Cos'è la trasformazione digitale?

La trasformazione digitale è il processo che un'organizzazione applica per integrare la tecnologia digitale in tutte le aree dell'azienda, cambiando radicalmente il modo in cui fornisce valore ai clienti. Le aziende adottano tecnologie digitali innovative per effettuare cambiamenti culturali e operativi che si adattano meglio alle mutevoli richieste dei clienti. Riportiamo qui sotto alcuni esempi di trasformazione digitale:

  • Le aziende iniziano a costruire soluzioni digitali, come applicazioni mobili o una piattaforma eCommerce.
  • Le aziende migrano da infrastrutture informatiche on-premise al cloud computing.
  • Le aziende adottano sensori smart per ridurre i costi delle operazioni.

Perché è importante la trasformazione digitale?

Il termine trasformazione digitale descrive l'implementazione di nuove tecnologie, talenti, e processi per rimanere competitivi in un panorama tecnologico in continua evoluzione. Nell'era post-pandemica, un'organizzazione deve essere capace di adattarsi velocemente a cambiamenti come questi: 
  • Pressioni time-to-market
  • Interruzioni improvvise nella catena di distribuzione
  • Aspettative dei clienti in rapido cambiamento
 
Le aziende devono abbracciare strategie di trasformazione digitale se vogliono continuare a dominare il proprio mercato.  Di seguito, alcuni dei benefici delle iniziative di trasformazione digitale:

Miglioramento della produttività degli utenti

Le tecnologie emergenti come i servizi cloud possono risparmiare tempo e migliorare l'efficienza in tutti i tipi di processi aziendali. Per esempio, implementare una tecnologia digitale come l'intelligenza artificiale libera i dipendenti affinché si concentrino su task che richiedono creatività e problem-solving. Allo stesso modo, l'analisi dei dati con il machine learning può offrire dettagli per raggiungere più velocemente gli obiettivi aziendali.

Miglioramento dell'esperienza cliente

I clienti dell'era post-pandemia si aspettano una continua disponibilità del servizio attraverso molteplici canali. Desiderano inoltre siti web e sistemi di comunicazione semplici e agili da usare su dispositivi mobili. Ecco alcune trasformazioni digitali che hanno influito direttamente sull'esperienza cliente:

  • Sviluppo di applicazioni mobili e flussi di lavoro mobili
  • Tracciamento ed evasione degli ordini più rapidi, attraverso l'adozione di tecnologie dei sensori intelligenti
  • Interazione in tempo reale con i clienti, attraverso l'adozione dell'intelligenza artificiale
  • Miglioramento dell'assistenza e del servizio clienti attraverso l'automazione

Riduzione dei costi operativi

Investimenti nella tecnologia digitale possono ridurre i costi operativi continui in maniera significativa. Può ottimizzare i processi aziendali esistenti e ridurre i costi di servizi come questi:
 
  • Manutenzione delle apparecchiature
  • Logistica e consegna
  • Spese energetiche
  • Spese in risorse umane
  • Spese in assistenza clienti

Generalmente è possibile risparmiare sulle spese perché la trasformazione digitale può aiutare a:

  • Eliminare o sostituire specifici flussi di lavoro dispendiosi
  • Ridurre le spese su infrastrutture e apparecchiature costose, attraverso servizi gestiti e cloud computing.
  • Automatizzare le task attraverso una combinazione di sensori intelligenti, dispositivi smart e machine learning.

Qual è la differenza tra digitalizzazione e trasformazione digitale?

La digitalizzazione è il processo di conversione degli aspetti fisici dei processi e flussi di lavoro della propria azienda in aspetti digitali. Rappresentare elementi non digitali o fisici in un formato digitale significa che un sistema informatico può utilizzare queste informazioni. Per esempio, moduli cartacei compilati dai clienti vengono convertiti in moduli digitali da completare online. I dati digitali possono quindi essere utilizzati per le analisi e l'intelligenza aziendale. Nell'azienda, le iniziative di digitalizzazione possono includere progetti come:

  • Modernizzazione dei sistemi legacy
  • Automazione di processi su carta o manuali già esistenti
  • Spostamento di un sistema online 

Tuttavia, la digitalizzazione da sola non è trasformazionale. La digitalizzazione è un primo importante passo nel percorso di trasformazione digitale. La trasformazione digitale ha un obiettivo più ampio che crea una transizione della cultura predominante nell'organizzazione.  

