AWS Elemental MediaPackage è un servizio di fornitura di video che consente ai provider di distribuire video in streaming in maniera sicura e affidabile su vasta scala. Rende semplice la preparazione dei flussi video in tempo reale per la distribuzione a diversi dispositivi e migliora l'esperienza di visualizzazione grazie a caratteristiche avanzate. Con questo servizio, i clienti possono ridurre la complessità del flusso di lavoro, accrescere la resilienza all'origine, proteggendo meglio gli asset multischermo, senza il rischio di provisioning insufficiente o eccessivo dell'infrastruttura video. AWS Elemental MediaPackage può essere utilizzato anche con altri servizi multimediali AWS per accedere al crescente ecosistema di dispositivi mobili collegati e beneficiare delle esperienze di visualizzazione dinamica che questi consentono.

Caratteristiche principali

Numerosi formati di output

Distribuzione di contenuti video al numero più elevato possibile di visualizzatori su dispositivi di riproduzione multipli
AWS Elemental MediaPackage supporta gli standard e i formati più utilizzati per lo streaming di video, ad esempio MPEG-DASH, Smooth Streaming e HTTP Live Streaming (HLS) con MP4 frammentati in MPEG-2 Transport Stream o Common Media Application Format (CMAF), per raggiungere il numero più elevato possibile di dispositivi e utenti.

Protezione flessibile dei contenuti video

Applicazione della protezione dei contenuti just-in-time per la sicurezza degli asset video
AWS Elemental MediaPackage consente di proteggere i tuoi streaming integrando diverse tecnologie di Digital Rights Management (DRM). La protezione dei contenuti corretta viene selezionata in base alle funzionalità di ciascun dispositivo di riproduzione. Le funzionalità di protezione sono basate su standard, incluso il supporto per Apple FairPlay e Microsoft PlayReady con crittografia AES-128.

Architettura ad alta disponibilità

Resilienza integrata e scalabilità automatica per flussi di lavoro video
AWS Elemental MediaPackage si ridimensiona automaticamente sulla base delle richieste di streaming in ingresso ricevute. È concepito per l'elevata affidabilità, distribuendo automaticamente le risorse tra più zone di disponibilità AWS. Il monitoraggio tiene costantemente traccia dei parametri (quali larghezza di banda, numero di contatti simultanei o risorse di istanze), lanciando automaticamente nuove istanze per ridimensionarsi all'occorrenza con l'aumento del carico di lavoro.

Utilizzalo in modo indipendente o in combinazione con i servizi multimediali AWS

Utilizzalo con altri servizi multimediali AWS o distribuiscilo in modo indipendente
Come uno dei servizi multimediali AWS, puoi scegliere di utilizzare AWS Elemental MediaPackage come servizio indipendente, oppure integrarlo con i servizi AWS per codifica video in tempo reale, elaborazione VOD, personalizzazione e monetizzazione di annunci pubblicitari o storage multimediale ottimizzato. In aggiunta, altri servizi AWS, quali Amazon CloudFront CDN, offrono un'interoperabilità uniforme con AWS Elemental MediaPackage.

Domande frequenti

  • Cos'è AWS Elemental MediaPackage?

    AWS Elemental MediaPackage è un servizio di creazione di origini video e pacchetti just-in-time altamente scalabile che permette ai provider di servizi video di creare pacchetti e distribuire flussi video live in modo sicuro e affidabile e a costi ridotti. Tali provider potranno così migliorare l'esperienza degli utenti, integrare funzionalità avanzate di qualità televisiva, migliorare la resilienza del flusso di lavoro e proteggere e monetizzare i propri contenuti multiscreen. Il servizio impiega pacchetti just-in-time per creare streaming basati su standard, secondo diverse combinazioni di protocolli e tipi di diritti DRM, e supportare così un'ampia gamma di dispositivi multiscreen. Poiché ricalibra le proprie risorse in base alla domanda, la qualità che garantisce è costante ed è in grado di gestire il failover. AWS Elemental MediaPackage non limita le possibilità di scelta di video player, reti per la distribuzione di contenuti o provider di inserzioni da parte dei clienti, e funziona in sinergia con gli altri servizi AWS per creare una soluzione di streaming in diretta resiliente e di alta qualità per canali a trasmissione ininterrotta o eventi live.

