Nell'ambito del piano gratuito di AWS, il piano gratuito di Amazon RDS aiuta i nuovi clienti AWS a iniziare a utilizzare gratuitamente un servizio di database gestito nel cloud. È possibile utilizzare il piano gratuito di Amazon RDS per sviluppare nuove applicazioni, sottoporre a test le applicazioni esistenti o cominciare a familiarizzare con Amazon RDS. Il piano gratuito consente di utilizzare gratuitamente e ogni mese le risorse di Amazon RDS elencate di seguito.

Inizia a usare AWS gratis

Crea un account gratuito

Il piano gratuito di AWS include 750 ore di utilizzo di Amazon Relational Database Service (RDS) in un'istanza db.t2.micro, 20 GB di storage e 20 GB di backup al mese per un anno.

Visualizza i dettagli del piano gratuito di AWS »

Per la registrazione è necessario disporre di una carta di credito valida. Verifica i termini dell'offerta. Se disponi già di un account AWS, visualizza la Console di gestione AWS per iniziare.


  • 750 ore di istanze db.t2.micro Single-AZ Amazon RDS in ambiente MySQL, MariaDB, PostgreSQL, Oracle BYOL o SQL Server (esegue SQL Server Express Edition), sufficienti per l'esecuzione continua di un'istanza database ogni mese
  • 20 GB di storage di database General Purpose (SSD)
  • 20 GB di storage per backup di database automatici e snapshot di database avviati dall'utente

Oltre a questi servizi la Console di gestione AWS è disponibile senza alcun costo aggiuntivo anche per la creazione e la gestione di istanze database in Amazon RDS.


Il piano gratuito di AWS è disponibile per 12 mesi a partire dalla data di creazione dell'account AWS. Quando il piano di utilizzo gratuito scade o se l'utilizzo delle applicazioni supera quello previsto dai piani gratuiti, l'utente pagherà solo in base alle tariffe standard per l'utilizzo effettivo (consulta la pagina dei prezzi di Amazon RDS per i dettagli completi). Sono applicabili determinate restrizioni. Per ulteriori dettagli, consulta i termini dell'offerta. Per ulteriori informazioni, consulta la sezione relativa al piano gratuito nel documento Domande frequenti su Amazon RDS.

Il piano di utilizzo gratuito è valido per tutte le regioni AWS, tranne per GovCloud (US). L'utilizzo viene calcolato ogni mese su tutte le regioni e applicato automaticamente alla fattura. Ad esempio, riceverai 750 ore di utilizzo gratuito di micro-istanze database per tutte le regioni usate e non 750 ore per ogni regione. L'utilizzo gratuito non può essere cumulativo tra periodi di fatturazione successivi.

Il piano gratuito di Amazon RDS è valido per Amazon RDS per MySQL, MariaDB, PostgreSQL, Oracle con il modello di licenza BYOL (Bring Your Own License) e per SQL Server (in ambiente SQL Server Express Edition).

L'implementazione e la gestione dei database sono tra le attività più complesse, costose e dispendiose a livello di tempo nell'ambito del settore IT. Amazon RDS semplifica queste attività grazie all'automazione di numerosi task di amministrazione complessi e che richiedono una notevole quantità di tempo, ad esempio il provisioning dell'hardware, l'installazione di software e l'applicazione di patch, la gestione dello storage e i backup per il disaster recovery. Ciò consente agli sviluppatori e agli amministratore di database di concentrarsi sull'innovazione. A mano a mano che i requisiti dell'applicazione aumentano, potrai eseguire lo scaling delle capacità di elaborazione in modo semplice e rapido.

Il servizio gestisce attività di gestione dei database particolarmente lunghe in modo che lo sviluppo delle applicazioni sia caratterizzato da un maggiore valore aggiunto. Gli amministratori delle implementazioni dei database possono passare ad Amazon RDS e ottenere i vantaggi seguenti:

  Gestione automatica Amazon RDS
Implementazione immediata con parametri preconfigurati  
Dimensionamento delle risorse di elaborazione in pochi clic o con una chiamata API  
Backup e disaster recovery automatizzati  
Snapshot di database gestiti per backup o clonazione di database  
Accesso all'hardware e controllo completo dell'ambiente  
Applicazione automatica di patch software  
Compatibilità con applicazioni e strumenti esistenti
Metriche relative all'utilizzo di CPU, dischi e memoria disponibili in un pannello di controllo senza costi aggiuntivi  
  • Durabilità dei dati e disaster recovery: la funzionalità di backup automatico di Amazon RDS è attiva per default e consente il ripristino point-in-time dell'istanza database. Amazon RDS eseguirà il backup di database e log delle transazioni e archivia questi dati per un periodo di retention definito dall'utente. In questo modo sarà possibile ripristinare l'istanza database a qualsiasi punto nel tempo compreso nel periodo di retention, fino agli ultimi cinque minuti. Il periodo di retention dei backup automatici può essere configurato per un intervallo di tempo massimo di 35 giorni.
  • Gestibilità: Amazon RDS applica automaticamente i patch al software del sistema operativo e consente l'aggiornamento automatico del software del database. Amazon RDS fornisce inoltre la visibilità completa dell'utilizzo di CPU, dischi e memoria mediante la Console di gestione AWS.
  • Scalabilità: con pochi e semplici clic nella Console di gestione AWS è possibile eseguire lo scaling del tipo di istanza in base alle specifiche esigenze dell'ambiente in uso. NOTA: la funzionalità di scaling delle risorse di elaborazione userà una quantità di capacità superiore a quella disponibile nel piano gratuito. Per questa quantità eccedente verranno applicate tariffe standard per l'utilizzo effettivo.