Inizia subito a usare AWS con SDK AWS per Java. Con il kit SDK scrivere codici è molto più semplice grazie ad API Java dedicate ai servizi AWS tra cui Amazon S3, Amazon ECS, AWS Lambda e molti altri. Il pacchetto include la libreria Java di AWS, i codici di esempio e documentazione.

AWS SDK per Java v2.0 »
AWS SDK per Java v1.11 »
AWS Toolkit for Eclipse »
logo_twitter_95px

@awsforjava


AWS SDK per Java 2.0 è ora generalmente disponibile e supportato per usi in fase di produzione. La versione 2.0 di SDK consiste in un’importante riscrittura del codebase 1.11. Ideato a supporto di Java 8+, AWS SDK per Java 2.0 aggiunge diverse caratteristiche frequentemente richieste, come il supporto per I/O non bloccante, migliori prestazioni di avvio e iterazione automatica su risposte impaginate. Oltre a queste nuove caratteristiche, molti aspetti di SDK sono stati rielaborati con grande attenzione a coerenza, immutabilità e facilità di utilizzo.

Se sei nuovo di AWS SDK per Java o se stai cominciando un nuovo progetto, dovresti iniziare con la versione 2.0 di SDK. Tutti i servizi API sono oggi disponibili e puoi trarre vantaggio dalle nuove caratteristiche, senza bisogno di aspettare librerie di alto livello (come Amazon DynamoDB Object Mapper e Amazon S3 Transfer Manager). La versione 2.0 di SDK può essere eseguita nello stesso JVM della versione 1.11. Ciò permette una graduale migrazione delle applicazioni 1.11 alla versione 2.0 e, allo stesso modo, le applicazioni 2.0 possono utilizzare librerie di alto livello 1.11 se richiesto.

Nonostante siamo entusiasti di AWS SDK per Java 2.0, vogliamo riassicurare i clienti sul fatto che continueremo ad aggiornare SDK 1.11 con nuovi servizi API, nuovi servizi, correzioni di bug e correzioni di sicurezza.

Ulteriori informazioni »


Caratteristiche principali di AWS SDK per Java 2.0

  • I/O non bloccante

AWS SDK per Java 2.0 utilizza un’architettura SDK nuova, non bloccante costruita su Netty per sostenere un I/O veramente non bloccante.

  • Impaginazione automatica

Per massimizzare la disponibilità e minimizzare la latenza, molti AWS API suddividono un risultato fra varie “pagine” di risposte. Nella versione 2.0, SDK può gestire tutto ciò automaticamente.

  • Layer HTTP integrabile

Come la versione 1.11, la versione 2.0 continua a utilizzare Apache come client HTTP sincrono, ma è possibile sostituirlo con l’implementazione che meglio soddisfa i tuoi casi di utilizzo.

 

Caratteristiche principali di AWS SDK per Java 1.11

  • Crittografia dei dati lato client per Amazon S3

Questo intuitivo meccanismo di crittografia lato client consente di potenziare la protezione dei dati di applicazione archiviati in Amazon S3. Dato che crittografia e decrittografia vengono eseguite lato client, le chiavi di crittografia private non lasciano mai l'applicazione.

  • Mappatore di oggetti per Amazon DynamoDB

DynamoDBMapper elimina la necessità di conversioni di dati a livello di applicazione o di soluzioni middleware personalizzate utilizzando Plain Old Java Objects (POJO) per memorizzare e ripristinare i dati Amazon DynamoDB.

  • Gestione trasferimenti di Amazon S3

Tramite un'interfaccia API intuitiva, Amazon S3 TransferManager migliora throughput, prestazioni e affidabilità facendo ampio uso di caricamenti in più parti e multi-thread di Amazon S3.

  • Buffering lato client di Amazon SQS

Il buffering lato client raccoglie e inoltra le richieste SQS in batch asincrone, per migliorare le prestazioni dell'applicazione e della rete.


Trova esempi e altre risorse nella Developer Guide »

Entra in contatto con gli altri sviluppatori nel forum della community dedicato a Java »

Scopri di più su come usare Java con AWS nel Centro per sviluppatori Java »

Comincia a scrivere rapidamente codici con AWS Toolkit for Eclipse »

Scopri le novità degli SDK più recenti nel registro delle modifiche 2.0 e nel registro delle modifiche 1.11»

Esplora il codice sorgente nel repository GitHub 2.0 e nel repository GitHub 1.11 »