Netflix_Customer-Reference_Logo

Netflix su AWS

Netflix è la prima piattaforma televisiva online al mondo, con più di 200 milioni di utenti in più di 190 Paesi che, ogni giorno, possono godere di 125 milioni di ore di film e programmi televisivi. Netflix utilizza AWS per quasi tutte le sue esigenze di elaborazione e archiviazione, inclusi database, analisi, motori di raccomandazione, transcodifica video e altro: centinaia di funzioni che utilizzano in totale più di 100.000 istanze di server su AWS.

Netflix intrattiene il mondo, offrendo un'ampia varietà di programmi TV, film e documentari in oltre 30 lingue a un pubblico di centinaia di milioni di persone in tutto il mondo. Netflix integra la diversità, l'inclusione, l'equità e una mentalità globale in tutto ciò che fa. Inoltre, promuovendo una cultura basata su coraggio, empatia e curiosità, è in grado di agire più velocemente per sviluppare nuove storie e modi migliori per condividerle con gli abbonati di tutto il mondo. Netflix si affida ad AWS per innovare rapidamente e offrire costantemente il miglior intrattenimento della categoria. AWS fornisce all'azienda il calcolo, lo storage e l'infrastruttura che le consentono una rapida scalabilità e di operare in modo sicuro, soddisfacendo i requisiti di capacità in qualsiasi parte del mondo. Inoltre Netflix, come produttore di contenuti leader del settore, ha utilizzato AWS anche per costruire uno studio nel cloud. Questo studio virtuale permette all'azienda di coinvolgere i migliori talenti artistici indipendentemente da dove si trovano. Gli artisti e i partner di Netflix godono così della libertà di collaborare senza barriere tecnologiche o geografiche.

Il coraggio dell'innovazione: una conversazione con Vernā Myers, Vicepresidente di Inclusion Strategy in Netflix

Il coraggio dell'innovazione: una conversazione con Vernā Myers, Vicepresidente di Inclusion Strategy in Netflix

2021

Netflix è una società che crede nell'inventare e reinventare. Il Vice Presidente di Inclusion Strategy in Netflix, Vernā Myers, condivide alcuni dei segreti che fanno parte della cultura di Netflix, spiegando l'importanza di avere il coraggio di innovare, il modo in cui l'azienda si pone nei confronti della diversità, dell'inclusione e dell'equità e il motivo per cui la curiosità è uno dei tratti più importanti per creare una cultura inclusiva.

Guarda il video

Produzione di “The Crown" nel Cloud

2021

La produzione della quarta stagione della serie a episodi di Netflix "The Crown" ha affrontato sfide inaspettate, dato che il mondo ha subito l’isolamento per la pandemia da COVID-19 proprio quando il lavoro di post-produzione di VFX doveva iniziare. Adottando un flusso di lavoro basato sul cloud su AWS, il team VFX interno di Netflix, composto da 10 artisti, è stato in grado di completare senza problemi più di 600 riprese VFX per i 10 episodi della stagione in soli 8 mesi, il tutto lavorando in remoto. 

Scopri di più
Foto combinata che mostra il "prima" e il "dopo" del lavoro VFX su "The Crown"

Adottando un flusso di lavoro basato sul cloud su AWS, il team VFX interno di "The Crown" è stato in grado di completare più di 600 riprese VFX, lavorando in remoto, in soli 8 mesi.

Netflix utilizza NICE DCV su AWS per disporre di uno studio VFX nel cloud per gli artisti di tutto il mondo

2021

Nel 2012 Netflix ha ampliato la produzione di contenuti ed è ora una delle principali case di produzione a livello mondiale. Improntata su una cultura di innovazione continua, l'azienda voleva disporre di uno studio di effetti speciali (VFX) nel cloud per attrarre i migliori artisti di tutto il mondo in questo campo e in quello dell'animazione, rendendo possibile una collaborazione ottimale tra i team su scala globale. Utilizzando NICE DCV e le istanze G4 Amazon EC2, Netflix ha approntato postazioni di lavoro remote senza dover scegliere tra reattività e qualità dell'immagine. Scopri come Netflix è passata dalla versione beta al lancio in appena 1 anno, riducendo le barriere tecnologiche e geografiche per gli artisti e ottimizzando i costi. 