Quali sono i pilastri della trasformazione digitale?

Affinché qualsiasi trasformazione digitale sia davvero efficiente, non è sufficiente adottare nuove tecnologie. La trasformazione dovrebbe avvenire in tutti gli aspetti dell'organizzazione per un impatto ottimale. Si suggeriscono i seguenti come i sei pilastri fondamentali della trasformazione digitale:

Esperienza cliente

L'innovazione aziendale incentrata sul cliente è uno dei pilastri fondamentali che guidano la trasformazione digitale. Si considera preferibile adottare una tecnologia emergente solo dopo aver esplorato interamente il contesto del percorso, dei comportamenti e delle aspettative del cliente.

Persone

I dipendenti dovrebbero sentirsi supportati, non minacciati, dall'adozione della tecnologia trasformazionale. I nuovi modelli aziendali digitali possono avere successo solo se i propri impiegati li abbracciano senza riserve. Si può raggiungere questo obiettivo attraverso una combinazione di training, per attrarre il talento giusto, e mantenimento dei talenti esistenti, creando per loro opportunità di crescita.

Modifica

Gli sforzi di trasformazione digitale portano a cambiamenti in tutte le parti di un'azienda. La pianificazione è cruciale per evitare il sovraccarico e la confusione a causa di modifiche non previste. Si devono fornire gli strumenti e l'ambiente necessari per una trasformazione digitale di successo.

Innovazione

Trasformazione digitale e innovazione sono strettamente legate, ma non sono la stessa cosa. L'innovazione è la generazione dell'idea che guida la trasformazione. Si deve creare uno spazio di comunicazione aperta, collaborazione e libertà creativa che incoraggi i dipendenti a sperimentare. Dopo che un'idea è stata testata, è possibile continuare la trasformazione digitale per implementarla su larga scala.

Leadership

I leader aziendali dovrebbero essere proattivi e portare ordine in tutte le trasformazioni digitali. Si deve pensare oltre, esplorare qualsiasi tecnologia da diverse angolazioni differenti e ispirare gli altri a far lo stesso.

Cultura

Quando i leader della trasformazione digitale implementano i cinque pilastri precedenti, emerge una cultura di innovazione. Con dipendenti entusiasti e desiderosi di offrire la migliore esperienza clienti possibile, le iniziative di trasformazione digitale si espandono e hanno successo rapidamente.

Quali sono le tipologie di trasformazione digitale?

Ci sono quattro tipologie principali di trasformazione digitale che qualsiasi organizzazione può adottare:
  • Processo aziendale
  • Modello di business
  • Dominio di business
  • Organizzazione o cultura
 
Esploriamoli ulteriormente con alcuni esempi di trasformazione digitale:

Processo aziendale

La trasformazione dei processi guarda a modi innovativi di migliorare i flussi di lavoro interni ed esterni esistenti. Le nuove tecnologie spesso cambiano e migliorano i processi radicalmente, per raggiungere migliori risultati aziendali.

Per esempio, Origin Energy Ltd (Origin) è una delle aziende leader di energia integrata in Australia. Origin ha aiutato i propri clienti ad automatizzare le bollette energetiche e la gestione delle utenze spostando tutto nel Cloud AWS. Ha trasformato i propri processi digitali di gestione clienti end-to-end con questi benefici:
  • Risorse di cloud computing per gestire i picchi di domanda
  • Diminuzione del 30% nel tempo di elaborazione delle bollette
  • Archiviazione cloud ad alta performance per gestire multiple interazioni dei clienti attraverso i siti web e le app 

Questi sforzi di trasformazione digitale hanno ridotto il carico di lavoro dei call center e i costi delle operazioni, migliorando la soddisfazione del cliente.

