L'Algorithms, Machine, and People (AMP) Lab della University of California Berkeley lavora sulle tecnologie di apprendimento automatico e analisi dei dati che servono per trasformare i dati in informazioni. Tra i tanti esperimenti effettuati dall'AMP Lab, un progetto di particolare successo è Carat, un'applicazione creata dall'aggregazione e l'analisi di Big Data, che aiuta a migliorare il consumo di energia e prolungare il ciclo di vita della batterie dei cellulari. L'AMP Lab ha sfruttato Amazon Web Services (AWS) per ricalibrare rapidamente risorse, server e capacità di storage in Amazon Simple Storage Service (Amazon S3), per sostenere l'enorme risposta: in una notte il progetto è passato da poche centinaia a 100.000 utenti, mentre in seguito ha quasi raggiunto i 500.000 utenti. I ricercatori sono così stati in grado di gestire l'aumento della domanda senza problemi e fornendo un'esperienza ottimizzata agli utenti di Carat.

UC Berkeley AMP Lab Carat Project on AWS–Customer Success Story (3:32)

uc_berkeley_thumb2

Per ulteriori informazioni sul modo in cui AWS può contribuire a sostenere l'istruzione, visita http://aws.amazon.com/education/.

Per ulteriori informazioni su come l'AMP Lab impiega il cloud AWS per ricerche di genomica, consulta http://aws.amazon.com/solutions/case-studies/university-of-california-berkeley-amp-lab-genomics-research/.