Regioni e zone di disponibilità

  • Nord America
  • Skip Map

    Nord America

    Regione Stati Uniti occidentali (Oregon)
    Zone di disponibilità: 4
    Avviata nel 2011
    Zone locali: 7
    Avviata nel 2019

    Regione Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale)
    Zone di disponibilità: 6
    Avviata nel 2006
    Zone locali: 10
    Avviata nel 2020

    Regione Stati Uniti occidentali (California settentrionale)
    Zone di disponibilità: 3*
    Avviata nel 2009

    Regione Stati Uniti orientali (Ohio)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2016

    Regione Canada (Centrale)**
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2016
    Ulteriori informazioni su AWS Canada

    Regione GovCloud (Stati Uniti occidentali)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2011

    Regione GovCloud (Stati Uniti orientali)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2018

    Posizioni edge di AWS

    Posizioni edge: Ashburn, VA; Atlanta, GA; Boston, MA; Chicago, IL; Dallas/Fort Worth, TX; Denver, CO; Hillsboro, OR; Houston, TX; Jacksonville, FL; Los Angeles, CA; Miami, FL; Minneapolis, MN; Montreal, QC; New York, NY; Newark, NJ; Palo Alto, CA; Phoenix, AZ; Philadelphia, PA; Querétaro, MX; San Jose, CA; Seattle, WA; Toronto, ON; Vancouver, BC

    Zone locali AWS: Atlanta, Boston, Chicago, Dallas, Denver, Houston, Kansas City, Las Vegas, Los Angeles, Miami, Minneapolis, New York City (situata nel New Jersey), Philadelphia, Phoenix, Portland, Seattle

    Cache edge regionali: California; Virginia settentrionale; Ohio; Oregon

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale »

    *I nuovi clienti possono accedere a due zone di disponibilità nella regione Stati Uniti occidentali (California settentrionale).

    **Situata nell'area metropolitana di Montreal

  • Sud America
  • Skip Map

    Sud America

    Regione Sud America (San Paolo)
    Zone di disponibilità: 3*
    Avviata nel 2011

    Posizioni edge di AWS

    Edge location: Rio de Janeiro, Brasile; San Paolo, Brasile; Bogotá, Colombia; Buenos Aires, Argentina; Santiago, Cile

    Cache edge regionali: San Paolo, Brasile

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale »

    *I nuovi clienti possono accedere a tre zone di disponibilità nella regione Sud America (San Paolo)

    Consulta l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

  • Europa
  • Skip Map

    Europa

    Regione Europa (Irlanda)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2007

    Regione Europa (Francoforte)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2014

    Regione Europa (Londra)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2016

    Regione Europa (Parigi)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2017

    Regione Europa (Stoccolma)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2018

    Regione Europa (Milano)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2020

    Regione Europa (Zurigo)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2022

    Regione Europa (Spagna)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2022

    Posizioni edge di AWS

    Posizioni edge: Amsterdam, Paesi Bassi; Atene, Grecia; Berlino, Germania; Bruxelles, Belgio; Bucarest, Romania; Budapest, Ungheria; Copenaghen, Danimarca; Dublino, Irlanda; Düsseldorf, Germania; Francoforte, Germania; Amburgo, Germania; Helsinki, Finlandia; Lisbona, Portogallo; Londra, Inghilterra; Madrid, Spagna; Manchester, Inghilterra; Marsiglia, Francia; Milano, Italia; Monaco, Germania; Oslo, Norvegia; Palermo, Italia; Parigi, Francia; Praga, Repubblica Ceca; Roma, Italia; Sofia, Bulgaria; Stoccolma, Svezia; Vienna, Austria; Varsavia, Polonia; Zagabria, Croazia; Zurigo, Svizzera

    Cache edge regionali: Dublino, Irlanda; Francoforte, Germania; Londra, Inghilterra

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale »

    La regione Europa (Irlanda) è situata nella Repubblica d'Irlanda.