Modello di business

La trasformazione del modello guarda alla reinvenzione del modello aziendale esistente attraverso la tecnologia d'avanguardia. Ha lo scopo di offrire servizi aziendali fondamentali in nuovi modi o attraverso canali diversi per aumentare la crescita dei ricavi e la portata dei clienti.

Per esempio, Tourism Union International (TUI) è una delle più grandi aziende mondiali che si occupa di viaggi e turismo, che possiede e opera con diverse agenzie viaggi, hotel, compagnie aeree, navi da crociera e negozi al dettaglio. Durante la pandemia, TUI ha dovuto reinventarsi per affrontare le cancellazioni di massa e il panorama dei viaggi in cambiamento. Ha creato nuovi modelli aziendali focalizzati sul riportare i viaggiatori bloccati a casa, tagliando al contempo i costi operazionali interni di IT del 70%.

Dominio di business

La trasformazione di dominio avviene quando un'azienda sa acquisire con successo un nuovo segmento o dominio di mercato. Si può raggiungere questo obiettivo focalizzandosi sui progetti di trasformazione digitale che espandono l'offerta, invece di migliorare esclusivamente quella esistente.

Per esempio, Amazon era inizialmente una piattaforma di eCommerce al dettaglio. Ma abbiamo aggiunto la nostra piattaforma di streaming, Amazon Prime, e ci siamo avventurati nei servizi cloud. Oggi Amazon Web Services (AWS) è il più vasto servizio infrastrutturale e di cloud computing al mondo. Abbiamo utilizzato la trasformazione aziendale per stabilirci in due domini completamente nuovi.

Organizzazione

La trasformazione organizzativa guarda a reinventare completamente l'intera organizzazione o cultura interna, focalizzandosi sull'offerta del maggior valore ai clienti. Si tratta del miglior modo di farsi strada nella competizione e soddisfare gli obiettivi aziendali più velocemente. 

Per esempio, Thomson Reuters è uno dei più affermati fornitori di servizi informativi per le aziende. L'azienda ha deciso di separare i propri dati finanziari e le aziende di trading in un'entità a parte chiamata Refinitiv. Come parte di questa mossa, l'azienda ha migrato centinaia di applicazioni di gestione clienti verso Amazon Elastic Cloud Compute, rivedendo totalmente i propri sistemi legacy. Ha potuto raggiungere questo obiettivo in modo rapido cambiando il modo in cui il proprio team interno di IT lavorava.

Quali sono le differenti fasi della trasformazione digitale?

Non vi è un percorso chiaro verso la trasformazione e ogni azienda è differente. Suggeriamo le seguenti sei fasi come linee guida. 

Fase 1 - Status quo

Nella prima fase, le aziende continuano ad operare come sempre e a mantenere lo status quo senza consapevolezza delle richieste dei clienti in evoluzione e degli avanzamenti tecnologici. La mancanza di iniziativa digitale può guidare qualsiasi organizzazione nell'obsolescenza. È fondamentale spostarsi alla fase successiva il prima possibile.

Fase 2 - Attivazione

Nella seconda fase, le aziende diventano più consapevoli della necessità di ottimizzazione digitale. Riconoscono le sfide del momento e il bisogno di un'iniziativa di trasformazione digitale. I diversi dipartimenti iniziano a provare a risolvere gli stessi problemi in maniere differenti. Sebbene questa fase sia migliore della precedente, mostra la mancanza di focus e unità. Le organizzazioni devono trovare un modo per spostarsi dal caos iniziale, se vogliono raggiungere il successo nella trasformazione digitale.  

Fase 3 - Intenzionalità

La trasformazione digitale comincia laddove un'azienda si sposta alla fase intenzionale. I leader digitali e gli agenti del cambiamento principali emergono e iniziano a testare nuove tecnologie. Ricercano approvazione formale dai dirigenti dell'azienda per guidare il cambiamento. La cultura aziendale può diventare un ostacolo a questo punto e la leadership può incoraggiare attivamente la cultura di innovazione per effettuare ulteriori trasformazioni.

