Audit

AWS IoT Device Defender esegue l'auditing delle risorse correlate ai dispositivi (ad es. certificati X.509, policy di IoT e ID client) per garantirne la conformità alle best practice sulla sicurezza di AWS IoT (ad es. il principio del privilegio minimo o le identità univoche per ciascun dispositivo). AWS IoT Device Defender restituisce le configurazioni che non sono conformi alle best practice sulla sicurezza, ad esempio dispositivi che adottano la stessa identità o policy troppo permissive che permettono a un dispositivo di leggere e aggiornare i dati in molti altri dispositivi.

AWS IoT Device Defender Audit

Rilevamento

Grazie al monitoraggio continuo di parametri di sicurezza da dispositivi e AWS IoT Core (ad es. il numero di porte TCP in ascolto sui dispositivi o il numero di errori di autorizzazione), AWS IoT Device Defender rileva comportamenti inusuali da parte dei dispositivi che potrebbero indicarne la compromissione. È possibile specificare il comportamento previsto per un gruppo di dispositivi impostando regole per tali parametri. AWS IoT Device Defender monitorerà i data point e ne confronterà i parametri con le regole di comportamento impostate, inviando avvisi quando sono rilevate anomalie.

AWS IoT Device Management – Gruppi di dispositivi connessi

Ulteriori informazioni sui prezzi di AWS IoT Device Defender

Visita la pagina dei prezzi
Sei pronto per iniziare?
Registrati
Hai altre domande?
Contattaci