    Consulta l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

  • Medio Oriente
  • Skip Map

    Medio Oriente

    Regione Medio Oriente (Bahrein)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2019

    Regione Medio Oriente (EAU)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2022

    Posizioni edge di AWS

    Posizioni edge: Dubai, Emirati Arabi Uniti; Fujaira, Emirati Arabi Uniti, Manama, Bahrein; Tel Aviv, Israele

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale »

    Consulta l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

  • Africa
  • Skip Map

    Africa

    Regione Africa (Città del Capo)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2020

    Posizioni edge di AWS

    Posizioni edge: Città del Capo, Sudafrica; Johannesburg, Sudafrica; Nairobi, Kenya

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale »

    Consulta l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

  • Asia Pacifico
  • Skip Map

    Asia Pacifico

    Regione Asia Pacifico (Singapore)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2010

    Regione Asia Pacifico (Tokyo)
    Zone di disponibilità: 4
    Avviata nel 2011

    Regione Asia Pacifico (Seoul)
    Zone di disponibilità: 4
    Avviata nel 2016

    Regione Asia Pacifico (Mumbai)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2016

    Regione Asia Pacifico (Hong Kong)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2019

    Regione Asia Pacifico (Osaka)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2021

    Regione Asia Pacifico (Jakarta)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2021

    Regione Cina continentale (Pechino)
    Zone di disponibilità: 3
    Ulteriori informazioni su www.amazonaws.cn

    Regione Cina continentale (Ningxia)
    Zone di disponibilità: 3
    Ulteriori informazioni su www.amazonaws.cn

    Posizioni edge di AWS

    Edge location: Bangalore, India; Bangkok, Thailandia; Chennai, India; Pechino, Cina; Shangai, Cina; Ningxia, Cina; Shenzen, Cina; Hong Kong SAR, Cina; Hyderabad, India; Giacarta, Indonesia; Calcutta, India; Kuala Lumpur, Malesia; Manila, Filippine; Mumbai, India; Nuova Delhi, India; Osaka, Giappone; Seul, Corea; Singapore; Taipei, Taiwan; Tokyo, Giappone; Zhongwei, Cina

    Cache edge regionali: Mumbai, India; Seoul, Corea; Singapore; Tokyo, Giappone

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale »

    Consulta l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

  • Australia
  • Skip Map

    Australia

    Regione Australia (Sydney)
    Zone di disponibilità: 3
    Avviata nel 2012

    Posizioni edge di AWS

    Posizioni edge: Auckland, Nuova Zelanda; Melbourne, Australia; Perth, Australia; Sydney, Australia

    Cache edge regionali: Sydney, Australia

    Ulteriori informazioni sulla rete edge globale »

    Consulta l'elenco dettagliato delle offerte in tutte le regioni AWS

     

Vantaggi

Regioni

In AWS è nato il concetto di Regione, intesa come luogo fisico nel mondo in cui clusterizziamo i data center. Ogni gruppo di data center logici viene chiamato zona di disponibilità. Ogni regione AWS è costituita da un minimo di tre zone di disponibilità isolate e fisicamente separate all'interno di un'area geografica. A differenza di altri provider cloud che spesso definiscono una regione come un singolo data center, la struttura composta da varie zone di disponibilità di ogni Regione AWS offre molti vantaggi ai clienti. Ogni zona dispone di capacità di alimentazione, raffreddamento e sicurezza fisica proprie ed è connessa grazie a reti ridondanti e a latenza bassissima. I clienti AWS che cercano un'alta disponibilità possono progettare le loro applicazioni in modo da eseguirle in diverse zone di disponibilità per raggiungere una tolleranza ai guasti maggiore. Le Regioni dell'infrastruttura AWS hanno i più alti livelli di sicurezza, conformità e protezione dei dati.