Fase 4 - Strategia

Nella quarta fase, un'organizzazione raggiunge cambiamenti culturali, quindi gruppi individuali e dipartimenti si trovano d'accordo per lavorare in modo collaborativo. Le parti interessate principali creano un programma strategico focalizzato per raggiungere una trasformazione digitale di successo. Pianificano differenti aspetti del cambiamento, come la proprietà, la ricerca, lo sforzo e gli investimenti.

Fase 5 - Obiettivi

Le aziende, nella quinta fase, iniziano a implementare la strategia di trasformazione digitale che abbiamo definito nella fase precedente. Hanno un team interdipartimentale di innovatori che individuano cosa debba essere fatto sul momento e nei mesi a venire, per raggiungere una trasformazione digitale di successo. I nuovi progetti, infrastrutture e iniziative digitali iniziano a prendere forma.

Fase 6 - Adattamento

Le aziende che giungono a questa fase hanno un framework di trasformazione digitale pronto a gestire tutte le richieste future dei clienti. Diventa uno stile di vita e possono intraprendere percorsi tecnologici innovativi con facilità. I progetti di trasformazione digitale sono la nuova normalità in un'organizzazione di sesta fase.

Cos'è una strategia di trasformazione digitale?

Allineamento della trasformazione digitale agli obiettivi aziendali

Le migliori iniziative di avviamento possono mostrare risultati misurabili in sei mesi o meno. È meglio sviluppare strategie iniziali di sviluppo che dimostrino ROI e ottengano approvazione della leadership. Si può gradualmente ottimizzare e scalare questi prototipi iniziali attraverso l'organizzazione.

Sviluppo di un proof of concept

Le migliori iniziative di avviamento possono mostrare risultati misurabili in sei mesi o meno. È meglio sviluppare strategie iniziali di sviluppo che dimostrino ROI e ottengano approvazione della leadership. Si può gradualmente ottimizzare e scalare questi prototipi iniziali attraverso l'organizzazione.

Mappatura dell'implementazione della tecnologia

La trasformazione digitale coinvolge diversi strumenti utilizzabili per apportare il cambiamento alla propria organizzazione. Di seguito sono riportate alcune di queste tecnologie:

  • Le tecnologie mobili come le applicazioni rivolte ai clienti e le applicazioni interne che migliorano la produttività
  • Internet delle cose, come sensori smart e dispositivi intelligenti che si connettono automaticamente a internet e raccolgono dati
  • Tecnologie cloud, specialmente il cloud computing e l'archiviazione cloud.
  • Intelligenza artificiale e machine learning per analisi dati e processo decisionale
  • Realtà aumentata per il coinvolgimento immersivo dei clienti
  • Robotica per l'efficienza operativa
L'introduzione di queste tecnologie può determinare una svolta importante nel modo in cui i dipendenti lavorano e in quello in cui i clienti interagiscono con la propria organizzazione. Si potrebbe anche aver bisogno di includere partner esterni ed esperti per addestrare il team e migliorare le abilità dell'organizzazione. Bisognerà pianificare con attenzione questo aspetto, come parte della strategia di trasformazione digitale.

Raccolta di feedback e ridefinizione della strategia di trasformazione digitale

Si ritiene importante includere forti cicli di feedback nei piani di progetto di trasformazione digitale. Raccogliendo feedback regolari dalle parti interessate, è possibile assicurarsi che tutti imparino dall'esperienza e crescano dinamicamente. Dal momento che la trasformazione digitale è un percorso, introdurre dei punti di controllo nella timeline dà flessibilità per apportare modifiche, se necessario.