  • Cosa si intende per creazione di origini e pacchetti "just in time"?

    In un flusso di lavoro di elaborazione video, un prodotto per la creazione di pacchetti e di origini just in time personalizza i flussi video in tempo reale o gli asset VOD per la distribuzione in un formato compatibile con il dispositivo che inoltra la richiesta. Un'origine avanzata viene impiegata per convertire il contenuto in ingresso al volo da un singolo formato a formati di distribuzione multipli applicando standard DRM, consentendo la fornitura di contenuti video in streaming in risposta a richieste da parte degli utenti verso dispositivi come tablet, smartphone, TV connesse o set-top box.
  • Chi può utilizzare AWS Elemental MediaPackage?

    AWS Elemental MediaPackage è progettato per soddisfare le esigenze di tutti i tipi di provider video. I filmati stanno acquisendo un'importanza sempre maggiore per le aziende, dalle piccole imprese ai business globali, oltre alle agenzie governative, organizzazioni non a scopo di lucro e scuole che possono tutte utilizzare AWS Elemental MediaPackage per migliorare l'efficienza e l'efficacia delle proprie operazioni video. Le aziende nei settori di media e intrattenimento, compresi studi cinematografici e televisivi, reti di trasmissione, canali di pay TV e operatori di sistema, distributori di programmazione, fornitori di servizi Internet, piattaforme video online e federazioni e squadre sportive professionali, possono trarre vantaggio da AWS Elemental MediaPackage come parte delle loro trasmissioni, streaming e offerta video di alto livello.
  • Che differenza c'è tra AWS Elemental MediaPackage e i servizi di Cloud Streaming?

    AWS Elemental MediaPackage è disponibile in più regioni, mentre nel caso di altri servizi cloud, alcune opzioni sono disponibili esclusivamente in parte delle regioni AWS nelle quali sono distribuiti suddetti servizi. AWS Elemental MediaPackage può registrare tutte le versioni in un flusso con frequenza di bit adattiva (ABR) e supporta una risoluzione fino a 4K con velocità in frame elevata utilizzando HEVC, mentre altri servizi cloud limitano le registrazioni solamente alla frequenza di bit più elevata. Altri servizi potrebbero inoltre prevedere molteplici restrizioni sul contenuto fornito, ad esempio limitando la risoluzione a 1080p e il frame rate a 30 fotogrammi al secondo. Il servizio supporta un'ampia gamma di standard OTT ABR e consente sottotitoli basati su standard per tutti i formati OTT, garantendo un supporto più ampio rispetto agli altri servizi cloud.

  • Che differenza c'è tra AWS Elemental MediaPackage e i software per la creazione di pacchetti di terze parti in esecuzione su AWS?

    AWS Elemental MediaPackage crea pacchetti e archivi nello stesso flusso di lavoro utilizzando gli stessi formati impiegati nello streaming; con altri provider, sono necessari flussi di lavoro separati. Inoltre, fornisce maggiore controllo sulle informazioni disponibili agli iscritti ai video. In aggiunta, offre un modello di ridondanza integrato, risparmiando al cliente le complessità legate all'implementazione e alla gestione delle istanze, e separa input e output per scalabilità e ridondanza ancora maggiori. Non è necessario monitorare il carico nelle istanze EC2 o ricalibrare manualmente le risorse per attivare più canali e più connessioni con gli utenti finali, perché MediaPackage è stato concepito come servizio, non come software in esecuzione su un server virtuale.

  • Quali sono le differenze tra AWS Elemental MediaPackage e i servizi di creazione di pacchetti disponibili per le reti per la distribuzione di contenuti?

    AWS Elemental MediaPackage offre opzioni di creazione di pacchetti personalizzabili e garantisce grande flessibilità di scelta non solo per quanto riguarda il DRM, ma anche tra protocolli di streaming, dimensioni di segmento, modifica del file manifest, sottotitolaggio e gestione di altri tipi di metadati. Con alcune reti per la distribuzione dei contenuti, le opzioni di creazione dei pacchetti possono essere limitate a un determinato set di parametri. A differenza dei servizi basati su queste reti, che funzionano solo con la rispettiva rete di distribuzione, AWS Elemental MediaPackage opera in modo indipendente, perciò i clienti potranno affidarsi a diverse reti per la distribuzione dei contenuti e migliorare la qualità del servizio per il proprio pubblico utilizzando strumenti di terze parti.

