vmware icon
vmware-title-graph

VMware Cloud on AWS è un servizio on demand che permette di eseguire applicazioni basate su VMware vSphere nell'infrastruttura AWS di ultima generazione. VMware Cloud on AWS è ideale per i clienti che desiderano eseguire la migrazione di applicazioni nel cloud pubblico, sviluppare applicazioni completamente nuove, estendere la capacità dei propri data center per applicazioni esistenti, consolidare i data center locali o effettuare rapidamente il provisioning di ambienti di sviluppo e test. VMware Cloud on AWS viene distribuito, venduto e supportato da VMware come servizio cloud scalabile on demand. VMware Cloud on AWS viene distribuito, venduto e supportato da VMware come servizio cloud scalabile on demand, con disponibilità nelle regioni AWS Stati Uniti occidentali (Oregon) e Stati Uniti orientali (Virginia settentrionale).

VMware Cloud on AWS integra la piattaforma Software-Defined Data Center (SDDC) di VMware nel cloud AWS, permettendoti di spostare, eseguire e proteggere applicazioni di produzione in modo scalabile tra ambienti cloud privati, pubblici e ibridi operativamente coerenti basati su VMware vSphere®. Potrai spostare le applicazioni basate su vSphere in AWS in tutta semplicità grazie al supporto per vSphere vMotion e alla possibilità di estendere le reti di livello 2 da ambienti locali a VMware Cloud on AWS. VMware Hybrid Cloud Extension permette di eseguire rapide migrazioni su vasta scala delle applicazioni sfruttando un'interconnessione multisito sicura tra il data center locale e VMware Cloud on AWS. Il supporto per un massimo di 10 cluster SDDC e più distribuzioni SDDC permettono di eseguire carichi di lavoro di produzione in modo scalabile. VMware Site Recovery™ offre la collaudata funzionalità di disaster recovery come un servizio tra l'ambiente locale e VMware Cloud on AWS oppure tra due ambienti VMware Cloud on AWS in diverse zone di disponibilità AWS.

Con VMware Cloud on AWS, puoi continuare a utilizzare gli stessi strumenti di VMware, tra cui vSphere, vSAN, NSX e vCenter, sia in locale sia nel cloud AWS, senza dover acquistare hardware nuovo o personalizzato, ricompilare applicazioni o modificare il modello operativo. Il servizio effettua automaticamente il provisioning dell'infrastruttura e offre piena compatibilità delle macchine virtuali e portabilità dei carichi di lavoro tra ambiente locale e cloud AWS. Con VMware Cloud on AWS, è possibile sfruttare la gamma di servizi AWS, tra cui servizi di elaborazione, database, analisi, Internet of Things (IoT), sicurezza, distribuzione, servizi per dispositivi mobili e applicazioni e molto altro.

VMware Cloud on AWS

Print

Per essere sempre informato su webinar, eventi e altre novità relative a VMware Cloud™ on AWS, accedi e registrati.

Registrati ora
Innovazione

Con VMware Cloud on AWS puoi usare le stesse tecnologie della piattaforma SDDC di VMware, tra cui vSphere, vSAN, NSX e vCenter, nell'ambiente locale e nel cloud AWS. Potrai pertanto utilizzare gli stessi strumenti e le stesse funzionalità di gestione che già usi tutti i giorni. È possibile mantenere la stessa configurazione di provisioning, storage e policy di VMware in uso. In questo modo è possibile trasferire le applicazioni con la massima semplicità tra ambienti in locale e AWS senza dover acquistare nuovo hardware, ricompilare il codice delle applicazioni o modificare il modello operativo.

Sicurezza e prestazioni

VMware Cloud on AWS integra la piattaforma SDDC di VMware nel cloud AWS scalabile in modo elastico. Il servizio viene eseguito direttamente nell'infrastruttura AWS del sistema Nitro di ultima generazione e sottoposto a provisioning in un VPC single-tenant isolato. Questo approccio permette di sfruttare la scalabilità, l'elasticità, la sicurezza e la collaudata esperienza del cloud AWS.

