Amazon API Gateway è un servizio completamente gestito che semplifica agli sviluppatori la pubblicazione, la manutenzione, il monitoraggio e la protezione delle API su qualsiasi scala. Con l'enorme diffusione di dispositivi mobili e la nascita dell'Internet of Things (IoT), è diventato sempre più comune rendere i dati e i sistemi back-end accessibili alle applicazione tramite le API. E poiché moltissime applicazioni fanno uso di API e le community di sviluppatori vi fanno sempre più affidamento, lo sviluppo e la gestione delle API sono diventate attività molto frequenti. Amazon API Gateway è un servizio con tariffazione basata sull'uso effettivo che si prende carico delle onerose attività generiche correlate all'esecuzione di API sicure e affidabili su larga scala. Inoltre, per rendere ancora più semplice l'uso di queste API, Amazon API Gateway può generare Software Development Kit (SDK) per diversi linguaggi, inclusi JavaScript, iOS e Android.

Nozioni di base su Amazon API Gateway

Crea un account gratuito

Il piano gratuito di Amazon API Gateway include un milione di chiamate API al mese, fino a 12 mesi.

API-Gateway_PDP-nodivide

Benefit_Tools_Yellow

Con Amazon API Gateway è possibile creare API personalizzate per il codice in esecuzione su AWS Lambda in modo semplice e veloce, per poi effettuare la chiamata al codice di Lambda dall'API. Amazon API Gateway è in grado di eseguire il codice di AWS Lambda nel tuo account, avviare stati macchina di AWS Step Functions ed effettuare chiamate ad AWS Elastic Beanstalk, Amazon EC2 e altri servizi Web esterni ad AWS tramite endpoint HTTP accessibili pubblicamente. Tramite la console di Amazon API Gateway, puoi definire le tue API REST e i relativi metodi e risorse associati, gestire il ciclo di vita delle API, generare kit SDK client e visualizzare i parametri delle API.

APIGateway_Diagram
Benefit_Delivery_Green

Amazon API Gateway aiuta a gestire il traffico verso i sistemi back-end consentendo l'impostazione di regole di limitazione, basate sul numero di richieste al secondo, per ciascun metodo HTTP nelle API. Inoltre, è possibile impostare una cache con chiavi e scadenze personalizzabili nell'ordine di secondi per le informazioni delle API, in modo che non appesantiscano i servizi di back-end ad ogni richiesta. Amazon API Gateway è in grado di gestire qualsiasi livello di traffico ricevuto da un'API, perciò potrai prestare più attenzione a servizi e logica di business e concentrarti di meno sulla manutenzione dell'infrastruttura.

Flusso di lavoro limitazione delle richieste e memorizzazione nella cache

Fai clic per allargare

Flusso di lavoro limitazione delle richieste e memorizzazione nella cache
AmazonMachineLearning_Benefit_EasilyCreate

Amazon API Gateway consente di eseguire simultaneamente diverse versioni della stessa API, così le applicazioni potranno continuare a effettuare richieste per le versioni precedenti anche dopo la pubblicazione di versioni più recenti. Amazon API Gateway aiuta inoltre a gestire le fasi di sviluppo di ciascuna versione dell'API, ad esempio alfa, beta e produzione. Ciascuna fase di un'API può essere configurata in modo da interagire con diversi endpoint del back-end in base all'impostazione dell'API. Le singole fasi e versioni di un'API possono essere associate a nomi di dominio personalizzati e gestite tramite Amazon API Gateway. La gestione di fasi e versioni consente di eseguire il testing di nuove versioni dell'API in modo semplice, aggiungendo all'API stessa nuove funzionalità o migliorando quelle esistenti e assicurando la retrocompatibilità per facilitare la transizione e l'adozione della versione più recente da parte della community.

Benefit_Process_Orange

Amazon API Gateway consente di generare kit SDK client per una serie di piattaforme, da usare per eseguire il testing di nuove API dalle applicazioni e da distribuire agli sviluppatori di terze parti. I kit SDK generati possono impiegare chiavi API e richieste di firma tramite le credenziali AWS. Amazon API Gateway è in grado di generare kit SDK client per JavaScript, iOS e Android.

benefit_search

Dopo che un'API viene distribuita e impiegata, Amazon API Gateway fornisce un pannello di controllo tramite il quale monitorare le chiamate ai servizi. La console di Amazon API Gateway è integrata con Amazon CloudWatch, consentendoti di monitorare i parametri di prestazione del back-end quali chiamate API, latenza e percentuali di errore. Poiché API Gateway usa CloudWatch per salvare le informazioni di monitoraggio, potrai anche impostare allarmi personalizzati sulle API di Amazon API Gateway. Per facilitare la correzione degli errori, infine, Amazon API Gateway può registrare gli errori di esecuzione delle API nei log di CloudWatch.

benefit_SecurityProductFeatures_network-security

Per autorizzare e verificare le richieste API ai servizi AWS, API Gateway consente di sfruttare la versione 4 del protocollo di firma, la stessa tecnologia utilizzata da AWS per i propri servizi. Con l'autenticazione tramite protocollo di firma versione 4, potrai usare Identity and Access Management (IAM) e modificare le policy in modo da autorizzare l'accesso alle tue API e a tutte le altre risorse AWS. È anche possibile verificare e autorizzare token di connessione quali token JWT o asserzioni SAML utilizzando funzioni AWS Lambda.

Benefit_Key-Management_Red

API Gateway ti consente di gestire un ecosistema di sviluppatori di terze parti a cui è consentito accedere alle tue API. È possibile creare chiavi API su Amazon API Gateway, impostare autorizzazioni in accesso granulari su ciascuna chiave e distribuirle agli sviluppatori di terze parti in modo che accedano all'API. Inoltre, è possibile definire piani che applichino limitazioni e quote massime di richieste per ciascuna chiave API. L'uso delle chiavi API è facoltativo e deve essere abilitato a livello di metodo.