Amazon RDS on VMware

Distribuisci database gestiti da Amazon RDS in ambienti VMware locali

Amazon Relational Database Service (RDS) on VMware consente la distribuzione di database gestiti in ambienti locali VMware tramite la tecnologia Amazon RDS fruibile da centinaia di migliaia di clienti AWS. Amazon RDS fornisce una capacità ridimensionabile a un costo conveniente automatizzando i task di amministrazione che richiedono molto tempo, tra cui provisioning di hardware, configurazione di database, applicazione di patch e backup, e permettendoti di concentrarti sulle applicazioni. RDS on VMware porta gli stessi vantaggi alle tue distribuzioni locali semplificando la configurazione, l'utilizzo e la scalabilità dei database nei data center privati VMware vSphere o la loro migrazione in AWS.

RDS on VMware ti permette di utilizzare la stessa semplice interfaccia per gestire database in ambienti VMware locali come in AWS. Puoi facilmente replicare database RDS on VMware in istanze RDS in AWS abilitando distribuzioni ibride a basso costo per disaster recovery, espansione della replica di lettura e retention dei backup a lungo termine (opzionale) in Amazon Simple Storage Service (S3).

RDS on VMware è in anteprima e sarà disponibile presto al pubblico, con supporto ai database Microsoft SQL Server, PostgreSQL, MySQL e MariaDB; Oracle si aggiungerà in futuro. Registrati oggi per l'anteprima.

Comprensione di Amazon RDS on VMware

Vantaggi

Database completamente gestiti

Amazon RDS on VMware semplifica il provisioning, il monitoraggio e l'esecuzione di database relazionali nel data center privato o la loro migrazione su AWS. RDS su VMware automatizza funzioni amministrative come il provisioning di database, le operazioni di patch di sistema operativo e database, il backup, il ripristino point-in-time, il ridimensionamento di storage e di calcolo, il monitoraggio dello stato dell’istanza e il failover.

Scalabilità e prestazioni

Amazon RDS on VMware dimensiona storage, elaborazione e memoria dei tuoi database locali con pochi clic, chiamate API o comandi dell'interfaccia a riga di comando (CLI). Puoi espandere la capacità alle istanze Amazon RDS in AWS e creare repliche di lettura nel cloud per scalare a livello globale. RDS on VMware fornisce accesso agli strumenti AWS, tra cui Amazon CloudWatch e RDS Performance Insights, per monitorare e ottimizzare le prestazioni dei database.

Disponibilità e durabilità

Amazon RDS on VMware permette di attingere alla scalabilità di AWS per disponibilità e durabilità elevate. Puoi semplicemente replicare database locali nelle istanze Amazon RDS in AWS per abilitare backup ibrido a basso costo, disaster recovery, archiviazione a lungo termine e ripristino point-in-time. La retention dei backup di RDS in Amazon S3 fornisce il 99,999999999% della durabilità, assicurando la protezione dei tuoi database con diverse copie nel cloud.

Sicurezza e conformità

Amazon RDS on VMware automatizza la gestione dei database per i carichi di lavoro che devono rimanere locali, in modo che siano conformi alle policy di sicurezza, privacy, regolamentazione o sovranità dei dati. RDS on VMware permette di decidere se i dati restano locali o si spostano nel cloud. Tutti i dati possono essere crittografati in locale, in transito e quando archiviati con le chiavi in tuo possesso e controllo.

Casi d'uso

Automatizza la gestione di database in locale

Amazon RDS on VMware riduce l'overhead operativo per la gestione dei database nei tuoi data center locali automatizzando i task amministrativi, tra cui installazione di software, applicazione di patch, monitoraggio e backup. RDS Connector, un'appliance software per il tuo ambiente VMware vSphere, riunisce in pacchetti le tecnologie RDS che forniscono una gestione di database a disponibilità, scalabilità e durabilità elevate, abilitata con un tunnel VPN dedicato.

Automatizza la gestione di database in locale

Backup e scalabilità del cloud ibrido

Amazon RDS on VMware mantiene tutti i tuoi dati e backup nel data center di default, ma permette anche di sfruttare al meglio i vantaggi del dimensionamento di AWS per disaster recovery, backup nel cloud e scalabilità della replica di lettura. Anche la console RDS, le API e la CLI possono essere usate per gestire i database RDS in esecuzione su VMware o AWS.

Backup e scalabilità del cloud ibrido

Migrazione dei database su AWS

Con una semplice replica da un clic, le istanze database Amazon RDS on VMware possono essere migrate alle istanze database Amazon RDS in AWS. I database possono essere migrati senza conseguenze sui tempi di attività, permettendoti di distribuire rapidamente i database in tutte le regioni AWS senza interrompere la tua esperienza cliente.

Migrazione dei database su AWS
Product-Page_Standard-Icons_01_Product-Features_SqInk
Scopri le caratteristiche del prodotto

Scopri di più sulle funzionalità di Amazon RDS on VMware

Ulteriori informazioni 
Product-Page_Standard-Icons_02_Sign-Up_SqInk
Registrati per l'anteprima

Registrati per l'anteprima pubblica di Amazon RDS on VMware

Registrati 
Product-Page_Standard-Icons_03_Start-Building_SqInk
Guarda una demo

Guarda il webinar Tech Talk sull'introduzione a RDS on VMware

Accedi