Macmillan_Customer-ReferenceLogo@2x

Caso di studio Macmillan India

2014

Macmillan India fornisce servizi di editoria al mercato dell'istruzione in India da oltre 120 anni. L'attività principale della casa editrice consiste nel commissionare, curare le edizioni, stampare e distribuire libri di testo e materiali didattici ai formatori, dalla scuola elementare alle università. L'azienda offre inoltre moduli, video e animazioni educativi in base ai programmi scolastici. Macmillan India fa parte del gruppo privato Holtzbrinck, impiega più di 500 persone e ha sede a Gurgaon, nell'India settentrionale.

avvia un tutorial su Python
CustomerReferences_QuoteMark

"La puntualità e il rispetto delle scadenze sono elementi essenziali per la nostra attività". "L'utilizzo di AWS ci ha consentito di consegnare i libri di testo agli studenti prima dell'inizio dell'anno scolastico e ci ha permesso di lavorare sui nostri progetti di distribuzione di ulteriori risorse di apprendimento su Internet".

Rajesh Pasari
Finance & Operations Director, Macmillan India

La sfida

Nel 2011, MacMillan India ha istituito una nuova direzione aziendale, ha modificato la strategia di business e ha ristrutturato le operazioni in India in un singolo mercato invece che in quattro aree geografiche separate. La riorganizzazione ha spinto MacMillan India ad aggiornare la sua soluzione di pianificazione delle risorse d'impresa SAP Business Suite, che l'azienda utilizza per gestire le vendite e la distribuzione dei libri di testo in tutta l'India.

"Una distribuzione efficiente è fondamentale per il nostro successo", afferma Rajesh Pasari, Finance & Operations Director presso MacMillan India. "I libri di testo devono essere disponibili in tempo per essere messi in vendita e ordinati prima dell'inizio della scuola, a marzo. "Qualsiasi guasto della nostra soluzione SAP interrompe attività come l'elaborazione degli ordini, la spedizione e il monitoraggio del trasporto. Questo significa che gli studenti non avranno i libri all'inizio dei corsi".

L'infrastruttura nel data center locale a Chennai aveva diversi problemi che si ripercuotevano sulla disponibilità del sistema:

  • I server avevano cinque anni, erano dunque quasi alla fine del ciclo di vita e si guastavano spesso.
  • Lo storage e l'attrezzatura di rete avevano raggiunto i limiti della capacità e compromettevano le prestazioni dell'applicazione.
  • La rete privata virtuale subiva regolarmente interruzioni, limitando l'accesso remoto alla soluzione SAP.
  • Le interruzioni dell'erogazione della corrente comportavano una disponibilità di elettricità di solo nove ore al giorno durante il periodo di punta in estate.
  • I lavori stradali ed edili danneggiavano spesso la linea affittata che collegava il data center agli altri uffici di Macmillan India, causando interruzioni del sistema e ripercuotendosi sulla produttività.

Questi problemi comportavano che la soluzione SAP funzionava a una disponibilità inferiore al 90%, mentre all'azienda occorreva almeno il 99% di disponibilità. Macmillan India ha concluso che la situazione era insostenibile e ha iniziato a esaminare opzioni alternative di infrastruttura.

Perché Amazon Web Services

Dopo aver analizzato varie soluzioni, MacMillan India ha scoperto che migrare l'infrastruttura a un servizio cloud esterno, e in particolare Amazon Web Services (AWS), avrebbe consentito all'azienda di conseguire i suoi obiettivi ed evitare le spese e la gestione relative all'impiego di amministratori IT interni.

"La nostra analisi ha rivelato che la migrazione ad AWS Cloud ci avrebbe permesso di ridurre gli investimenti di capitale quasi a zero e i costi operativi del 30% circa", spiega Navnit Pandita, direttore dell'infrastruttura IT di Macmillan India. "Inoltre, rispetto agli altri fornitori di servizi cloud che abbiamo preso in esame, AWS offriva una gestione dello storage superiore e capacità di creazione di shapshot".

Macmillan India si è accinta a trasferire le applicazioni principali – i moduli SAP, il sistema di apprendimento online Drupal e un sistema di CRM (customer relationship management) – dal data center di Chennai ad AWS. L'azienda si è rivolta a Pricewaterhouse Coopers (PwC) per progettare una soluzione SAP in AWS capace di soddisfare i requisiti tecnici e finanziari e di conformarsi alle normative statali indiane.

Macmillan India e PwC hanno inizialmente trasferito diversi moduli SAP, fra cui SAP Business Intelligence (BI), SAP Sales and Distribution, SAP Materials Management, SAP Financial Accounting and Controlling e SAP Human Resources, in AWS e hanno eseguito il test delle prestazioni SAP in una gamma di scenari. Ottenuti risultati soddisfacenti, PwC ha completato la migrazione e il nuovo sistema è entrato in produzione nel maggio 2013. "Il progetto è durato in tutto solo sei mesi, riuscendo persino a eludere l'inizio dell'anno scolastico in India", racconta Navnit.

