Il consulente istanze Spot aiuta a determinare i pool con le minori possibilità di interruzioni e calcola il risparmio che è possibile ottenere rispetto alle tariffe on demand. Al momento della scelta di un'istanza Spot, è consigliabile valutare la tolleranza alle interruzioni dell'applicazione e gli obiettivi in termini di risparmio di costi. Più bassa è la frequenza di interruzione, maggiore sarà la probabile durata di esecuzione delle istanze Spot.

Suggerimento: la distribuzione dell'applicazione su molti tipi di istanza ne aumenterà ulteriormente la disponibilità. Valuta la possibilità di utilizzare un parco istanze Spot, che rende più facile la diversificazione tra più tipi di istanze e zone di disponibilità.

È consigliabile iniziare con i tipi di istanze che presentano una frequenza di interruzione inferiore. Potrai quindi aggiungere più tipi di istanze man mano che migliori la flessibilità e la tolleranza ai guasti della tua applicazione. Vedi la sezione Best practice per altri suggerimenti e consigli utili.

La frequenza media delle interruzioni su tutte le regioni per un tipo di istanza corrisponde al valore avg_rate.

Avvia un'istanza di Amazon EC2 gratuitamente

Prova Amazon EC2 gratis

Il piano gratuito di AWS include 750 ore mensili di istanze t2.micro Linux e Windows per un anno. Per poter rientrare nel piano gratuito, è possibile usare solo istanze Micro di EC2.

Visualizza i dettagli del piano gratuito di AWS »

Filtro tipo di istanza:
Tipo di istanza vCPU GiB di memoria Risparmio rispetto a on demand* Frequenza delle interruzioni
Nessun risultato con i criteri immessi.
Mostra tutti i tipi di istanza ({{count}} tipi)
Mostra i tipi di istanza più usati ({{count}} tipi)
* Il risparmio rispetto alle tariffe on demand viene calcolato sui 30 giorni precedenti. Poiché per i dati dello storico dei prezzi viene calcolata una media tra le zone di disponibilità, il risultato potrebbe essere visualizzato leggermente in differita. Per visualizzare i prezzi Spot correnti, consulta i dati aggiornati sui prezzi per ogni zona di disponibilità disponibile grazie allo storico dei prezzi Spot nella Console di gestione AWS.

Legenda:
La frequenza di interruzione rappresenta la frequenza con cui un'istanza Spot ha interrotto l'erogazione di capacità durante il mese precedente. Viene visualizzata in diversi livelli: < 5%, 5-10%, 10-15%, 15-20% e >20%.

Per ulteriori esempi di utilizzo dello storico dei prezzi Spot e per creare applicazioni sensibili ai prezzi, visita la pagina (aws-spot-labs).