Come posso utilizzare l'agente CloudWatch per visualizzare i parametri di Performance Monitor su un server Windows?

Ultimo aggiornamento: 05/05/2022

Voglio utilizzare l'agente Amazon CloudWatch su un server Windows per ottenere i parametri raccolti per Performance Monitor. In che modo posso farlo?

Breve descrizione

Per utilizzare l'agente CloudWatch per ottenere i parametri per Performance Monitor su un server Windows, è necessario:

  • Un'istanza Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) su una sottorete pubblica (con accesso a Internet). Oppure, un'istanza EC2 su una sottorete privata (con accesso agli endpoint VPC).
  • Un profilo e un ruolo AWS Identity and Access Management (IAM) per l'istanza
  • SSM Agent
  • L'agente CloudWatch

Segui i passaggi riportati in questo articolo per installare e configurare l'agente CloudWatch sul tuo server Windows, quindi visualizza i parametri per Performance Monitor.

Risoluzione

Avvia dell'istanza

1.    Avvia la tua istanza EC2 con Windows Server 2019.

2.    Una volta avviata l'istanza EC2, utilizza un protocollo RDP (Remote Desktop Protocol) per accedere all'istanza.

Installazione dell'agente CloudWatch

Installa l'agente CloudWatch utilizzando uno di questi due metodi:

  • Utilizzo del documento SSM AWS-ConfigureAWSPackage
  • Download manuale del pacchetto CloudWatch

Utilizzo del documento SSM AWS-ConfigureAWSPackage

Per utilizzare il pacchetto AWS-ConfigureAWS per installare l'agente, consulta Installazione dell'agente CloudWatch su istanze EC2 utilizzando la configurazione dell'agente.

Download manuale dell'agente CloudWatch

Per scaricare il pacchetto di installazione, esegui questo comando:

Invoke-WebRequest -Uri 
https://s3.amazonaws.com/amazoncloudwatch-agent/windows/amd64/latest/amazon-cloudwatch-agent.msi
 -OutFile $env:USERPROFILE\Downloads\amazon-cloudwatch-agent.msi 
-UseBasicParsing
Invoke-Item $env:USERPROFILE\Downloads\amazon-cloudwatch-agent.msi

Dopo aver scaricato il file .msi, crea il file di configurazione JSON utilizzando uno dei seguenti metodi:

  • Utilizzo della procedura guidata del file di configurazione agente
  • Creazione manuale del file di configurazione
Creazione del file di configurazione dell'agente CloudWatch con la procedura guidata

1.    Segui i passaggi riportati in Creazione del file di configurazione dell'agente CloudWatch con la procedura guidata. Questo è un esempio del file generato dalla procedura guidata:

