AWS Proton

Gestione automatizzata per le distribuzioni serverless e con container

AWS Proton è il primo servizio completamente gestito di distribuzione di applicazioni senza server e con container. I team di progettazione delle piattaforme possono utilizzare AWS Proton per collegare e coordinare tutti i diversi strumenti necessari per effettuare il provisioning dell'infrastruttura, le distribuzioni del codice, il monitoraggio e gli aggiornamenti.

Gestire centinaia, e talvolta migliaia, di microservizi con risorse infrastrutturali in continua evoluzione e configurazioni di integrazione continua/distribuzione continua (CI/CD) è un compito pressoché impossibile anche per i team responsabili della piattaforma più abili.

AWS Proton risolve questo problema fornendo ai team responsabili della piattaforma gli strumenti necessari per gestire questa complessità e applicare standard coerenti, facilitando al contempo la distribuzione del codice con tecnologie serverless e container per gli sviluppatori.

Che cos'è AWS Proton? (0:47)

Vantaggi

Stabilisci dei guardrail

AWS Proton consente ai tuoi sviluppatori di adottare e distribuire le applicazioni utilizzando gli stack approvati gestiti da te. Offre il giusto equilibrio di controllo e flessibilità per consentire agli sviluppatori di continuare a innovare.

Aumenta la produttività degli sviluppatori

AWS Proton ti permette di adottare nuove tecnologie, come container e serverless, senza rallentare i tuoi sviluppatori. Fornisce agli sviluppatori il provisioning dell'infrastruttura e la distribuzione del codice in un'unica interfaccia, permettendo loro di concentrarsi sul codice.

Applica le best practice

Quando adotti una nuova caratteristica o una migliore prassi, AWS Proton ti aiuta ad aggiornare le applicazioni obsolete in un solo clic. Con AWS Proton, puoi fornire un'architettura coerente in tutta l'organizzazione.

Come funziona

Come funziona AWS Proton

I team responsabili della piattaforma utilizzano AWS Proton per creare uno stack che definisce ogni aspetto necessario per effettuare il provisioning, distribuire e monitorare un servizio, tra cui calcolo, reti, pipeline di codice, sicurezza e monitoraggio. Gli sviluppatori accedono alla console AWS Proton per utilizzare gli stack AWS Proton pubblicati al fine di automatizzare il provisioning dell'infrastruttura e distribuire rapidamente il codice dell'applicazione. Anziché dedicare ore alla configurazione dell'infrastruttura per ogni team di sviluppo, i team responsabili della piattaforma o delle operazioni gestiscono le distribuzioni a livello centralizzato senza influire sulla produttività. Quando si rende necessario aggiornare una parte dello stack, il team responsabile della piattaforma utilizza AWS Proton per distribuire gli aggiornamenti ai microservizi che eseguono configurazioni obsolete. AWS Proton aiuta i team responsabili della piattaforma a offrire l'esperienza serverless e dei container che gli sviluppatori si aspettano, consentendo al tempo stesso di migliorare i livelli di coerenza e controllo.

Casi d'uso

Gestione ottimizzata

I team responsabili della piattaforma utilizzano AWS Proton per gestire e applicare un insieme coerente di standard per il calcolo, le reti, l'integrazione continua/distribuzione continua (CI/CD), la sicurezza e il monitoraggio nei moderni ambienti serverless e container. Con AWS Proton, puoi vedere che cosa è stato distribuito e chi è il responsabile della distribuzione. Puoi identificare e aggiornare l'infrastruttura obsoleta quando aggiorni i modelli.

Interfaccia self-service gestita per gli sviluppatori

AWS Proton consente ai team responsabili della piattaforma di offrire agli sviluppatori un'interfaccia self-service curata, utilizzando la consueta esperienza della Console di gestione AWS oppure l'interfaccia a riga di comando AWS (AWS CLI). Utilizzando gli stack approvati, gli sviluppatori autorizzati all'interno dell'organizzazione sono in grado di usare AWS Proton per creare e distribuire un nuovo servizio di infrastruttura di produzione per le applicazioni serverless e con container.

Adozione dell'infrastruttura come codice

AWS Proton utilizza l'infrastruttura come codice per definire gli stack delle applicazioni e configurare le risorse. Si integra con i comuni servizi AWS e con strumenti di CI/CD e di osservabilità di terza parte, offrendo un approccio flessibile alla gestione delle applicazioni. AWS Proton facilita il compito di fornire agli sviluppatori un insieme curato di elementi costitutivi che possono impiegare per accelerare il ritmo dell'innovazione aziendale.

Caratteristiche di AWS Proton
Scopri le caratteristiche di AWS Proton

Scopri le caratteristiche di AWS Proton, tra cui la gestione dei modelli, l'interfaccia di sviluppo self-service, il monitoraggio dell'utilizzo e le distribuzioni automatizzate.

Ulteriori informazioni 
Registrati per creare un account gratuito AWS
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni l'accesso immediato al piano gratuito di AWS. 

Registrati 
Inizia a lavorare con AWS Proton
Inizia a lavorare nella console

Inizia subito a lavorare con AWS Proton nella Console di gestione AWS.

Accedi 

Scopri di più sui container in AWS

Visita la pagina sui container
Tutto pronto per cominciare?
Nozioni di base su AWS Proton
Hai altre domande?
Contattaci