Raggiungere il privilegio minimo è un ciclo continuo per concedere le giuste autorizzazioni granulari man mano che le tue esigenze evolvono. AWS Identity and Access Management (IAM) Access Analyzer ti aiuta a semplificare la gestione delle autorizzazioni in ogni fase del ciclo.

Immagine che mostra impostazione, verifica e perfezionamento

Il tuo viaggio verso il privilegio minimo: impostazione, verifica e perfezionamento

Imposta autorizzazioni granulari

Generazione di policycon IAM Access Analyzer genera una policy granulare basata sull'attività di accesso acquisita nei tuoi registri. Ciò significa che dopo aver costruito ed eseguito un'applicazione, è possibile generare policy che concedono solo le autorizzazioni necessarie per far funzionare l'applicazione.

Convalida della policycon Access Analyzer che ti guida nella creazione e nella convalida di policy sicure e funzionali con oltre 100 controlli delle policy. È possibile utilizzare questi controlli durante la creazione di nuove policy o per convalidare le policy esistenti.

Verifica le autorizzazioni previste

I risultati pubblici e su più account con Access Analyzer ti aiutano a verificare che l'accesso esistente soddisfi le tue necessità. Access Analyzer utilizza una sicurezza dimostrabile per analizzare tutti i percorsi di accesso e fornire un'analisi completa dell'accesso esterno alle tue risorse. L'attivazione di Access Analyzer consente il monitoraggio continuo di autorizzazioni delle risorse nuove o aggiornate per aiutarti a identificare le autorizzazioni che concedono un accesso pubblico o tra più account. Ad esempio, se una policy del bucket S3 Amazon dovesse cambiare, Access Analyzer ti avviserà che il bucket è accessibile da utenti esterni all'account.

Utilizzando questa stessa analisi, Access Analyzer semplifica larevisione e la convalida dell'accesso pubblico e tra più account prima di implementare le modifiche alle autorizzazioni.

Perfeziona le autorizzazioni rimuovendo l’accesso inutilizzato

Le informazioni sull'ultimo accesso forniscono dati sull'ultima volta che i servizi AWS sono stati utilizzati, il che ti aiuta a identificare le opportunità per rafforzare le tue autorizzazioni. Con queste informazioni, puoi confrontare le autorizzazioni che sono state concesse con l'ultimo accesso a tali autorizzazioni per rimuovere l'accesso inutilizzato e perfezionare ulteriormente le tue autorizzazioni.

Puoi anche utilizzare i timestamp dell'ultimo utilizzo per i ruoli IAM e le chiavi di accesso al fine di rimuovere le entità IAM che non sono più necessarie.

Sicurezza dimostrabile per analisi pubbliche e tra più account

Access Analyzer utilizza una sicurezza dimostrabile per fornire risultati completi per l'accesso pubblico e tra più account alle tue risorse. La sicurezza dimostrabile si basa sulla tecnologia di ragionamento automatizzato, ovvero l'applicazione della logica matematica per aiutare a rispondere a domande critiche sulla tua infrastruttura, comprese le autorizzazioni AWS. Per scoprire in che modo gli strumenti e i metodi di ragionamento AWS automatizzati offrono un livello più elevato di garanzia di sicurezza per il cloud, consulta Formal Reasoning About the Security of Amazon Web Services.

Guarda questi video per ulteriori informazioni su Access Analyzer

Use Access Analyzer with Amazon S3 buckets (8:06)
Preview access before deploying permissions changes (9:10)
Use Access Analyzer policy validation to set secure and functional policies (2:59)

Ulteriori informazioni sulle caratteristiche di IAM

Visita la pagina delle caratteristiche
Tutto pronto per cominciare?
Nozioni di base per IAM
Hai altre domande?
Contattaci