Per iniziare a usare le GPU elastiche di Amazon EC2, segui queste istruzioni:

Fase 1: configurazione e accesso all'account AWS

Accedi alla Console di gestione AWS e configura l'account root.

Fase 2: avvio di un'istanza Amazon EC2

Nel pannello di controllo di Amazon EC2, seleziona "Launch Instance" per creare e configurare una macchina virtuale.

Fase 3: configurazione dell'istanza

In questa procedura guidata è possibile configurare GPU elastiche. Di seguito sono illustrate istruzioni per impostare la prima istanza con una GPU elastica.

  • Seleziona un'Amazon Machine Image (AMI): nella fase 1 della procedura guidata, è necessario scegliere un'AMI con Microsoft Windows Server 2012 o versione successiva.
  • Scegli un tipo di GPU elastica: nella fase 3 della procedura guidata, fai clic sulla casella di controllo "Add GPU" e seleziona un tipo di GPU.
  • Verifica che il gruppo di sicurezza sia configurato correttamente: nella fase 6 della procedura guidata, scegli un gruppo di sicurezza che permetta il traffico TCP in entrata e in uscita sulla porta 2007 dall'interfaccia di rete dell'istanza.
  • Avvia l'istanza: nella fase 7, rivedi la configurazione dell'istanza e seleziona "Launch".

Nota: l'avvio dell'istanza potrà richiedere qualche minuto.

Fase 4: connessione all'istanza

Fase 5: download e installazione del driver della GPU elastica

Per ulteriori informazioni sulla configurazione e su come iniziare a usare le GPU elastiche, consulta la documentazione relativa alle GPU elastiche di Amazon EC2.