Come i partner del programma AWS Direct Connect abilitano l’acceso ad AWS Direct Connect

I partner del programma AWS Direct Connect aiutano i clienti AWS a stabilire la connettività di rete tra le sedi AWS Direct Connect e i loro datacenter, uffici o ambienti di collocazione attraverso i seguenti modelli: connessioni dedicate, connessioni ospitate e interfacce virtuali ospitate. I partner del programma AWS Direct Connect elencati in questa pagina hanno completato un esame tecnico e commerciale AWS.

Connessioni dedicate

Le connessioni dedicate corrispondono a porte ethernet fisiche da 1 G o 10 G dedicate a un unico cliente. Ogni connessione dedicata supporta 50 interfacce virtuali pubbliche o private e un'interfaccia virtuale di transito. È possibile combinare le connessioni dedicate utilizzando i gruppi di aggregazione di collegamenti per supportare capacità ancora maggiori. Le connessioni dedicate sono ordinate direttamente da AWS attraverso la console, la CLI o l’API. Tutti i partner del programma AWS Direct Connect possono aiutare i clienti ad accedere alle connessioni dedicate.

Connessioni ospitate

Le connessioni ospitate sono disponibili in una vasta gamma di capacità, comprese tra 50 M e 10 G. Le connessioni ospitate sono ordinate da uno dei partner del programma AWS Direct Connect approvati per supportare questo modello. Solo i partner del programma AWS Direct Connect selezionati sono approvati da AWS per offrire connessioni ospitate di capacità compresa tra 1G e 10G. Il partner del programma AWS Direct Connect approvvigionerà ciascuna connessione ospitata su un collegamento di rete tra il partner del programma AWS Direct Connect e AWS che sia condiviso da clienti multipli. Sia il partner del programma AWS Direct Connect sia AWS limiteranno il traffico di rete su ciascuna connessione ospitata alla capacità di ciascuna connessione ospitata. AWS garantisce che la somma di tutte le capacità delle connessioni ospitate su un collegamento di rete tra il partner del programma AWS Direct Connect e AWS è minore o uguale alla capacità del collegamento di rete. Alcuni partner del programma AWS Direct Connect supportano il monitoraggio supplementare della stabilità del collegamento di rete tra il partner del programma AWS Direct Connect e AWS. Una connessione ospitata non diverrà attiva finché il cliente non l'avrà accettata attraverso la CLI, l'API o la Console AWS. Ogni connessione in hosting con una capacità minore o uguale a 500 M supporta un'interfaccia virtuale pubblica o privata. Ogni connessione in hosting con una capacità maggiore o uguale a 1 G supporta un'interfaccia virtuale pubblica, privata o di transito. I clienti che necessitano più di una interfaccia virtuale possono richiedere connessioni ospitate multiple, o utilizzare una connessione dedicata che fornisce 50 interfacce virtuali pubbliche o private e un'interfaccia virtuale di transito.

Interfacce virtuali ospitate

Un’interfaccia virtuale ospitata (VIF ospitata) è un’interfaccia virtuale assegnata a un account AWS che differisce dall’account a cui è assegnata la connessione dedicata sottostante. Le VIF ospitate non hanno alcuna capacità assegnata da AWS. Alcuni partner del programma AWS Direct Connect abilitano l’accesso ad AWS Direct Connect creando VIF ospitate assegnate agli account AWS dei clienti. Una VIF ospitata non diverrà attiva finché il cliente non l’avrà accettata attraverso la CLI, l’API o la console AWS. Il partner del programma AWS Direct Connect approvvigionerà ciascuna VIF ospitata su un collegamento di rete tra il partner del programma AWS Direct Connect e AWS che sia condiviso da clienti multipli. Ciascuna VIF ospitata ha accesso all’intera capacità disponibile sul collegamento di rete da AWS al partner del programma AWS Direct Connect. AWS non limita il traffico di rete su ciascuna VIF ospitata indipendentemente dalla capacità in modo da sottoscrivere più della disponibilità effettiva del collegamento di rete condiviso. A causa di tale possibilità di sottoscrizione, AWS non consente più ai nuovi partner del programma AWS Direct Connect di fornire integrazioni tramite VIF ospitate e consiglia ai clienti che elaborano carichi di lavoro sensibili a problemi di congestione di rete di utilizzare connessioni dedicate o connessioni ospitate.

Partner del programma AWS Direct Connect per posizione AWS Direct Connect

Nelle tabelle sottostanti i seguenti simboli indicano la capacità dei partner del programma AWS Direct Connect in una determinata posizione AWS Direct Connect. I clienti possono rivolgersi ai partner del programma AWS Direct Connect per saperne di più riguardo le specifiche capacità di ciascun partner del programma AWS Direct Connect.

✔ - Il partner del programma AWS Direct Connect supporta le connessioni dedicate

H - Il partner del programma AWS Direct Connect approvato per le connessioni ospitate di capacità compresa tra 50 M e 500 M

H - Il partner del programma AWS Direct Connect approvato per le connessioni ospitate di capacità compresa tra 50 M e 10 G

M - Il partner del programma AWS Direct Connect supporta il monitoraggio supplementare del collegamento di rete tra il partner del programma AWS Direct Connect e AWS per connessioni ospitate

V - Il partner del programma AWS Direct Connect utilizza VIF ospitate per fornire ai clienti l’accesso ad AWS Direct Connect

Partner del programma AWS Direct Connect per posizione nelle Americhe

  • Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale)
  • Stati Uniti orientali (Ohio)
  • Stati Uniti occidentali (California settentrionale)
  • Stati Uniti occidentali (Oregon)
  • AWS GovCloud (Stati Uniti occidentali)
  • Canada (Centrale)
  • Sud America (San Paolo)

Partner del programma AWS Direct Connect in Europa, Medio Oriente e Africa

  • UE (Irlanda)
  • UE (Francoforte)
  • UE (Londra)
  • UE (Parigi)
  • UE (Stoccolma)

Partner del programma AWS Direct Connect nella regione Asia

  • Asia Pacifico (Hong Kong)
  • Asia Pacifico (Mumbai)
  • Asia Pacifico (Seoul)
  • Asia Pacifico (Singapore)
  • Asia Pacifico (Sydney)
  • Asia Pacifico (Tokyo)
  • Cina (Pechino)
  • Cina (Ningxia)

Desideri diventare un partner del programma AWS Direct Connect?

L’AWS Direct Connect Partner Program aiuta i clienti AWS nei processi di definizione della connettività di rete tra le posizioni AWS Direct Connect e i relativi datacenter, le sedi o gli ambienti di condivisione.

Il programma è rivolto ai partner APN tecnologici e di consulenza che offrono servizi di rete ai clienti e desiderano connettersi ad AWS. Possono farvi richiesta i provider di servizi di rete presenti nelle aree geografiche coperte da AWS Direct Connect già esistenti e che hanno abilitato l’accesso dei clienti alle connessioni dedicate in AWS Direct Connect. Gli attuali partner del programma AWS Direct Connect che desiderano proporre connessioni ospitate in AWS Direct Connect a capacità maggiori di 500 Mbps sono tenuti a soddisfare i requisiti accessori del Programma di fornitura dei servizi AWS.

Ulteriori informazioni su AWS Direct Connect Partner Program >

ha_2up_direct-connect

Scopri altre risorse nel programma AWS Direct Connect

Visita la pagina delle risorse
Tutto pronto per cominciare?
Nozioni di base su AWS Direct Connect
Hai altre domande?
Contattaci