AWS fornisce un'impronta globale più ampia rispetto agli altri provider cloud e per supportare questa impronta globale e assicurarsi di essere al servizio dei clienti di tutto il mondo, AWS apre costantemente nuove regioni. AWS gestisce varie regioni geografiche, comprese le regioni dell'America settentrionale, del Sud America, dell'Europa, della Cina, dell'Asia Pacifico, del Sud Africa e del Medio Oriente.

Zone di disponibilità

Una zona di disponibilità consiste in uno o più data center provvisti di alimentazione, rete e connettività ridondanti in una regione AWS. Le zone di disponibilità (AZ) consentono ai clienti di eseguire applicazioni e database in ambienti di produzione con elevata disponibilità, tolleranza ai guasti e scalabilità, altrimenti impossibili da ottenere all'interno di un singolo data center. Tutte le zone di disponibilità in una regione AWS sono interconnesse tramite una rete a elevata larghezza di banda e a bassa latenza, su una fibra metropolitana dedicata completamente ridondante che distribuisce reti a alto throughput e bassa latenza tra esse. Tutto il traffico tra le zone di disponibilità è crittografato. La prestazione di rete è sufficiente per ottenere una replica sincrona fra le zone di disponibilità. Le zone di disponibilità rendono il partizionamento delle applicazioni per la disponibilità elevata molto semplice. Il partizionamento di un'applicazione in diverse zone di disponibilità consente l'isolamento delle aziende e le protegge da problemi come blackout, fulmini, tornado, terremoti e altro ancora. Le zone di disponibilità sono fisicamente separate tra loro da una distanza significativa, di molti chilometri, pur restando nel raggio di 100 km (60 miglia) l'una dall'altra.

Servizi

AWS offre un'ampia gamma di prodotti globali basati sul cloud che includono elaborazione, storage, database, analisi, reti, machine learning e IA, dispositivi mobili, strumenti per sviluppatori, IoT, sicurezza, applicazioni aziendali e altro ancora. 

I servizi di base seguenti sono inclusi in tutti i lanci regionali: Gateway Amazon API, Amazon Aurora, Amazon CloudWatch, Amazon DynamoDB, Dimensionamento automatico Amazon EC2, Amazon ElastiCache, Amazon Elastic Block Store (EBS), Amazon Elastic Compute Cloud (EC2), Amazon Elastic Container Registry (ECR), Amazon Elastic Container Service (ECS), Amazon Elastic MapReduce (EMR), servizio OpenSearch di Amazon, Amazon EventBridge, flusso di dati Amazon Kinesis, Amazon Redshift, Amazon Relational Database Service (RDS), Amazon Route 53, Servizio di notifica semplice Amazon (SNS), Servizio di coda semplice Amazon (SQS), Amazon Simple Storage Service (S3), Simple Workflow Service (SWF), Amazon Virtual Private Cloud (VPC), AWS Application Auto Scaling, AWS Certificate Manager, AWS CloudFormation, AWS CloudTrail, AWS CodeDeploy, AWS Config, AWS Database Migration Service, AWS Direct Connect, AWS Identity & Access Management (IAM), AWS Key Management Service, AWS Lambda, Marketplace AWS, Dashboard AWS Health, AWS Step Functions, Supporto AWS, AWS Systems Manager, AWS Trusted Advisor, AWS VPN ed Elastic Load Balancing (ELB).

Inoltre, i servizi seguenti vengono solitamente lanciati entro 12 mesi dal lancio in una nuova regione: Amazon Athena, Amazon CloudFront, Amazon Elastic File System (EFS), Amazon Elastic Kubernetes Services (EKS), Amazon GuardDuty, Amazon Kinesis Firehose, Amazon MQ, Amazon SageMaker, Backup AWS, Batch AWS, AWS Certificate Manager Private Certificate Authority, AWS Chatbot, AWS CodeBuild, App mobile Console AWS, Servizio di directory AWS, AWS Fargate, AWS Glue, AWS LakeFormation, Strumento AWS di gestione delle licenze, AWS Organizations, AWS Resource Access Manager (RAM), Gestione dei segreti AWS, Centrale di sicurezza AWS, Catalogo dei servizi AWS, Gateway di archiviazione AWS, AWS Transit Gateway, AWS WAF e AWS X-Ray.