Scopri di più
Come la pensa Netflix sulla sicurezza informatica

Come la pensa Netflix sulla sicurezza informatica

2020

Il Chief Information Security Officer di AWS Steve Schmidt dialoga con Jason Chan, Vice Presidente di Information Security in Netflix, per parlare della strategia di sicurezza, della creazione di un programma di protezione, Zero Trust, e dei gatti come modello di minaccia unico.

Guarda il video

polygon background, polygon abstract vector

Come altri servizi di home-entertainment, Netflix ha assistito a un aumento temporaneo delle visualizzazioni e degli abbonati durante questo periodo senza precedenti. Per soddisfare questa domanda, era necessario ridimensionare molto velocemente i nostri servizi del piano di controllo. È a questo punto che il valore di AWS e della nostra solida collaborazione si è reso evidente, sia in relazione alla possibilità di soddisfare le esigenze di calcolo e di storage, che di fornire l'infrastruttura necessaria, come AWS Auto Scaling, che è profondamente integrato nel modello operativo di Netflix".

Nils Pommerien
Director, Cloud Infrastructure Engineering, Netflix


Netflix si connette con 100 milioni di clienti in 190 Paesi utilizzando Amazon Simple Email Service

2020

Prima di effettuare la migrazione ad Amazon Simple Email Service (Amazon SES), Netflix ha mantenuto una soluzione interna per l'invio di e-mail. Questa soluzione aveva un proprio carico operativo, che includeva l'esecuzione di server dedicati con software per il recapito di e-mail e l'ottimizzazione delle procedure per l'invio di e-mail per ogni provider di servizi Internet. Netflix aveva bisogno di una soluzione di posta elettronica flessibile, conveniente, altamente scalabile e dalla portata globale. Scopri come Netflix utilizza Amazon SES per superare queste sfide e i vantaggi che l'azienda ha ottenuto avvalendosi di questo servizio.

Scopri di più

polygon background, polygon abstract vector

Prima di effettuare la migrazione ad Amazon Simple Email Service, Netflix doveva mantenere una soluzione interna per l'invio di e-mail. Questa soluzione interna aveva i propri carichi operativi, che includevano l'esecuzione di server dedicati con software per il recapito di e-mail e l'ottimizzazione delle procedure per l'invio di e-mail per ogni provider di servizi Internet. Dopo avere valutato diverse soluzioni di recapito delle e-mail, abbiamo scelto Amazon SES per la sua flessibilità, la convenienza, l'elevata scalabilità, la portata globale e la promessa di un'eccellente efficienza del recapito".

Devika Chawla
Director, Messaging and Contact Engineering, Netflix


Netflix utilizza quasi 1.000 shard in Amazon Kinesis in parallelo per elaborare miliardi di flussi di traffico

2017

La soluzione di Netflix basata su Amazon Kinesis Streams si è dimostrata altamente scalabile, elaborando ogni giorno miliardi di flussi di traffico. In genere, circa 1.000 shard in Amazon Kinesis lavorano in parallelo per elaborare il flusso di dati. "Amazon Kinesis Streams elabora più terabyte di dati di log ogni giorno; tuttavia gli eventi vengono visualizzati nella nostra analisi in pochi secondi", afferma John Bennett, ingegnere informatico senior di Netflix. "Siamo in grado di scoprire e rispondere ai problemi in tempo reale, garantendo un'elevata disponibilità e un'ottima esperienza per il cliente".

Scopri di più

Netflix implementa la resilienza multi-regione con Amazon Route 53

Che cosa succede quando si devono spostare 89 milioni di spettatori in un'altra regione AWS? L'infrastruttura di Netflix, costruita su AWS, consente di essere estremamente resilienti, anche quando la società esegue servizi in molte regioni AWS contemporaneamente. In questo episodio di This is My Architecture, Coburn Watson, direttore dell'ingegneria delle prestazioni e dell'affidabilità di Netflix, illustra l'architettura DNS dell'azienda, costruita su Amazon Route 53 e arricchita con Zuul di Netflix, che consente al team di evacuare un'intera regione in meno di 40 minuti.

