Perché i valori dei parametri aggiornati non hanno effetto dopo la loro modifica in un gruppo di parametri di Amazon RDS?

Ultimo aggiornamento: 14/07/2022

Ho modificato i valori di alcuni parametri nel gruppo di parametri per la mia istanza database Amazon Relational Database Service (Amazon RDS). Tuttavia, i valori aggiornati non hanno effetto.

Risoluzione

Ciò accade perché il parametro aggiornato nel gruppo di parametri per l'istanza database di Amazon RDS è un parametro statico. I parametri dell'istanza database possono essere statici o dinamici. Quando si aggiorna il valore di un parametro statico e si salvano gli aggiornamenti nel gruppo di parametri del database, le modifiche non hanno effetto immediato. Perché le modifiche vengano applicate, sarà necessario riavviare manualmente l'istanza database associata.

Quando aggiorni un parametro dinamico, le modifiche vengono applicate immediatamente all'istanza database. In questo caso, non è necessario riavviare l'istanza database.

Per verificare se il parametro che stai cercando di modificare è statico o dinamico, procedi come segue:

  1. Apri la console Amazon RDS.
  2. Nel pannello di navigazione, scegli Parameter Store.
  3. Nell'elenco dei gruppi di parametri visualizzato, scegliere il gruppo di parametri da modificare.
  4. Per il parametro che desideri modificare, seleziona la colonna Apply type (Tipo applicazione).
    In questa colonna viene visualizzato se il parametro è dinamico o statico.

Per verificare se un parametro è statico o dinamico, puoi anche emettere il seguente comando dell'interfaccia della linea di comando AWS (AWS CLI). Questo comando restituisce l'elenco dei parametri in un gruppo di parametri insieme al tipo di applicazione:

aws rds describe-db-parameters --db-parameter-group-name test_parameter_group --query "Parameters[*].[ParameterName,ApplyType]"

Assicurati di sostituire test_parameter_group con il nome del tuo gruppo di parametri personalizzato.

Nota:se ricevi un messaggio di errore durante l'esecuzione dei comandi di AWS CLI,assicurati di utilizzare la versione più recente di AWS CLI.

Se il parametro modificato è statico, la console RDS mostra il gruppo di parametri database con lo stato in attesa di riavvio. Per verificare lo stato del gruppo di parametri, completa la seguente procedura:

  1. Apri la console Amazon RDS.
  2. Nel pannello di navigazione, scegli Database, quindi seleziona l'istanza database.
  3. Scegli la scheda Configuration (Configurazione).
    In questa scheda è possibile visualizzare il gruppo di parametri associato all'istanza e il relativo stato.

Per verificare lo stato di un gruppo di parametri puoi inoltre emettere il seguente comando dell'interfaccia a riga di comando di AWS:

aws rds describe-db-instances --db-instance-identifier instance_identifier --query "DBInstances[*]".[DBInstanceIdentifier,DBParameterGroups]

Assicurati di sostituire instance_identifier con il nome della tua istanza RDS.

Se il parametro che stai modificando è statico, riavvia l'istanza per rendere effettive le modifiche. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione Riavvio di un'istanza database.

Il riavvio di un'istanza database provoca un'interruzione momentanea. Durante questa interruzione, lo stato dell'istanza database viene impostato sullo stato in riavvio. Dopo il corretto riavvio dell'istanza, le modifiche ai parametri statici saranno applicate all'istanza RDS associata. Lo stato del gruppo di parametri cambia da pending-reboot (in attesa di riavvio) a in-sync (in fase di sincronizzazione).

Nota: quando associ un nuovo gruppo di parametri database a un'istanza database, la console RDS mostra il gruppo di parametri database con lo stato di in attesa di riavvio. Per applicare i parametri statici e dinamici modificati sarà necessario riavviare l'istanza. Tuttavia, se modifichi i parametri dinamici nel gruppo di parametri database appena associato, queste modifiche saranno applicate immediatamente senza che sia necessario il riavvio.