AWS Service Catalog permette alle organizzazioni di creare e gestire cataloghi di servizi IT approvati per l’uso in AWS. Tali servizi IT possono includere di tutto, da immagini di macchine virtuali, server, software e database a intere architetture per applicazioni multilivello. AWS Service Catalog permette di gestire centralmente i servizi IT solitamente distribuiti; esso aiuta inoltre a raggiungere una governance coerente e a soddisfare i requisiti di conformità, consentendo allo stesso tempo agli utenti di distribuire rapidamente soltanto i servizi IT approvati loro necessari.

Inizia a usare AWS gratis

Crea un account gratuito
Oppure accedi alla console

Ricevi dodici mesi di accesso al piano gratuito di utilizzo AWS e sfrutta le caratteristiche di supporto Basic di AWS, inclusa l'assistenza al cliente 24x7x365, il forum di supporto e molto altro.


benefit_standardization

AWS Service Catalog offre alle organizzazioni un singolo punto di gestione centralizzata dei cataloghi di servizi IT. AWS Service Catalog permette di controllare i servizi IT disponibili e le relative versioni, la configurazione dei servizi disponibili e l’accesso tramite permessi da parte di individui, gruppi, reparti o centri di costo.

benefit_servicecatalog_control

AWS Service Catalog permette di definire un catalogo di servizi AWS e software AWS Marketplace e di metterli a disposizione dell’organizzazione. Gli utenti finali hanno quindi la possibilità di scoprire e distribuire rapidamente i servizi IT utilizzando un portale self-service.

benefit_self-service

AWS Service Catalog permette di aggiungere secondo necessità nuove versioni dei servizi IT e di avvisare gli utenti finali, consentendo loro di rimanere facilmente al corrente degli ultimi aggiornamenti. AWS Service Catalog permette di controllare l’uso dei servizi IT specificando opportuni vincoli, come la regione AWS in cui è possibile lanciare un prodotto o intervalli IP consentiti.


Wiley utilizza AWS per fornire agli sviluppatori funzionalità self-service, per lanciare nuove applicazioni nell’arco di minuti invece di settimane e permettere la creazione di nuove piattaforme di pubblicazione digitale. Ulteriori informazioni »

Cloudticity esegue la sua piattaforma di servizi, gestita da Oxygen, su AWS e utilizza AWS Service Catalog per creare e gestire cataloghi di servizi IT. Ulteriori informazioni »

“Utlizzando servizi affidabili e conformi alla normativa HIPAA, distribuiti da AWS Service Catalog, possiamo accelerare il nostro time to market, mentre continuiamo allo stesso tempo ad avere conversazioni sulla sicurezza.” Ulteriori informazioni »

TechnipFMC migliora la sicurezza, effettua velocemente il provisioning di servizi IT e crea una base ripetibile per future migrazioni di applicazioni utilizzando AWS Service Catalog. Ulteriori informazioni »


Per suggerimenti, best practice e tutorial su AWS Service Catalog, leggi qui

feature_blog_blue