Un caso di studio nella trasformazione digitale

La Saint Louis University (SLU) ha intrapreso il percorso digitale con l'intento di migliorare la produttività degli studenti e il coinvolgimento del campus, cioè i suoi obiettivi aziendali fondamentali.
  1. Dopo aver revisionato i processi di impegno degli studenti, i leader della trasformazione hanno compreso che gli studenti volevano risposte più celeri alle proprie domande sugli studi presso la SLU.
  2. Hanno deciso di prototipizzare i dispositivi Amazon Echo introducendo 2.300 dispositivi nei corridoi del dormitorio, o negli spazi di ritrovo del campus. Gli studenti potevano porre domande sulla SLU ai dispositivi e riceverne risposte.
  3. I dispositivi sono stati largamente utilizzati durante la prova e le analisi sull'interazione degli studenti ha rivelato che essi stavano utilizzando i dispositivi per impostare promemoria di notifica e porre domande di conoscenza generale.
  4. La SLU ha collaborato con AWS Professional Services per scalare ulteriormente questa idea di trasformazione digitale. Ha utilizzato l'intelligenza che i leader avevano ottenuto dalle prime prove per costruire una piattaforma chatbot intelligente su vasta scala. Gli studenti possono ora interagire con la chatbot attraverso il sito web della SLU, i messaggi di testo o Amazon Echo, e ricevere comunque risposte esaustive.
  5. La SLU ha deciso di andare oltre con la trasformazione. La fase successiva di questo progetto di trasformazione digitale è quella di personalizzazione della chatbot in modo tale che gli studenti possano porre domande personali, come "Quando è il mio esame di storia?", o che i dipendenti possano chiedere: "Quanti fondi mi rimangono?"

Cos'è un framework di trasformazione digitale?

Un framework di trasformazione digitale è uno schema per la gestione del cambiamento in qualsiasi organizzazione che stia affrontando una trasformazione digitale. Un framework è uno strumento che guida tutti i livelli e dipartimenti dell'organizzazione attraverso il cambiamento.

Un framework supporta la trasformazione digitale definendo le best practice e i processi per: 

  • Analizzare l'impatto del cambiamento attraverso tutte le aree dell'azienda
  • Gestire il cambiamento in modo adeguato ed efficiente
  • Pianificare le fasi per implementare la trasformazione
  • Identificare i parametri e misurare i benefici apportati dal cambiamento
  • Chiarire i modi per progredire nel percorso di trasformazione digitale
 

Cosa sono gli AWS Professional Services?

AWS Professional Services è un team globale di esperti che ti aiuta a raggiungere il tuo percorso di trasformazione digitale utilizzando il Cloud AWS. Collaboriamo a stretto contatto con il tuo team e con il membro della Rete dei partner AWS (APN) da te scelto per eseguire le tue iniziative di cloud computing aziendale.

AWS Professional Services offre una serie di attività, best practice e documentazione per ogni fase nel percorso di trasformazione digitale di adozione del cloud. Inoltre, le nostre attività offrono guida orientata attraverso le best practice, i framework, gli strumenti e i servizi a supporto dei progetti di trasformazione digitale relativi al Cloud AWS.

AWS Professional Services ha creato l'AWS Cloud Adoption Framework per aiutare le organizzazioni a sviluppare ed eseguire piani efficienti e adeguati per i percorsi di adozione. Le linee guida e le best practice incluse nel framework saranno utili per creare un approccio completo al cloud computing a ogni livello dell'organizzazione e per l'intero ciclo di vita IT.

Inizia la trasformazione digitale utilizzando la checklist di trasformazione digitale di AWS e lo strumento di preparazione per l'adozione del cloud. Crea un account AWS per iniziare oggi il tuo percorso di trasformazione digitale.

Fasi successive della trasformazione digitale in AWS

Scopri ulteriori risorse correlate al prodotto
Scopri di più sul supporto AWS per la trasformazione digitale 
Visualizza il piano gratuito AWS

Ottieni l'accesso immediato ai servizi gratuiti con il piano gratuito AWS.

Visualizza il piano gratuito AWS 
Inizia subito nella console

Inizia subito a utilizzare Amazon SageMaker nella Console di gestione AWS.

Registrati