distribuzione di riferimento

IDE basato su cloud AWS Cloud9

Editor di codice, debugger e terminale

Questo Quick Start distribuisce l’ambiente di sviluppo integrato (IDE) di Amazon Web Services (AWS) Cloud9 in AWS Cloud. Questo Quick Start include una risorsa personalizzata della funzione AWS Lambda che ridimensiona il volume Amazon Elastic Block Store (Amazon EBS) predefinito per l'istanza di Cloud9 adattandolo alle dimensioni stabilite. È possibile distribuire il Quick Start su un cloud privato virtuale (VPC) esistente o scegliere di creare un VPC nuovo e sicuro. La distribuzione del Quick Start richiede circa 30 minuti.

Questo Quick Start è destinato alle organizzazioni che desiderano fornire agli sviluppatori un IDE basato su cloud flessibile e potente che consenta loro di eseguire ed effettuare il debug di codice da un browser, nonché condividere, in contemporanea, il proprio ambiente di sviluppo con il team.

AWS Cloud9 non è attualmente supportato in tutte le regioni AWS. Per un elenco completo delle regioni supportate, consulta la sezione Regioni ed endpoint AWS nella documentazione AWS.

AWS-Logo_Full-Color_100x60

Questa architettura di Quick Start è stata sviluppata da
Solutions Architect di AWS.

  •  Attività che realizzerai
  •  Come effettuare la distribuzione
  •  Costi e licenze
  •  Attività che realizzerai
  • Usa questo Quick Start per impostare automaticamente un nuovo IDE AWS Cloud9. La distribuzione comprende:

    • Un'architettura ad alta disponibilità che si estende su due zone di disponibilità.*
    • Un VPC configurato con sottoreti pubbliche e private secondo le best practice AWS, per creare la tua rete virtuale personale in AWS. Le sottoreti private non sono utilizzate da questo Quick Start ma puoi utilizzarle per le distribuzioni future.*
    • Nelle sottoreti pubbliche:
      • Gateway NAT (Network Address Translation) gestiti che consentono l’accesso Internet in uscita a Internet alle risorse all’interno delle sottoreti private.*
      • (Facoltativo) Un bastion host Linux in un gruppo Auto Scaling per consentire accesso SSH (Secure Shell) in ingresso alle istanze di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) nelle sottoreti pubbliche e private.*
      • Un’unica istanza di AWS Cloud9.
    • Un ruolo AWS Identity and Access Management (IAM) e policy che saranno associati alla tua istanza AWS Cloud9.
    • Una risorsa personalizzata della funzione Lambda utilizzata una volta, al momento della creazione dello stack, per ridimensionare le dimensioni predefinite del volume Amazon EBS della tua istanza AWS Cloud9.

    *° Il modello che distribuisce il Quick Start sul VPC esistente non include i componenti contrassegnati con un asterisco qui sopra e ti richiede la tua configurazione VPC esistente.

  •  Come effettuare la distribuzione
  • Per creare il tuo IDE di AWS Cloud9, segui le istruzioni nella guida alla distribuzione. Il processo di distribuzione richiede circa 30 minuti e comprende i seguenti passaggi:

    1. Se non disponi ancora di un account AWS, registrati suhttps://aws.amazon.com e accedi al tuo account.
    2. Avvia il Quick Start, scegliendo tra le seguenti opzioni:
    3. Verifica la distribuzione.
  •  Costi e licenze
  • Ti saranno addebitati i costi dei servizi AWS utilizzati per eseguire questa distribuzione di riferimento Quick Start. Non sono previsti costi aggiuntivi per l'utilizzo del Quick Start.

    I modelli di AWS CloudFormation per questo Quick Start comprendono alcuni parametri di configurazione personalizzabili. Alcune di queste impostazioni, ad esempio il tipo di istanza, incideranno sul costo della distribuzione. Per una stima dei costi, consulta la pagina dei prezzi di ciascuno dei servizi AWS che intendi utilizzare. I prezzi sono soggetti a modifiche.

    Suggerimento     Dopo la distribuzione di Quick Start, si raccomanda di abilitare il report costi e utilizzo AWS per monitorare i costi associati al Quick Start. Questo report invia i parametri di fatturazione in un bucket S3 all’interno del tuo account. Fornisce stime sui costi basate sull’utilizzo mensile e completa i dati al termine del mese. Per maggiori informazioni sul report, consulta la documentazione AWS.