Guarda il video 
netflix_arch_diagram
RE:INVENT

2020
Districare la gestione multi-account con ConsoleMe
In Netflix, il team della Sicurezza dell'infrastruttura cloud gestisce le autorizzazioni in centinaia di account. In questa sessione, scoprirai ulteriori informazioni su uno strumento creato da Netflix, chiamato ConsoleMe, sviluppato per affrontare questo problema in modo sicuro, ridurre le incoerenze e i ritardi rilevati dagli utenti finali e diminuire il carico della gestione multi-account. ConsoleMe semplifica la gestione delle autorizzazioni mostrando le risorse cloud di Netflix all'interno di un'unica interfaccia. Offre uno strumento self-service, multifase e dinamico che determina autorizzazioni, genera automaticamente policy delle risorse e utilizza Zelkova per applicare in modo intelligente richieste di autorizzazioni a basso rischio.
Guarda il video 
RE:INVENT

2020
Progettare sistemi di machine learning migliori: lezioni da Netflix
La data science in Netflix va ben oltre i sistemi di raccomandazione eponimi e tocca ogni aspetto dell'azienda, dall'ottimizzazione della distribuzione di contenuti alla lotta alle frodi. La cultura unica di Netflix offre ai suoi data scientist una straordinaria libertà di scelta degli strumenti, dando origine a una serie di approcci e sistemi di machine learning continuamente in espansione. Nel 2019, Netflix ha reso open-source la sua piattaforma di ML antropocentrica, Metaflow. In questa sessione, Netflix condivide alcune lezioni apprese nel suo percorso pluriennale per la realizzazione dei sistemi di ML inclusi in Metaflow.
Guarda il video 
RE:INVENT

2020
Come Netflix semplifica la distribuzione come codice utilizzando Spinnaker e Kubernetes
La distribuzione del software può sembrare semplice all'inizio. Fase 1: Compilare codice. Fase 2: Distribuire l'applicazione. Step 3: Fine. La complessità spesso si insinua nei nostri processi senza essere stata invitata, camuffata da scalabilità, test, audit e condivisione. In questa sessione, Netflix e AWS illustrano Spinnaker, uno strumento open-source di distribuzione continua che permette la transizione da una combinazione essenziale di pipeline e fasi a una descrizione più dichiarativa dei traguardi finali e che restituisce alla distribuzione l'aspetto "piacevole".
Guarda il video 
RE:INVENT

2019
Un giornata nella vita di un ingegnere di Netflix
Netflix è un grande ecosistema in costante cambiamento che serve milioni di clienti in tutto il mondo attraverso sistemi basati sul cloud e una CDN distribuita globalmente. Questa interessante presentazione dello stack tecnologico serve da introduzione al nostro modo di concepire e progettare i sistemi, all'approccio di Netflix verso le sfide operative e a come altre organizzazioni possono applicare il nostro processo concettuale e le nostre tecnologie. In questa sessione tratteremo le tecnologie utilizzate per gestire un'azienda di streaming globale, l'aumento della scala, miliardi di parametri, i vantaggi del caos nella produzione e come la cultura ha effetto sulla velocità e sui tempi di attività.
Guarda il video 
RE:INVENT

2019
Infrastruttura di ML in Netflix: più data science, meno ingegneria
Netflix è nota per la sua cultura unica che offre una quantità straordinaria di libertà ai singoli ingegneri e data scientist. I nostri data scientist hanno il compito di sviluppare e gestire flussi di lavoro di machine learning di grandi dimensioni in modo autonomo, senza dover necessariamente possedere un'esperienza approfondita nei sistemi o nell'ingegneria dei dati. Al contrario, noi offriamo loro un'infrastruttura di ML piacevole dal punto di vista dell'usabilità, che possono utilizzare per gestire il ciclo di vita di un progetto. La nostra infrastruttura end-to-end di ML, Metaflow, è stata concepita per sfruttare i punti di forza di AWS: elaborazione elastica, storage a throughput elevato e notebook dinamici e scalabili. In questa sessione, presenteremo i nostri principi di progettazione antropocentrici che consentono di ottenere l'autonomia che i nostri ingegneri apprezzano.
Guarda il video 
VIDEO SUI CLIENTI

2018
Lezioni da Netflix sulla migrazione al cloud
In questo video, Adrian Cockcroft, Vicepresidente della strategia di architettura cloud di AWS ed ex architetto cloud di Netflix, spiega come Netflix ha iniziato il suo percorso verso il cloud. Un'interruzione di due giorni dell'attività ha messo in luce un imminente momento critico della capacità, portando Netflix ad esaminare i provider di servizi cloud e infine a scegliere AWS. All'inizio, Netflix ha adottato Amazon EC2 e Amazon S3 per l'elaborazione di base e i servizi di storage. Successivamente, l'azienda ha esteso costantemente la migrazione ad AWS, iniziando con le applicazioni front-end prima di effettuare la migrazione dei database da Oracle, assieme al resto dell'infrastruttura back-end. Ora Netflix si affida completamente ad AWS, fornendo supporto ai suoi oltre 100 milioni di clienti con un'architettura interamente basata sul cloud e senza dover gestire i propri data center.
Guarda il video 
RE:INVENT

