Distribuzione di riferimento

Integrazione Autodesk BIM 360 in AWS

Connetti i flussi di lavoro e i dati di progetto con il software di gestione edile

Questo Quick Start distribuisce un ambiente di integrazione Autodesk BIM 360 nel cloud Amazon Web Services (AWS) in circa 15 minuti.  

BIM 360 è una piattaforma unificata che collega i flussi di lavoro di team di progetti e i dati CAD (computer-aided design) provenienti dal software di gestione edile in tempo reale. L'uso di AWS come host di integrazione assicura un ulteriore livello di sicurezza, potenza di calcolo scalabile, ampio spazio di archivio dati ed erogazione di ricchi contenuti.

Basato su un’interfaccia di programmazione delle applicazioni (API) aperta e sicura, la piattaforma Autodesk Forge, BIM 360 consente l’integrazione con altro software di gestione edile, per consentirti di mantenere un ambiente dati comune. Con questa integrazione, puoi collegare i dati BIM 360 e proteggere i flussi di lavoro per risparmiare tempo, evitare la duplicazione dei dati, esplorare nuovi flussi di lavoro e accedere alle informazioni in un unico punto.

Questo Quick Start è destinato agli architetti dell'infrastruttura IT, agli amministratori e ai professionisti DevOps che prevedono di implementare o estendere i loro carichi di lavoro di integrazione BIM 360 in AWS Cloud.

bim-360-logo

Questo Quick Start è stato sviluppato da Autodesk Inc., in collaborazione con AWS. Autodesk è un partner APN.

  •  Attività che realizzerai
  •  Come effettuare la distribuzione
  •  Costi e licenze
  •  Attività che realizzerai
  • Usa questo Quick Start per configurare automaticamente il seguente ambiente di integrazione BIM 360 in AWS:

    • Un'architettura altamente disponibile che si estende su due zone di disponibilità.*
    • Un cloud privato virtuale (VPC, Virtual Private Cloud) configurato con sottoreti pubbliche e private secondo le best practice AWS, per creare la tua rete virtuale su AWS.*
    • Nelle sottoreti pubbliche:
      • Gateway NAT (Network Address Translation) gestiti che consentono l'accesso Internet in uscita alle risorse nelle sottoreti private.*
      • Un bastion host Linux in un gruppo Auto Scaling per consentire accesso SSH (Secure Shell) in ingresso alle istanze di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) nelle sottoreti pubbliche e private.*
    • Nelle sottoreti private, istanze di server di applicazioni di integrazione BIM 360 su entrambe le zone di disponibilità, per garantire un'elevata disponibilità. Autodesk Forge è la piattaforma utilizzata per sviluppare queste integrazioni.
    • Il servizio Elastic Load Balancing che fornisce un sistema di bilanciamento del carico HTTP e HTTPS sulle istanze BIM 360. 
    • Un ruolo di AWS Identity and Access Management (IAM) con autorizzazioni granulari per l'accesso ai servizi AWS necessari per il processo di distribuzione.
    • Gruppi di sicurezza appropriati per ciascuna istanza o funzione per limitare l'accesso solo ai protocolli e alle porte necessari. Ad esempio, l'accesso alle porte del server HTTP(S) sui server Web di Amazon EC2 è limitato a un Application Load Balancer.
    • In alternativa, Amazon Route 53 come sistema dei nomi di dominio (DNS) pubblico per la risoluzione del nome di dominio del tuo sito BIM 360. 
    • I parametri di AWS Systems Manager in Systems Manager Parameter Store per memorizzare in modo sicuro ID e URL di callback del client Forge.

    * Il modello che distribuisce il Quick Start sul VPC esistente non include le attività contrassegnate con un asterisco e richiede la configurazione del tuo VPC esistente.

  •  Come effettuare la distribuzione
  • Per distribuire l'ambiente di integrazione BIM 360 nel tuo account AWS, segui le istruzioni nella guida alla distribuzione. Il processo di distribuzione richiede circa 15 minuti e comprende i seguenti passaggi:

    1. Ottieni le credenziali per sviluppatori di Autodesk. Se non disponi di un account Autodesk Forge, registrati nel Portale Forge.
    2. Prepara il tuo account BIM 360.
    3. Se non disponi ancora di un account AWS, registrati suhttps://aws.amazon.com e accedi al tuo account.
    4. Avvia Quick Start. Puoi scegliere tra due opzioni alternative:
    5. Aggiorna l'URL di callback di Forge.
    6. Prova la distribuzione.
  •  Costi e licenze
  • Ti saranno addebitati i costi dei servizi AWS utilizzati per eseguire questa distribuzione di riferimento Quick Start. Non sono previsti costi aggiuntivi per l'utilizzo del Quick Start.

    Il modello AWS CloudFormation per questo Quick Start include alcuni parametri di configurazione personalizzabili. Alcune di queste impostazioni, ad esempio il tipo di istanza, incideranno sul costo della distribuzione. Per una stima dei costi, consulta la pagina dei prezzi di ciascuno dei servizi AWS che intendi utilizzare. I prezzi sono soggetti a modifiche.

    Suggerimento   Dopo la distribuzione di Quick Start, si raccomanda di abilitare il Report costi e utilizzo AWS per monitorare i costi associati a Quick Start. Questo report fornisce parametri di fatturazione in un bucket di Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) nel tuo account. Il report fornisce con cadenza mensile i costi stimati in base al consumo e aggiorna i dati al termine del mese. Per maggiori informazioni sul report, consulta la documentazione AWS.

    Le licenze e i prezzi per le integrazioni di Autodesk BIM 360 sono gestiti dalla piattaforma per sviluppatori Autodesk Forge. Per ulteriori informazioni, consulta il sito Web di Autodesk Forge. Inizia a usarlo gratis. Paghi solo per ciò di cui hai bisogno. La registrazione per Forge include 100 crediti cloud gratuiti applicabili a qualsiasi combinazione di API.

    Autodesk offre un utilizzo di API Forge equivalente al numero di crediti cloud che hai specificato. Tutti i crediti cloud acquistati per, o applicabili a, Forge sono non trasferibili e riscattabili unicamente per le API Forge. Non è possibile utilizzare altri crediti cloud Autodesk per le API Forge.