Amazon Web Services supporta i database Oracle e offre alle imprese varie soluzioni per la migrazione e la distribuzione delle applicazioni enterprise sul cloud AWS. I clienti possono avviare stack completi di software aziendale di Oracle sul cloud AWS e sviluppare applicazioni Oracle di livello enterprise utilizzando database e software middleware di Oracle.

logo_oracle_sm
Inizia a usarlo gratis

SAP ora supporta SAP su Oracle Database in AWS
SAP supporta ora i database Oracle 11g R2 (11.2.0.4) e 12c R1 (12.1.0.2) per applicazioni SAP in AWS. Con questa novità, SAP supporta l'esecuzione della Business Suite su tutti i principali RDBMS (ASE, MS SQL, IBM DB2, Oracle, MaxDB) in AWS. Consulta le note OSS 1656099 e 2358420 di SAP e la nota MOS 2174134.1 di Oracle per ulteriori informazioni.

Oracle JD Edwards EnterpriseOne è ora supportato in AWS
Oracle JD Edwards EnterpriseOne 9.2 è ora supportato in AWS. Consulta la nota MOS 2178595.1 di Oracle per ulteriori informazioni sulla policy di supporto.

Supporto di Amazon Redshift per Oracle Business Intelligence (OBIEE)
Amazon Redshift è ora un'origine dati supportata da OBIEE, versioni 12.2.1.0 e 12.2.1.1. Per ulteriori informazioni su come configurare Redshift come origine dati, consulta la nota MOS 2126396.1 di Oracle.

Distribuisci Oracle Database 12c Enterprise Edition nel cloud AWS in modo automatico in un'ora.Questo nuovo Quick Start consente di distribuire Oracle Database in una configurazione Multi-AZ in AWS con replica asincrona dei dati tra diverse zone di disponibilità. Il Quick Start installa Oracle ASM per la gestione dello storage e Oracle Data Guard per configurazione e replica del database. È anche possibile installare Oracle Secure Backup (OSB) Cloud Module per i backup. 


Oracle e Amazon Web Services hanno collaborato per certificare Siebel nel cloud AWS. Perciò i clienti Siebel possono ora sfruttare la flessibilità, l'agilità e i costi ridotti offerti dal cloud AWS.  

Versioni Siebel certificate

Server applicazioni Siebel 15.0 e 16.0

Server gateway Siebel 15.0 e 16.0

Server database Siebel 15.0 e 16.0

   
Sistemi operativi certificati

Linux x86-64 Oracle Linux 7

Microsoft Windows x64 (64 bit) 2012 R2

   
Versioni database certificate

IBM DB2 10.5

Microsoft SQL Server 2014

Oracle Database 12.1.0.1.0

Oracle Database 12.1.0.2.0

   
logo_sogeti

Sogeti ha migliorato fortemente disaster recovery e prestazioni SLA riducendo al tempo stesso i costi.

logo_sage

Sage Manufacturing ha ridotto drasticamente i tempi di recupero dei dati da un mese a 12 ore.


Non devi preoccuparti di colli di bottiglia o limitazioni delle prestazioni.  Il cloud AWS si ridimensiona in base alle esigenze delle applicazioni Oracle, niente di più e niente di meno.

Piattaforma tecnologia sicura e durevole, progettata per le applicazioni enterprise e i carichi di lavoro più critici.

Servizi ad alta disponibilità e molteplici zone di disponibilità con tolleranza ai guasti, per solide implementazioni di disaster recovery.

La distribuzione delle applicazioni enterprise Oracle su AWS avviene in pochi minuti ed elimina qualsiasi attività onerosa.

Il cloud AWS migliora la produttività, consentendo all'IT di concentrarsi sulla fornitura di valore di business, non sulla manutenzione dell'infrastruttura.

Prestazioni e scalabilità ottimizzate a costi nettamente inferiori rispetto all'esecuzione on-premise.  I prezzi calcolati solo in base all'uso effettivo offrono un TCO migliore per il tuo business.

Per informazioni dettagliate sull'utilizzo delle soluzioni Oracle sul cloud AWS, consulta le Risorse Oracle su AWS.


I clienti Oracle possono ora ottenere licenze Oracle Database 12c, Oracle Fusion Middleware e Oracle Enterprise Manager per l’esecuzione nell’ambiente di cloud computing AWS. I clienti Oracle possono inoltre utilizzare le proprie licenze di software Oracle esistenti su Amazon EC2, senza alcun costo di licenza aggiuntivo. Quindi, che tu sia un cliente Oracle di lunga data o un nuovo utente, AWS può aiutarti a iniziare rapidamente.


Amazon RDS per Oracle consente di eseguire e ridimensionare le distribuzioni di database Oracle nel cloud con la massima semplicità. Con Amazon RDS, è possibile distribuire diverse edizioni di Oracle Database 12c in pochi minuti, con risorse dell'infrastruttura configurabili e a costi ridotti. Amazon RDS corregge automaticamente il software del database ed esegue i backup del database, salvandoli per un periodo di conservazione definito dall'utente e consentendo il ripristino point-in-time. Puoi usufruire della flessibilità offerta dalla scalabilità delle risorse di calcolo o della capacità di storage associata alla tua istanza Oracle Database attraverso una sola chiamata API. Inoltre, le distribuzioni Amazon RDS Multi-AZ semplificano l'uso della replica per aumentare la disponibilità e l'affidabilità per database di produzione.


Il programma Oracle on AWS Test Drive consente ai clienti di provare soluzioni in modo rapido e semplice, utilizzando il software Oracle preconfigurato su AWS, mediante una serie di laboratori pratici. Questi laboratori esplorano i casi d'uso comuni come il backup di un database in Amazon Simple Storage Service, la configurazione di sistemi ad alta disponibilità utilizzando Oracle Data Guard, l'utilizzo di applicazioni Oracle Business intelligence per ottenere informazioni di business e l'utilizzo di E-Business Suite, PeopleSoft o JD-Edwards.

Sviluppati dai membri della AWS and Oracle Partner Network, i laboratori Test Drive facilitano l'individuazione di caratteristiche e funzionalità fornite dal software Oracle, riducendo i tempi dei cicli di valutazione da mesi a pochi minuti.

Provalo ora gratuitamente