AWS AppSync

Accelera lo sviluppo delle applicazioni con API GraphQL scalabili

250.000 richieste API gratis

al mese per 12 mesi con il piano gratuito di AWS

Le organizzazioni scelgono di creare API con GraphQL per la sua capacità di velocizzare lo sviluppo delle applicazioni, consentendo agli sviluppatori front-end di interrogare più database, microservizi e API con un singolo endpoint GraphQL.

AWS AppSync è un servizio completamente gestito che facilita lo sviluppo di API GraphQL gestendo le attività impegnative derivanti dalla connessione sicura a origini dati come AWS DynamoDB, Lambda e altro. Attività come l'aggiunta di cache per migliorare le prestazioni, gli abbonamenti per supportare aggiornamenti in tempo reale e i datastore lato client che mantengono sincronizzati i client offline sono altrettanto semplici. Una volta implementato, AWS AppSync ricalibra automaticamente il motore di esecuzione dell'API GraphQL per soddisfare i volumi di richieste API.

Semplifica l'accesso ai dati con le API GraphQL (1:23)

Vantaggi

Accesso ai dati semplice e sicuro

Alimenta le tue applicazioni con i dati giusti provenienti da una o più origini dati con un'unica richiesta di rete utilizzando GraphQL. AWS AppSync facilita la protezione dei tuoi dati applicativi tramite l'uso di più modalità di autenticazione simultanee e ti consente di definire sicurezza e controllo di accesso granulari a livello di definizione dei dati direttamente dallo schema GraphQL.

Funzionalità in tempo reale e offline integrate

Con gli abbonamenti a GraphQL gestiti, AWS AppSync può inviare aggiornamenti dei dati in tempo reale tramite WebSocket a milioni di client. Inoltre, per le applicazioni mobili e Web, AppSync fornisce l'accesso ai dati locali quando i dispositivi non sono connessi e la sincronizzazione dei dati, con risoluzione dei conflitti personalizzabile, nel momento in cui essi ritornano online.

Nessun server da gestire

AWS AppSync offre configurazione, amministrazione e manutenzione completamente gestite di API GraphQL, con infrastruttura serverless ad alta disponibilità integrata. Crea un'API GraphQL in pochi secondi tramite l'interfaccia a riga di comando (CLI) di AWS, la console, l'interfaccia a riga di comando (CLI) di Amplify o CloudFormation. Inoltre, monitora e acquisisci facilmente informazioni approfondite tramite CloudWatch e X-Ray un funzionamento lineare.

Come funziona

Le API GraphQL create con AWS AppSync danno agli sviluppatori front-end la possibilità di interrogare più database, microservizi e API da un singolo endpoint GraphQL. 

Come funziona AppSync

Casi d'uso

  • Collaborazione in tempo reale
  • Applicazione chat in tempo reale
  • Pannello di controllo IoT in tempo reale
  • Accesso ai microservizi unificati
  • Accesso ai dati unificati
  • Sincronizzazione dell'applicazione offline
  • Collaborazione in tempo reale
  • Collaborazione in tempo reale

    Trasmetti i dati dal back-end a tutti i client collegati (uno a molti) o tra i client (molti a molti), come ad esempio in un secondo schermo dove trasmetti gli stessi dati a tutti i client, che possono quindi rispondere.

    Altre risorse: Tutorial

    Broadcasting di dati
  • Applicazione chat in tempo reale
  • Applicazione chat in tempo reale

    Crea applicazioni per dispositivi mobili e Web che supporti più chat room private, permetta di accedere alla cronologia delle conversazioni e metta in coda i messaggi in uscita, anche quando un dispositivo è offline.

    Altre risorse: Tutorial

    Applicazioni chat
  • Pannello di controllo IoT in tempo reale
  • Pannello di controllo IoT in tempo reale

    Accedi ai dati di dispositivi IoT inviati ad AWS IoT per creare pannelli di controllo in tempo reale in un'applicazione mobile o Web che visualizzi la telemetria da un dispositivo IoT collegato, ad esempio un'autovettura.

    Altre risorse: Tutorial

    Internet of Things
  • Accesso ai microservizi unificati
  • Accesso ai microservizi unificati

    Accedi e combina i dati provenienti da più microservizi in esecuzione nei container di un VPC, alla base di un endpoint API REST, un endpoint API GraphQL e altro, in un'unica interfaccia.

    Altre risorse: Tutorial
    Esempi di codice campione: Compagnia aerea, E-Commerce
    Layer di accesso ai microservizi
  • Accesso ai dati unificati
  • Accesso ai dati unificati

    Recupera o modifica i dati da più origini dati (SQL, NoSQL, dati di ricerca, endpoint REST e back-end serverless) con un'unica chiamata. Interroga e crea relazioni tra le origini dati utilizzando le connessioni di GraphQL.

    Altre risorse: Tutorial

    Accesso ai dati del back-end Polyglot
  • Sincronizzazione dell'applicazione offline
  • Sincronizzazione dell'applicazione offline

    Sincronizza automaticamente i dati tra applicazioni per dispositivi mobili/Web e il cloud con AWS AppSync e Amplify DataStore, un motore di storage persistente su dispositivo con supporto integrato per l controllo delle versioni dei dati e il rilevamento e la risoluzione dei conflitti.

    Altre risorse: Tutorial

    Delta Sync offline

Clienti che utilizzano AWS AppSync

caso di studio

Aggiornamenti sullo sport in tempo reale

Sky

Scopri come Sky Italia impiega AWS AppSync per fornire aggiornamenti sullo sport in tempo reale, per la gioia dei fan.

Ulteriori informazioni »
caso di studio

Accelera la trasformazione digitale

BMW Group

Scopri come BMW incrementa la velocità degli sviluppatori impiegando AWS AppSync per realizzare API scalabili e universali.

Ulteriori informazioni »
caso di studio

Monitoraggio della posizione in tempo reale

HyperTrack

Scopri come HyperTrack utilizza AWS per l'elaborazione dei dati in tempo reale ai fini del monitoraggio della posizione in tempo reale su larga scala.

Ulteriori informazioni »
caso di studio

Servizio streaming

Peacock

Leggi come il servizio di streaming Peacock ha avviato un nuovo servizio di streaming in 12 mesi e ha incluso AWS Appsync.

Ulteriori informazioni »

Ulteriori informazioni sulle caratteristiche di AWS AppSync

Visita la pagina delle caratteristiche
Tutto pronto per cominciare?
Apri la console AWS AppSync
Hai altre domande?
Contattaci