• Domande generali

    D: In che modo è possibile collegare e scollegare una GPU elastica a un'istanza Amazon EC2?

    Una GPU elastica può essere collegata a un'istanza EC2 al momento della creazione. Per specificarne le dimensioni, è possibile impiegare la console di EC2, il kit SDK AWS e l'interfaccia a riga di comando. Le GPU elastiche vengono scollegate quando viene terminata l'istanza EC2.

    D: Quali tipi di istanza e relative dimensioni supportano le GPU elastiche?

    Le GPU elastiche supportano la maggior parte delle istanze EC2 correnti: m4, m3, c4, c3, r4, r3, x1, d2, i3 e t2 (t2.medium o di dimensioni maggiori).

     

    eg1.medium

    eg1.large

    eg1.xlarge

    eg1.2xlarge

    M4

    M3

    C4

    C3

    R4

    R3

    T2

    t2.medium o dimensioni maggiori

    t2.medium o dimensioni maggiori

    t2.medium o dimensioni maggiori

    t2.medium o dimensioni maggiori

    X1

    I3

    D2

    P2

    -

    -

    -

    -

    G3 - - - -

    G2

    -

    -

    -

    -

    F1

    -

    -

    -

    -

    D: Quali sistemi operativi supportano?

    Le GPU elastiche supportano Windows Server 2012 R2 e Windows Server 2016.

    D: È possibile prenotare capacità per le GPU elastiche?

    No, le GPU elastiche sono disponibili solo on demand.

    D: In che modo un'istanza EC2 comunica con la relativa GPU elastica?

    Le GPU elastiche si avvalgono della stessa larghezza di banda da cui passa il traffico di rete dell'istanza. Viene configurato un canale tramite un'interfaccia di rete elastica o ENI (Elastic Network Interface) creata in un cloud privato virtuale noto come endpoint della GPU elastica.

    D: È necessario un driver per la GPU elastica?

    È necessario installare il driver della GPU elastica all'interno dell'istanza. Non si tratta tuttavia di un driver di dispositivo. In realtà è una libreria OpenGL ottimizzata per Amazon che rileva la presenza di GPU elastiche e stabilisce una connessione tra queste e le istanze EC2. Quando le applicazioni effettuano chiamate API OpenGL per operazioni che richiedono grafica 3D, la libreria OpenGL di Amazon le reindirizza in rete alla GPU elastica, in cui tali operazioni vengono elaborate; i risultati vengono quindi restituiti alla libreria. Amazon EC2 gestisce hardware fisico, driver di dispositivo GPU e comunicazione dei comandi da e verso l'istanza di EC2. L'accesso all'infrastruttura delle GPU elastiche avviene tramite un endpoint di rete all'interno di un cloud privato virtuale dell'istanza collegata; i comandi OpenGL e i risultati vengono trasmessi utilizzando la capacità di rete allocata all'istanza.

    D: È possibile visualizzare le GPU elastiche tra i dispositivi?

    No, le GPU elastiche non sono visualizzabili insieme agli altri dispositivi.

    D: È possibile collegare più di una GPU elastica a un'istanza oppure una GPU elastica a più istanze?

    No, è possibile esclusivamente il collegamento univoco tra una GPU elastica e un'istanza EC2.

    D: È possibile collegare o scollegare una GPU elastica quando un'istanza è in esecuzione?

    No, una GPU elastica può essere collegata al momento della creazione dell'istanza e scollegata quando l'istanza viene terminata.

    D: È possibile collegare una macchina in locale a una GPU elastica in EC2?

    No, le GPU elastiche possono essere collegate solo a istanze EC2.

    D: È possibile che si verifichino errori all'avvio o al lancio di un'istanza a causa di una GPU elastica?

    Se non è disponibile sufficiente capacità per il provisioning della GPU elastica, sarà restituito un messaggio di errore e l'avvio o il lancio dell'istanza sarà annullato. Se la sottorete in questione non dispone di un numero sufficiente di indirizzi IP per lanciare tutte le istanze richieste e creare endpoint GPU elastici, verrà restituita un'eccezione contenente informazioni sull'ulteriore indirizzo IP necessario per poter avviare la GPU elastica nella zona di disponibilità per il cloud privato virtuale corrente.

    D: In che modo è possibile visualizzare le GPU elastiche all'interno dell'istanza e verificare che le librerie richieste siano installate correttamente?

    È sufficiente fare clic sull'icona di una GPU elastica nell'area di notifica della barra delle attività e sarà possibile verificare che il driver sia installato correttamente e che la GPU elastica sia in funzione. Se la situazione è regolare, lo stato dell'interfaccia utente rifletterà il perfetto stato di integrità. Se l'icona della GPU elastica non è presente, è necessario installare il driver.

    D: Quali applicazioni sono certificate da AWS per essere utilizzate con le GPU elastiche?

    AWS non offre alcuna certificazione per conto dei fornitori di software. Tuttavia dispone di un programma di certificazione apposito per permettere ai produttori di software indipendente di certificare le proprie applicazioni in AWS.

    D: Quali protocolli di streaming desktop supportano le GPU elastiche?

    Le GPU elastiche supportano diversi protocolli di streaming desktop, tra cui Desktop Cloud Visualization (DCV), Remote Desktop Protocol (RDP) e Virtual Network Computing (VNC).

    D: È possibile eseguire solamente un'applicazione alla volta oppure le GPU elastiche supportano l'esecuzione di più applicazioni contemporaneamente?

    Le GPU elastiche non prevedono alcuna limitazione al numero di applicazioni eseguibili simultaneamente.