{
  "logs": {
    "logs_collected": {
      "files": {
        "collect_list": [
          {
            "file_path": "C:\\Users\\Administrator\\Desktop\\CWMetricsLogs",
            "log_group_name": "CWMetricsLogs",
            "log_stream_name": "{instance_id}",
            "retention_in_days": -1
          }
        ]
      },
      "windows_events": {
        "collect_list": [
          {
            "event_format": "xml",
            "event_levels": [
              "VERBOSE",
              "INFORMATION",
              "WARNING",
              "ERROR",
              "CRITICAL"
            ],
            "event_name": "CloudWatchAgent",
            "log_group_name": "CloudWatchAgent",
            "log_stream_name": "{instance_id}",
            "retention_in_days": -1
          }
        ]
      }
    }
  },
  "metrics": {
    "aggregation_dimensions": [
      [
        "InstanceId"
      ]
    ],
    "append_dimensions": {
      "AutoScalingGroupName": "${aws:AutoScalingGroupName}",
      "ImageId": "${aws:ImageId}",
      "InstanceId": "${aws:InstanceId}",
      "InstanceType": "${aws:InstanceType}"
    },
    "metrics_collected": {
      "LogicalDisk": {
        "measurement": [
          "% Free Space"
        ],
        "metrics_collection_interval": 30,
        "resources": [
          "*"
        ]
      },
      "Memory": {
        "measurement": [
          "% Committed Bytes In Use"
        ],
        "metrics_collection_interval": 30
      },
      "Paging File": {
        "measurement": [
          "% Usage"
        ],
        "metrics_collection_interval": 30,
        "resources": [
          "*"
        ]
      },
      "PhysicalDisk": {
        "measurement": [
          "% Disk Time",
          "Disk Write Bytes/sec",
          "Disk Read Bytes/sec",
          "Disk Writes/sec",
          "Disk Reads/sec"
        ],
        "metrics_collection_interval": 30,
        "resources": [
          "*"
        ]
      },
      "Processor": {
        "measurement": [
          "% User Time",
          "% Idle Time",
          "% Interrupt Time"
        ],
        "metrics_collection_interval": 30,
        "resources": [
          "*"
        ]
      },
      "TCPv4": {
        "measurement": [
          "Connections Established"
        ],
        "metrics_collection_interval": 30
      },
      "TCPv6": {
        "measurement": [
          "Connections Established"
        ],
        "metrics_collection_interval": 30
      },
      "statsd": {
        "metrics_aggregation_interval": 60,
        "metrics_collection_interval": 30,
        "service_address": ":8125"
      }
    }
  }
}

2.    Puoi inoltre configurare il file config.json dell'agente CloudWatch per altre unità di conteggio delle prestazioni di Windows. In questo esempio viene illustrata una sintassi generica che è possibile utilizzare per aggiungere unità di conteggio delle prestazioni disponibili in Performance Monitor. Assicurati che le unità di conteggio siano visibili in Windows Performance Monitor o che l'agente non sia in grado di inviare alcun punto di dati per quell'unità.

"PerformanceCounter-Family(processor, logical disk, memory etc.)": {
  "measurement": [
      "Counter-name ("%Usage, "% free space" etc.)"
    ],
  "metrics_collection_interval": 30,
  "resources": [
    "Counter Property ( "_total", "C:/" etc.)
  ]
},

3.    Dopo che la procedura guidata ha generato il file, potrai trovarlo in C:\Program Files\ Amazon\ AmazonCloudWatchAgent. Rinominare il file e quindi copiarlo in questo percorso: C:\ProgramData\Amazon\AmazonCloudWatchAgent\Configs.

4.    Avvia l'agente CloudWatch:

Once the file has been put in the CloudWatchAgent Configs, Start the cloudWatch Agent Service with
.\amazon-cloudwatch-agent-ctl.ps1 -a fetch-config -m EC2 -c file:$env:USERPROFILE\config.json -s

Creazione manuale del file di configurazione

Per ulteriori informazioni sulla creazione manuale del file JSON, consulta Creazione o modifica manuale del file di configurazione dell'agente CloudWatch.

Visualizza la definizione dello schema per il file di configurazione per i server Windows:

installation-directory/amazon-cloudwatch-agent-schema.json

Dopo aver creato il file, copiarlo sugli altri server in cui si desidera installare l'agente.

Visualizzazione dei parametri dell'unità di conteggio delle prestazioni in CloudWatch

Dopo aver configurato e avviato l'agente CloudWatch, visualizza i parametri delle unità di conteggio delle prestazioni di Windows nella console di CloudWatch.

1.    Apri la console CloudWatch.

2.    Nel pannello di navigazione, in Parametri, scegli Tutti i parametri.

3.    Dalla sezione Spazi dei nomi personalizzati, scegli CWAgent.

4. Ordina per ImageID, InstanceID, InstanceType, instance, objectname o InstanceID. I tuoi parametri saranno quindi caricati e potrai visualizzarli nella console.


Questo articolo è stato utile?


Hai bisogno di supporto tecnico o per la fatturazione?