Partner di recapito di AWS Direct Connect

Certificato per le seguenti best practice con AWS Direct Connect

I partner di AWS Direct Connect Delivery riportati hanno superato un'ulteriore convalida dal programma AWS Service Delivery per consentire ai clienti di accedere ad AWS Direct Connect. I partner di recapito AWS Direct Connect dispongono del monitoraggio interconnesso e sono autorizzati per capacità di provisioning superiori a 500 Mbps.

Il programma AWS Service Delivery consente ai clienti AWS di identificare partner AWS con esperienza e una conoscenza approfondita dei servizi AWS specifici. I partner di recapito AWS Direct Connect elencati in questa pagina hanno completato un esame tecnico e commerciale AWS. Ti forniscono la flessibilità e la possibilità di scegliere come connetterti con AWS, utilizzando ad esempio connessioni dedicate e il monitoraggio avanzato del collegamento di rete tra i partner di AWS Direct Connect Delivery e AWS.

Rete dei partner AWS Service Delivery

Trova partner di recapito del programma AWS Direct Connect

Filtra per:
Cancella tutti i filtri
Partner (A-Z)
  • Partner (A-Z)
  • Partner (Z-A)
1

Nessun risultato trovato per questa ricerca o selezione.

Come i partner di AWS Direct Connect Delivery abilitano l'accesso ad AWS Direct Connect

I partner di AWS Direct Connect Delivery ti aiutano a stabilire la connettività di rete tra ubicazioni AWS Direct Connect e i loro data center, uffici o ambienti di co-location attraverso i seguenti modelli: connessioni dedicate, connessioni ospitate e interfacce virtuali ospitate.

Connessioni dedicate

Connessioni dedicate: porte Ethernet fisiche da 1 Gbps, 10 o 100 Gbps dedicate a un singolo cliente, che supportano 50 interfacce virtuali private o pubbliche (VIF) e 1 VIF di transito. Per ottenere una capacità ancora superiore, puoi combinare le connessioni dedicate utilizzando i gruppi di aggregazione dei collegamenti. I partner di AWS Direct Connect Delivery possono aiutarti a ordinare connessioni dedicate direttamente dalla console AWS, dalla CLI o dall'API.

Connessioni ospitate

Le connessioni ospitate sono disponibili a partire da 50 Mbps fino a 10 Gbps. Puoi ordinare le connessioni ospitate dai partner di recapito di AWS Direct Connect approvati per supportare questo modello. Il partner di AWS Direct Connect Delivery fornirà ciascuna connessione ospitata su un collegamento di rete tra se stesso e AWS, il quale è condiviso da più clienti. Sia il partner di AWS Direct Connect Delivery sia AWS limiteranno il traffico di rete su ciascuna connessione ospitata alla capacità di ciascuna connessione. AWS assicura che la somma di tutte le capacità delle connessioni ospitate su un collegamento di rete tra il partner di recapito di AWS Direct Connect e AWS sia minore o uguale alla capacità del collegamento di rete.

Solo partner AWS scelti sono approvati da AWS per offrire capacità tra 1 Gbps e 10 Gbps. Per fornire queste capacità è necessario un ulteriore monitoraggio dell'integrità del collegamento di rete tra il partner di recapito di AWS Direct Connect e AWS, che deve essere abilitato. Una connessione ospitata viene attivata solo se la accetti nella console AWS, nella CLI o nell'API.

Le connessioni ospitate con capacità fino a 500 Mbps supportano una VIF pubblica o privata. Le connessioni ospitate da 1 Gbps o con velocità superiore supportano una VIF pubblica, privata o di transito. I clienti che necessitano di più VIF possono richiedere connessioni ospitate multiple o utilizzare una connessione dedicata, che fornisce 50 VIF pubbliche o private e una VIF di transito.

Interfacce virtuali ospitate (VIF ospitate)

Una VIF ospitata viene assegnata a un account AWS differente dall'account AWS assegnato alla connessione dedicata e non dispone di capacità assegnata da AWS. Alcuni partner di AWS Direct Connect Delivery abilitano l'accesso ad AWS Direct Connect creando VIF ospitate assegnate al tuo account AWS. Una VIF ospitata non diventa attiva finché non l'accetti nella console AWS, nella CLI o nell'API. I partner di AWS Direct Connect Delivery forniscono ciascuna VIF ospitata su un collegamento di rete tra sé stessi e AWS, condiviso da più clienti. Ciascuna VIF ospitata ha accesso all'intera capacità disponibile sul collegamento di rete tra AWS e il partner di AWS Direct Connect Delivery.

Puoi effettuare una sottoscrizione superiore per il collegamento di rete in quanto AWS non limita la capacità del traffico di rete su ciascuna VIF ospitata. Di conseguenza AWS non consente più l'integrazione del servizio per i partner di AWS Direct Connect Delivery utilizzando le connessioni ospitate. AWS consiglia l'utilizzo di connessioni dedicate o ospitate se possiedi carichi di lavoro sensibili alla congestione della rete.

Partner del programma AWS Direct Connect per posizione AWS Direct Connect

Nelle tabelle che seguono, i seguenti simboli indicano la capacità dei partner del programma AWS Direct Connect in una determinata ubicazione AWS Direct Connect.

 Supporta connessioni dedicate
H  Approvato per le connessioni ospitate con capacità da 50 Mbps a 500 Mbps
G  Approvato per le connessioni ospitate con capacità da 50 Mbps a 10 Gbps (i collegamenti di rete per capacità comprese tra 1 Gbps e 10 Gbps richiedono un monitoraggio aggiuntivo)
V  Utilizza le VIF ospitate per fornire ai clienti accesso ad AWS Direct Connect

Fasi successive

Trova un partner AWS »

Contatta i partner direttamente utilizzando il nostro modulo per iniziare il tuo percorso verso il cloud.
 

Contatta l'ufficio commerciale dei Partner AWS »

Contatta l’ufficio commerciale dei Partner AWS per ricevere assistenza per trovare e contattare il partner giusto per le tue esigenze aziendali.
 

Ulteriori informazioni sull'APN »

Scopri i vantaggi di lavorare con i partner AWS, il loro profondo livello di esperienza e i partner disponibili per servizi, prodotti e soluzioni.

Diventa un partner AWS »

I programmi APN supportano i modelli di business unici dei membri APN fornendo maggiore risalto e supporto aggiuntivo.