Semplicità operativa

Le macchine virtuali VMware in esecuzione in AWS hanno accesso a un'ampia gamma di servizi AWS, tra cui servizi di elaborazione, database, analisi, IoT, IA, sicurezza, distribuzione di risorse, servizi per dispositivi mobili e applicazioni e molto altro. Le applicazioni sensibili alla latenza ospitate su VMware dispongono di accesso diretto ai database in Aurora, DynamoDB o Redshift per l'analisi di dati a livello di petabyte, nonché di accesso diretto e sicuro a bucket S3, oggetti e funzioni API a basso costo.

100x100_benefit_hybrid-cloud

VMware Cloud on AWS permette di gestire un ambiente IT ibrido coerente e fluido che unisce i prodotti software VMware più utilizzati con le funzionalità innovative, la sicurezza e le competenze operative del cloud AWS. Non è necessario distribuire nell'ambiente locale hardware nuovo o personalizzato, né modificare o ricompilare il codice delle applicazioni esistenti per passare a un modello di cloud ibrido. Sarà possibile utilizzare gli strumenti di gestione e le policy di VMware sia in locale sia in VMware Cloud on AWS, ottenendo così un'esperienza operativa coerente e centralizzata. Per automatizzare il provisioning del carico di lavoro e l'ottimizzazione delle capacità in VMware Cloud on AWS, è possibile utilizzare i comuni strumenti VMware. Queste funzionalità permettono di sfruttare gli investimenti esistenti, ottimizzando le spese e riducendo complessità, rischi e costi associati al passaggio al cloud ibrido.

Sviluppo e testing

VMware Cloud on AWS ti permette di estendere il data center locale con capacità on demand coerente per soddisfare le esigenze delle applicazioni di produzione. Puoi dimensionare le risorse in esecuzione in VMware Cloud on AWS in base alle esigenze dei carichi di lavoro di produzione. Puoi estendere una singola rete tra l'ambiente locale e VMware Cloud on AWS e abilitare interconnessioni multisito tra diverse versioni di vSphere in locale e su VMware Cloud on AWS con la tecnologia VMware HCX, un servizio aggiuntivo.

Migrazione di applicazioni

Puoi spostare le applicazioni di produzione in VMware Cloud on AWS in modo scalabile senza complesse conversioni o riprogettazioni, semplificando la migrazione dei carichi di lavoro delle applicazioni nel cloud. Puoi inoltre sfruttare la portabilità bidirezionale dei carichi di lavoro tra il data center locale e VMware Cloud on AWS gestendo un insieme coerente di policy. Le applicazioni in esecuzione in VMware Cloud on AWS hanno accesso all'esteso set di servizi AWS.

Sviluppo e test

VMware Cloud on AWS offre accesso a tecnologie affidabili e collaudate come VMware Site Recovery Manager (SRM) e vSphere Replication per il disaster recovery e i test associati. L'architettura flessibile ti permette di distribuire una strategia di disaster recovery tra l'ambiente locale e VMware Cloud on AWS oppure tra due ambienti VMware Cloud on AWS in diverse zone di disponibilità con funzionalità di failover e failback semplici e rapide. Livelli elevati di controllo ti permettono di distribuire una strategia di disaster recovery con granularità a livello di macchina virtuale.

vmware_DevTest_08172017

Puoi distribuire ambienti di sviluppo e test coerenti con la piattaforma SDDC di VMware, con la possibilità di integrazione con moderni strumenti di automazione Continuous Integration/Continuous Delivery (CI/CD). Con VMware Cloud on AWS puoi implementare un ambiente di test coerente a livello operativo e di architettura, basato sulla piattaforma SDDC di VMware e con vSphere come componente centrale, per eseguire l'applicazione in locale o nel cloud. VMware Cloud on AWS include un set di API REST-ful, supporto per strumenti di gestione della configurazione leader del settore, come Chef, Puppet e Ansible, e accesso alla gamma completa di servizi AWS per gli sviluppatori.

Iniziare a usare VMware Cloud on AWS è molto semplice. Registrati a VMware oggi stesso.

Ulteriori informazioni da VMware