2017
Come Netflix sintonizza le istanze Amazon EC2 per le prestazioni
Netflix utilizza caratteristiche e tipi di istanze Amazon EC2 per creare un cloud ad alte prestazioni, raggiungendo una velocità quasi bare metal per i suoi carichi di lavoro. Questa sessione riassume la configurazione, l'ottimizzazione e le attività per distribuire le istanze Amazon EC2 più veloci possibili. Brendan Gregg, membro del team di progettazione delle prestazioni e del sistema operativo di Netflix, mostra come scegliere i tipi di istanze Amazon EC2, come scegliere tra le modalità Xen (HVM, PV o PVHVM) e l'importanza delle caratteristiche di Amazon EC2, come SR-IOV, per prestazioni bare metal. Copre inoltre l'ottimizzazione e il monitoraggio di kernel di base e avanzati, incluso l'uso di grafici a fiamma e contatori delle prestazioni Java e Node.js.
Guarda il video 
RE:INVENT

2017
Come Netflix codifica su larga scala
In questa sessione, Netflix esplora le varie strategie impiegate dal servizio di codifica per automatizzare la gestione di una raccolta eterogenea di istanze riservate Amazon EC2, risolvere conflitti di calcolo e distribuire istanze in base a priorità e carico di lavoro. Il team di codifica di Netflix è responsabile della transcodifica di diversi tipi di fonti multimediali in un gran numero di formati multimediali per supportare tutti i dispositivi Netflix. La transcodifica di queste fonti multimediali ha esigenze di calcolo che vanno dall'esecuzione di codifiche video ad alta intensità di elaborazione all'elaborazione di immagini e testo a bassa latenza e ad alto volume. Il servizio di codifica può richiedere la distribuzione immediata di centinaia di migliaia di ore di calcolo nel momento in cui sono maggiormente necessarie.
Guarda il video 

DALL'ESTERNO DI AWS

Shorts Tecnici di HPC

Come Netflix ha utilizzato NICE DCV da AWS per abilitare una forza lavoro creativa distribuita
Netflix ha l'ambizioso scopo di creare più contenuti di ogni altro studio e di potenziare una variegata community globale di narratori. Ciò significa supportare artisti, editori, e ogni altro creatore con soluzioni che mettano a disposizione delle loro dita un potente calcolo, ovunque nel mondo: un processo perfetto per NICE DCV e l'infrastruttura globalmente distribuita offerta da AWS.
Guarda il video 
NETFLIX

Come l'Ingegneria di Netflix supporta la creazione di contenuti
Ascolta Ionnis Papapanagiotou, ingegnere manager per l'archiviazione e l'integrazione dati presso Netflix, mentre parla di come l'ingegneria della piattaforma di Netflix supporti le operazioni di studio e contenuto e come Netflix si occupa delle infrastrutture di archiviazione dei media e della gestione delle risorse utilizzando Amazon S3.
Guarda il video 
NETFLIX

Il blog tecnico di Netflix: separare i flussi di lavoro di Data Science con il Metaflow e AWS Step Functions
Scopri come Netflix ha utilizzato AWS Step Functions come proprio primo pianificatore di produzione open-source, riducendo il carico operazionale pur mantenendo alta disponibilità.
Leggi il blog 
NETFLIX

Il blog tecnico di Netflix: ConsoleMe: un piano di controllo centrale per le autorizzazioni e l'accesso di AWS
La crescita nel cloud è esplosa - rendendo facile come non mai la creazione di infrastrutture in tempo reale - ma ciò significa che c'è un carico di supporto sempre crescente per assicurare un'opportuna autenticazione e autorizzazione di sicurezza, l'igiene del cloud e processi scalabili. Scopri come l'infrastruttura del Cloud di Netflix ha aiutato a risolvere questa sfida offrendo in open source due nuovi strumenti di gestione delle autorizzazioni multi-account e accessi di AWS: ConsoleMe e il suo CLI utility, Weep.
Leggi il blog 

Inizia

Organizzazioni di tutte le dimensioni in tutti i settori trasformano il proprio business e realizzano le loro missioni ogni giorno utilizzando AWS. Contatta i nostri esperti e inizia subito il tuo viaggio in AWS Cloud