata da Bitnami. Invece di utilizzare questa pila Bitnami, puoi installare WordPress manualmente nelle istanze del tuo sistema operativo Lightsail, come Amazon Linux 2, Ubuntu, CentOS e così via. La seguente risoluzione illustra i passaggi per l'installazione di WordPress nelle principali distribuzioni Linux disponibili in Lightsail.

Prima di iniziare, tieni presente quanto segue:

  • WordPress consiglia di utilizzare Apache o NGINX come servizio di hosting preferito. La seguente risoluzione installa Apache.
  • WordPress ha requisiti minimi per le versioni PHP e MariaDB utilizzate per i loro pacchetti più recenti. Si consiglia un minimo di PHP7.3 e MariaDB 10.2. È da considerarsi best practice l'utilizzo di versioni più recenti di questi pacchetti e delle ultime distribuzioni Linux disponibili in Amazon Lightsail.
    Per ulteriori informazioni, consulta Ambiente di server su WordPress.org.
  • L'ultimo pacchetto e i requisiti minimi di WordPress sono soggetti a modifiche. La seguente risoluzione utilizza le configurazioni supportate e consigliate da WordPress a partire da ottobre 2021.
  • La seguente risoluzione fornisce i passaggi di installazione di base. Puoi personalizzare WordPress aggiungendo plug-in, modificando il firewall a livello di sistema operativo e così via.

Risoluzione

Per istruzioni sull'installazione di WordPress in Amazon Linux 2, consulta Ospita un blog WordPress su Amazon Linux 2.

Installa una pila LAMP

Per installare LAMP (Linux, Apache, MariaDB e PHP) nella tua istanza Lightsail, consulta Come installo manualmente una pila LAMP sulla mia istanza Lightsail?

Crea il database e un utente

WordPress è un sito Web orientato al database. Devi creare un database e un utente prima di installare l'applicazione WordPress.

1.    Esegui il seguente comando per accedere alla shell MySQL come root:

sudo mysql -u root -p
password: <insert-root-password>

Nota: la password non viene visualizzata durante l'inserimento, in modo che non sia visibile agli altri utenti.

2.    Crea un database e un utente con una password, quindi aggiungi i privilegi al nuovo database:

mysql> CREATE DATABASE databasename;
mysql> GRANT ALL PRIVILEGES ON databasename.* TO 'wordpress_user'@'localhost' IDENTIFIED BY 'PASSWORD';
mysql> FLUSH PRIVILEGES;
mysql> exit;

Nota: sostituisci nomedatabase con il nome del database che desideri creare. Sostituisci wordpress_user con il nome dell'utente per WordPress. Sostituisci PASSWORD con la password desiderata.

Installa e configura il pacchetto WordPress

Per scaricare l'ultimo pacchetto WordPress dal sito Web ufficiale nella directory /tmp ed estrarre il pacchetto per accedere ai file di configurazione, procedi come segue:

1.    Scarica l'ultimo pacchetto WordPress:

cd /tmp
wget https://wordpress.org/latest.tar.gz

2. Esegui il seguente comando per estrarre il pacchetto:

sudo tar -xzvf latest.tar.gz

3.    Sposta i file di WordPress nella directory /var/www/html in modo che siano accessibili tramite Apache:

sudo cp -pr /tmp/wordpress/* /var/www/html/

4.    Crea il file di configurazione di WordPress wp-config.php rinominando il file wp-config-sample.php:

cd /var/www/html
sudo mv wp-config-sample.php wp-config.php

5.    Esegui il seguente comando per aprire il file di configurazione di WordPress nell'editor vi:

sudo vi wp-config.php

6.    Aggiungi le credenziali del database. Di seguito è riportato un frammento di esempio:

// ** MySQL settings - You can get this info from your web host ** //
/** The name of the database for WordPress */
define( 'DB_NAME', 'databasename' );

/** MySQL database username */
define( 'DB_USER', 'wordpress_user');

/** MySQL database password *
define( 'DB_PASSWORD', 'PASSWORD' );

/** MySQL hostname */
define( 'DB_HOST', 'localhost' );

/** Database charset to use in creating database tables. */
define( 'DB_CHARSET', 'utf8' );

/** The database collate type. Don't change this if in doubt. */
define( 'DB_COLLATE', '' )

Nota: sostituisci nomedatabase, wordpress_user e PASSWORD con le credenziali create nel passaggio precedente.

7.    Salva il file premendo esc, digita: :wq! e quindi premi INVIO.

8.    (Facoltativo) In alcune distribuzioni come Ubuntu e Debian, l'installazione di Apache potrebbe aver aggiunto un file preesistente chiamato index.html. Questo file causa conflitti con il file index.php di WordPress. In questo caso, elimina index.html o spostalo in un file di backup:

$ sudo mv index.html backup_index.html

9.    Infine, riavvia il servizio Apache:

CentOS e Amazon Linux 2

$ sudo systemctl restart httpd

Versioni Ubuntu e Debian

$ sudo systemctl restart apache2

Verifica che la porta sia aperta e in ascolto

La porta 80 è aperta di default quando avvii un'istanza Lightsail. Se hai abilitato SSL per il tuo sito Web, assicurati di aprire la porta 443 in modo che la porta sia accessibile tramite Internet. Per informazioni sull'aggiunta di una regola firewall alla tua istanza, consulta Firewall di istanze in Amazon Lightsail.

Controllo finale

Accedi all'indirizzo IP pubblico dell'istanza nel browser Web, quindi verifica che vada alla pagina wp-admin/install.php. Ora puoi creare le credenziali WP in quella pagina e quindi accedere al pannello di controllo di WordPress.


Questo articolo è stato utile?


Hai bisogno di supporto tecnico o per la fatturazione?