Contattando il rappresentante delle vendite AWS, i clienti possono esprimere il loro interesse per usufruire dei servizi in una regione locale, richiedere informazioni sul programma di un servizio o sulla interdipendenza (dietro sottoscrizione di NDA). Si noti che, a causa della natura del servizio, alcuni servizi AWS sono forniti a livello globale anziché regionale, come Amazon Route 53, Amazon Chime, Amazon WorkDocs, Amazon WorkMail, Amazon WorkSpaces e Amazon WorkLink.

Zone locali

Le zone locali AWS avvicinano il calcolo, lo storage, il database e altri servizi AWS selezionati agli utenti finali. Grazie alle zone locali AWS puoi eseguire facilmente le parti sensibili delle applicazioni che richiedono latenze di pochi millisecondi agli utenti finali, come la creazione di contenuti per media e intrattenimento, i giochi in tempo reale, le simulazioni delle riserve, l'automazione del design elettronico e il machine learning.

Ciascun luogo che include una zona locale AWS rappresenta un'estensione della regione AWS in cui puoi eseguire le applicazioni sensibili alla latenza tramite servizi AWS quali Amazon Elastic Compute Cloud, Amazon Virtual Private Cloud, Amazon Elastic Block Store, Amazon File Storage e Amazon Elastic Load Balancing in aree geografiche vicine agli utenti finali. Le zone locali AWS offrono una connessione sicura e a elevata larghezza di banda fra i carichi di lavoro locali e quelli in esecuzione nella regione AWS, consentendoti di ricollegarti senza problemi agli altri servizi disponibili nella regione tramite le stesse API e gli stessi set di strumenti.

AWS Wavelength

AWS Wavelength consente agli sviluppatori di creare applicazioni che distribuiscono latenze a una cifra di qualche millisecondo per dispositivi mobili e utenti finali. Gli sviluppatori AWS possono distribuire le proprie applicazioni alle Zone Wavelength, distribuzioni dell'infrastruttura AWS che integrano i servizi di calcolo e storage AWS ai data center dei fornitori di telecomunicazioni al livello dell'edge delle reti 5G e accedere ininterrottamente alla gamma di servizi AWS disponibili nella regione. Ciò permette loro di distribuire applicazioni che richiedono latenze di qualche millisecondo quali giochi e streaming di video live, inferenze di machine learning a livello di edge e realtà aumentata e virtuale (AR/VR). Porta i servizi AWS al livello di edge della rete 5G, AWS Wavelength riduce al minimo la latenza necessaria per connettersi a un'applicazione da un dispositivo mobile. Il traffico dell'applicazione può raggiungere i server dell'applicazione in esecuzione nelle zone Wavelength senza abbandonare la rete del fornitore mobile. Si riducono così gli hop di rete supplementari verso internet che possono determinare latenze superiori a 100 millisecondi, impedendo ai clienti di usufruire al massimo delle innovazioni del 5G in termini di larghezza di banda e latenza.

AWS Outposts

AWS Outposts porta i servizi, l'infrastruttura e i modelli operativi nativi di AWS praticamente in ogni data center, ambiente in co-location o struttura on-premise. Puoi utilizzare le stesse API, strumenti e infrastrutture AWS in locale e nel cloud di AWS per proporre un'esperienza ibrida davvero costante. AWS Outposts è progettato per gli ambienti connessi e può essere utilizzato per supportare carichi di lavoro che necessitano di rimanere on-premise a causa della bassa latenza o delle esigenze di elaborazione in locale di dati.


Scopri di più su AWS