Come posso eseguire un backup della mia istanza database di Amazon RDS for MySQL?

Ultimo aggiornamento: 20/08/2021

Sto tentando di eseguire un backup del mio Amazon Relational Database Service (Amazon RDS) per l'istanza database MySQL. In che modo posso farlo?

Breve descrizione

Amazon RDS for MySQL crea e salva i backup automatici dell'istanza database durante la finestra di backup. Viene creata una snapshot del volume di archiviazione dell'intera istanza database (e non solo dei singoli database). Amazon RDS salva quindi i backup automatici dell'istanza database in base al tempo di conservazione del backup specificato. Puoi recuperare il tuo database in qualsiasi momento durante il tempo di conservazione del backup.

In ogni caso, se nell'istanza database non sono abilitati i backup automatici, è possibile abilitare questa impostazione in qualsiasi momento. Per abilitare i backup automatici, imposta il tempo di conservazione del backup su un valore positivo diverso da zero. Quando i backup automatici sono abilitati, l'istanza e il database RDS vengono impostati su offline e viene creato immediatamente un backup. L'interruzione si verifica quando si modifica il tempo di conservazione del backup da "0" a un valore diverso da zero o da un valore diverso da zero a "0". Questo comportamento si applica alle istanze database Single-AZ e Multi-AZ.

È inoltre possibile utilizzare un cron job per pianificare un backup dell'istanza Amazon RDS for MySQL utilizzando l'utility mysqldump o mysqlbinlog. In alternativa, è possibile eseguire un backup manuale utilizzando la AWS Command Line Interface (AWS CLI). Le snapshot manuali non sono soggette al tempo di conservazione del backup e non scadono.

Nota: se ricevi errori durante l’esecuzione di un comando della AWS CLI, assicurati di utilizzare la versione più recente della AWS CLI.

Risoluzione

Abilitazione di backup automatici

Per abilitare i backup automatici in Amazon RDS, segui la seguente procedura:

1.    Apri la console di Amazon RDS.

2.    Dal riquadro di navigazione, scegli Database.

3.    Seleziona l'istanza database che desideri modificare.

4.    Scegli Modifica. Verrà visualizzata la pagina Modifica istanza database.

5.    Per il tempo di conservazione del backup, scegli un valore positivo diverso da zero (ad esempio "3").

6.    Scegli Continua.

7.    Scegli Applica immediatamente.

8.    Nella pagina di conferma, scegli Modifica istanza database per salvare le modifiche e abilitare i backup automatici.

Nota: quando elimini un'istanza database, puoi comunque conservare i backup automatici. I backup automatici conservati includono quanto segue:

  • Snapshot di sistema di un'istanza database
  • Registri delle transazioni da un'istanza database
  • Proprietà dell'istanza database (ad esempio archiviazione assegnata e classe di istanza database, necessarie per ripristinare l'istanza database su un'istanza attiva)

Puoi conservare backup automatici per le istanze Amazon RDS in esecuzione su motori MySQL, MariaDB, PostgreSQL, Oracle e Microsoft SQL Server. In alternativa, è possibile utilizzare mysqlbinlog (per i file binlog) o mysqldump (per i backup logici) per eseguire il backup dei file su un'istanza Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2). Quindi, sincronizza e carica i tuoi file su Amazon Simple Storage Service (Amazon S3).

Nota: nella replica di lettura, solo la replica di lettura di Amazon RDS for MySQL o MariaDB può abilitare la conservazione del backup.

Backup dell'istanza database di Amazon RDS for MySQL su Amazon EC2

Per eseguire il backup dell'istanza Amazon RDS for MySQL su un'istanza Amazon EC2, è possibile scegliere uno dei seguenti metodi:


Questo articolo ti è stato utile?


Hai bisogno di supporto tecnico o per la fatturazione?