    D: Perché l'applicazione indica che la memoria GPU disponibile del sistema è 0 MB?

    Se è in uso Microsoft Basic Display Adaptor, la memoria GPU risulterà pari a 0 MB. La memoria fornita dalle GPU elastiche sarà tuttavia disponibile tramite le chiamate API OpenGL.

  • Prestazioni

    D: Quali fattori influenzano le prestazioni delle GPU elastiche?

    Le prestazioni di una GPU elastica possono essere influenzate da diversi fattori, ad esempio la larghezza di banda di rete disponibile per l'istanza EC2, la complessità dei modelli 3D e la dimensione del contesto OpenGL.

    D: Quali parametri è possibile monitorare delle GPU elastiche?

    Con CloudWatch, è possibile ottenere i parametri di utilizzo della memoria GPU delle GPU elastiche.

  • Reti

    D: È possibile collegare GPU elastiche a istanze EC2 senza usare un cloud privato virtuale?

    No, le GPU elastiche possono essere collegate solo a istanze EC2 all'interno di un cloud privato virtuale.

    D: Le GPU elastiche consumano la larghezza di banda di rete delle istanze EC2?

    Sì, il canale di comunicazione tra GPU elastiche e istanze EC2 passa per un'interfaccia di rete elastica. Il conteggio della larghezza di banda utilizzata dall'interfaccia concorre al calcolo del limite di larghezza di banda dell'istanza EC2.

    D: In che modo è possibile gestire un endpoint della GPU elastica?

    Un endpoint della GPU elastica è un'interfaccia di rete elastica associata alle GPU elastiche. Il gruppo di sicurezza associato a tale interfaccia può essere gestito in modo analogo a quanto avviene per le altre interfacce di rete elastiche. Non è però possibile scollegare questa interfaccia dall'istanza EC2 a cui è collegata.

    D: Quali sono i requisiti dei gruppi di sicurezza delle GPU elastiche?

    Per consentire il traffico tra l'istanza EC2 e la GPU elastica a cui è collegata, il gruppo di sicurezza associato all'interfaccia di rete elastica deve consentire tutto il traffico in uscita sulla porta TCP 2007.

    D: Quali tipi di dati sono trasferiti tramite la rete?

    Vengono trasferiti i comandi OpenGL dall'istanza EC2 alla GPU elastica e i frame renderizzati dalla GPU elastica all'istanza EC2. È anche previsto il trasferimento di alcune informazioni di controllo tra istanze EC2 e GPU. Tutti questi dati non lasciano mai il cloud privato virtuale.

    D: Qual è la latenza di rete garantita tra istanza Windows e GPU elastica?

    Le GPU elastiche sono soggette alla stessa latenza della rete AWS.

     

  • Fatturazione e misurazione

    D: In cosa consiste il ciclo di vita di una GPU elastica e in che modo viene fatturato?

    I costi delle GPU elastiche sono calcolati su base oraria; il ciclo di vita di una GPU elastica riflette quello dell'istanza a cui è collegata.

    • In attesa: quando si avviano un'istanza e una GPU elastica, lo stato di quest'ultima è "Pending". In questa fase, Amazon EC2 raccoglie capacità GPU e stabilisce un contatto tra l'istanza e la GPU elastica. Quando lo stato è in attesa, non viene addebitato alcun costo.
    • In esecuzione: quando sia l'istanza sia la GPU elastica sono pronte, lo stato della GPU elastica diventa "Running". Quando l'istanza passa in questo stato, significa che è integra. Da questo momento vengono fatturate le ore intere o parziali di utilizzo della GPU elastica finché è in esecuzione e integra.
    • Interruzione in corso e interrotta: quando viene interrotta un'istanza con una GPU elastica collegata (solo istanze basate su EBS), lo stato dell'istanza diventa "Stopping", mentre quello della GPU elastica diventa "Stopped". Quando lo stato è "Stopped", non viene addebitato alcun costo.
    • Arresto in corso e terminata: quando un'istanza viene terminata, appena lo stato diventa "Shutting-Down" o "Terminated", viene interrotta la fatturazione sia dell'istanza sia della GPU elastica.

     

    D: Vengono fatturate anche le GPU elastiche malfunzionanti?

    No, se viene a mancare l'integrità di una GPU elastica, la fatturazione sarà interrotta.

    D: Vengono addebitati i costi della larghezza di banda di rete utilizzata dalle GPU elastiche?

    No. Poiché ciascuna GPU elastica è associata a un'istanza EC2 all'interno della medesima zona di disponibilità, il trasferimento di dati tra GPU elastica e istanza EC2 è gratuito.

    D: I prezzi includono le tasse?

    Salvo diversa indicazione, i prezzi sono al netto di eventuali tasse e imposte doganali, inclusa l'IVA ed eventuali imposte sulle vendite. Per i clienti con indirizzo di fatturazione in Giappone, l'utilizzo dei servizi AWS è soggetto all'imposta sul consumo giapponese. Ulteriori informazioni.

  • Supporto API

    D: Quali API di grafica supportano le GPU elastiche?

    Le GPU elastiche supportano OpenGL 4.2.

    D: Quale versione di OpenGL supportano le GPU elastiche?

    Le GPU elastiche supportano OpenGL 4.2.

    D: Quale versione della sintassi shader di OpenGL supportano le GPU elastiche?

    Le GPU elastiche supportano GLSL 4.20.

    D: Sono uno sviluppatore OpenGL. In che modo è possibile capire se l'applicazione è in esecuzione su un'implementazione di GPU elastiche?

    Per individuare la presenza di GPU elastiche, è possibile utilizzare l'API OpenGL.