  • È possibile utilizzare una rete per la distribuzione dei contenuti diversa da Amazon CloudFront con AWS Elemental MediaPackage?

    Sì. Ciascun cliente può collegare ad AWS Elemental MediaPackage qualsiasi rete per la distribuzione di contenuti che offre contenuti in modalità pull. Amazon CloudFront offre tutti i vantaggi del cloud AWS e tariffe per il trasferimento di dati inferiori a quelle delle reti CDN esterne di terze parti. Tuttavia, AWS Elemental MediaPackage è compatibile sia con Amazon CloudFront sia con altre reti CDN esterne ad Amazon perciò i clienti potranno implementare strategie multi-CDN o ibride.

  • AWS Elemental MediaPackage è un servizio autonomo o dipende da altri servizi?

    AWS Elemental MediaPackage può funzionare come servizio indipendente o all'interno di un flusso di lavoro video di maggiori dimensioni, che include altri servizi multimediali AWS. I servizi multimediali AWS sono una famiglia di servizi che costituisce il fondamento dei flussi di lavoro video basati su cloud, offrendo ai clienti le funzionalità necessarie per creare, confezionare e fornire video, il tutto accessibile tramite la console di gestione AWS e le API. Collaborando con altri servizi AWS, i servizi multimediali AWS offrono una soluzione completa per l'elaborazione e la fornitura di contenuti video in tempo reale oppure on demand ai consumatori di tutto il mondo, in modo conveniente e con un'elevata qualità.

  • AWS Elemental MediaPackage è compatibile con AWS Elemental MediaLive?

    AWS Elemental MediaLive è integrato in modo profondo con AWS Elemental MediaPackage, per consentire ai clienti di combinare codifica live con creazione di origini di contenuti, creazione dinamica di pacchetti e funzionalità live-to-VOD. Per configurare un canale AWS Elemental MediaLive con AWS Elemental MediaPackage, è sufficiente creare un canale con AWS Elemental MediaPackage per ottenere un indirizzo di destinazione, quindi selezionare HLS WebDAV come output per il profilo di canale AWS Elemental MediaLive e aggiungere l'indirizzo di destinazione. Con AWS Elemental MediaPackage è possibile creare gruppi di output per diversi protocolli di distribuzione, ad esempio HLS e DASH, aggiungere DRM e protezione dei contenuti e una finestra di archivio live per funzionalità di videoregistratore digitale.

  • Qual è la differenza tra AWS Elemental MediaPackage e AWS Elemental MediaStore?

    AWS Elemental MediaPackage fornisce creazione di pacchetti just-in-time e funzionalità di videoregistratore digitale, nonché creazione di origini per flussi video in diretta. Se al cliente non occorrono creazione di pacchetti per diversi formati, DRM o funzionalità di videoregistratore digitale, potrà utilizzare AWS Elemental MediaStore come servizio di storage e di creazione di origini che offre prestazione elevate e consistenza immediata ideali per distribuire contenuti multimediali sfruttando la sicurezza e la durabilità offerte da AWS su tutti i propri servizi.

  • AWS Elemental MediaPackage funziona con gli encoder AWS Elemental Live o con la piattaforma AWS Elemental Cloud?

    AWS Elemental MediaPackage supporta input HLS su HTTPS. I clienti di AWS Elemental in locale possono sfruttare la scalabilità e la resilienza offerte da AWS Elemental MediaPackage, superiori rispetto all'utilizzo di origini video in locale, anche se eseguono la codifica internamente. Se vengono utilizzate appliance AWS Elemental Live in locale, è possibile impostare output HLS WebDAV come feed per AWS Elemental MediaPackage. Si tratta di un approccio utilizzabile anche con AWS Elemental Live nella piattaforma Elemental Cloud.

  • In che modo è possibile connettere AWS Elemental MediaPackage a un sistema di DRM?

    AWS Elemental MediaPackage dispone di un'API pubblica per DRM basata sullo standard Content Protection Information Exchange (CPIX), che semplifica l'integrazione con provider di chiavi DRM Key. Molti di questi provider, ad esempio Verimatrix, Irdeto, BuyDRM, castLabs EZDRM e Conax hanno già implementato l'API, mentre molti altri si uniranno a breve.