Macmillan India esegue la soluzione SAP in produzione con Microsoft Windows Server 2008 e SQL Server 2008 su due istanze Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) m2.2xlarge. Un'istanza esegue la soluzione di pianificazione delle risorse d'impresa SAP Business Suite dell'azienda, mentre l'altra istanza esegue il modulo SAP BI. Amazon Elastic Block Store (Amazon EBS) fornisce storage a blocchi per i sistemi di file e Provisioned IOPS per il database SQL Server. Vengono effettuati snapshot giornalieri per i volumi EBS e vengono archiviati in Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) in modo affidabile. Per recuperare le informazioni in caso di catastrofi, l'azienda utilizza più zone di disponibilità e avvia ambienti a partire da immagini e snapshot.

Macmillan India protegge le applicazioni SAP effettuando il provisioning di una sottorete privata Amazon Virtual Private Cloud (Amazon VPC) per eseguire Business Suite e le istanze BI. I clienti, normalmente dipendenti di Macmillan, possono utilizzare connessioni IPsec da sito a sito per accedere a SAP utilizzando indirizzi IP privati. L'accesso pubblico condizionale tramite FTP e SMTP (solitamente disponibile per i fornitori, come il personale di supporto IT esterno) è fornito su un'istanza NAT di Amazon VPC in una sottorete pubblica.

Architettura di Macmillan India in AWS

macmillanindia-arch-diagram

I vantaggi

Macmillan India trae vantaggio dal modello AWS di pagamento in base all'uso effettivo, che permette all'azienda di utilizzare solo le risorse necessarie a supportare gli alti e i bassi della domanda. "Dopo aver implementato SAP Business Suite in AWS Cloud, la nostra stima di risparmio è stata confermata", afferma Navnit. "Abbiamo ridotto le spese di capitale quasi del 100%. Inoltre prevediamo di ridurre le spese operative circa del 30% rispetto all'esercizio precedente, non dovendo acquistare attrezzatura in locale o assumere amministratori di infrastruttura interni".

L'azienda ha ridotto il tempo necessario per effettuare il provisioning di un nuovo ambiente da sei settimane a 30 minuti e gli ingegneri possono ricalibrarlo con un clic. Oltre a questo, Macmillan India può automatizzare i backup e raggiungere gli obiettivi di tempo di recupero. "L'instabilità del nostro hardware e l'erogazione aleatoria dell'elettricità rendevano difficile per noi stabilire contratti realistici sul livello di servizio relativi al recupero dei dati e del sistema", spiega Navnit. "Adesso, grazie ad AWS, possiamo impegnarci, in caso di problema, a rimettere i sistemi online entro quattro ore".

Inoltre Macmillan India ha potuto approfittare dei solidi controlli di sicurezza e protezione dei dati per proteggere il suo ambiente. "Amazon VPC ci consente di controllare l'accesso al nostro ambiente", dice Navnit. "Non c'è accesso pubblico alle nostre istanze e abbiamo crittografato i dati in transito e a riposo".

Per gli utenti, la connessione a distanza alle applicazioni SAP tramite la rete privata virtuale ora è rapida e affidabile e questo ha aumentato la fiducia nel servizio. "La disponibilità delle applicazioni SAP è aumentata dal 90% praticamente al 100% da quando abbiamo migrato a AWS", stima Navnit.

Nel complesso, Macmillan India apprezza molto la flessibilità, i costi contenuti e le prestazioni dell'infrastruttura AWS. "La puntualità e il rispetto delle scadenze sono elementi essenziali per la nostra attività", dichiara Pasari. "L'utilizzo di AWS ci ha consentito di consegnare i libri di testo agli studenti prima dell'inizio dell'anno scolastico e ci ha permesso di lavorare sui nostri progetti di distribuzione di ulteriori risorse di apprendimento su Internet".


Informazioni su Macmillan India

Macmillan India fornisce servizi di editoria al mercato dell'istruzione in India da oltre 120 anni.


Servizi AWS utilizzati

Amazon EC2

Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) è un servizio Web che fornisce capacità di elaborazione sicura e scalabile nel cloud. È concepito per rendere più semplice il cloud computing su scala Web per gli sviluppatori.

Ulteriori informazioni »

Amazon EBS

Amazon Elastic Block Store (EBS) è un servizio di storage a blocchi ad alte prestazioni e facile da usare progettato per l'utilizzo con Amazon Elastic Compute Cloud (EC2) sia per il throughput, che per i carichi di lavoro transazionali intensi su qualsiasi scala.

Ulteriori informazioni »

Amazon S3

Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) è un servizio di storage di oggetti che offre scalabilità, disponibilità dei dati, sicurezza e prestazioni all'avanguardia nel settore.

Ulteriori informazioni »

Amazon VPC

Amazon Virtual Private Cloud (Amazon VPC) consente di effettuare il provisioning di una sezione logicamente isolata di AWS Cloud, dove è possibile avviare risorse AWS in una rete virtuale definita dall'utente.

Ulteriori informazioni »


Nozioni di base

Aziende di tutte le taglie e di tutti i settori stanno trasformando ogni giorno la loro attività grazie ad AWS. Contatta i nostri esperti e comincia il tuo viaggio nel Cloud AWS oggi.