Questa guida dettagliata illustra come creare un sito Web con WordPress*, installandolo su una macchina virtuale Amazon EC2 (chiamata "istanza"). In questa pagina scoprirai come configurare e avviare un'istanza EC2, come ottenere nome utente e password di WordPress e come accedere al portale di amministrazione di WordPress. Tutte le operazioni mostrate in questo tutorial possono essere eseguite nell'ambito del piano gratuito.

*Nota: in questa guida viene creata un'architettura per un sito WordPress di base destinato per uso personale o formazione. Il tutorial non è consigliato per siti a livello aziendale che necessitano di elevata scalabilità. Per un tutorial più avanzato, consulta il documento Creazione di un progetto per un sito Web WordpressWordpress: best practice su AWS.

Suggerimento rapido: con Amazon Lightsail puoi rilasciare un sito Web WordPress in pochi minuti a un costo contenuto e prevedibile Fai decollare il tuo sito Web con Amazon Lightsail >>

Avvia un sito Web WordPress con AWS Richiede un account

Crea un account gratuito in pochi minuti

Il piano gratuito di AWS include 750 ore mensili di istanze t2.micro Linux e Windows per un anno. Per poter rientrare nel piano gratuito, è possibile usare solo istanze Micro di EC2.

Visualizza i dettagli del piano gratuito di AWS »

Apri la Console di gestione AWS e tieni sotto mano questa guida dettagliata. Quando viene caricata questa schermata, inserisci nome utente e password per iniziare. Individua EC2 sotto Compute (Calcolo), quindi fai doppio clic per aprire il pannello di controllo.

awsconsole-ec2

Fare clic per ingrandire l'immagine

awsconsole-ec2

Una volta eseguito l'accesso nel pannello di controllo di EC2, fai clic su Launch Instance (Avvia istanza) per creare e configurare la macchina virtuale.

launch-instance

Fare clic per ingrandire l'immagine

launch-instance

All'interno della procedura guidata di configurazione di Amazon EC2, useremo un'Amazon Machine Image (AMI) da AWS Marketplace su cui sia già installato WordPress. AWS Marketplace consente l'accesso a migliaia di immagini preconfigurati per diversi prodotti software.

 

a. Fare clic su AWS Marketplace sul lato sinistro, cercare WordPress, individuare WordPress powered by BitNami e fare clic su Select.

Launch a WordPress Website - AMI

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - AMI

b. Verrà visualizzata una pagina contenente i prezzi. In questo caso, il prezzo del software sarà di 0,00 USD indipendentemente dalle dimensioni dell'istanza utilizzata.

Scorrere la pagina fino in fondo e fare clic su Continue.

Launch a WordPress Website - AMI Pricing

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - AMI Pricing

c. Per questo tutorial, useremo un'istanza t2.micro che rientra nel piano gratuito. Fai clic su t2.micro nella colonna Type (Tipo) (generalmente la prima colonna), quindi fai clic su Next: Configure Instance Details (Successivo: configura i dettagli dell'istanza). Il caricamento potrebbe richiedere qualche secondo.

Nelle schermate successive, fare clic su Next: Add Storage (Successivo: aggiungi storage) e Next: Tag Instance (Successivo: istanza tag).

Getting Started - Choose an instance - WordPress

Fare clic per ingrandire l'immagine

Getting Started - Choose an instance - WordPress

d. In questa fase, impostiamo il nome dell'istanza. Immettere il Name (Nome) nella casella Key e WordPress nella casella Value. Fare clic su Review and Launch (Riesamina e avvia) per continuare.

Launch a WordPress Website - Tag

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Tag

e. A questo punto è possibile riesaminare la configurazione dell'istanza e premere Launch (Avvia) quando si è pronti ad avviare l'istanza Amazon EC2 con WordPress.

Launch a WordPress Website - Launch Instance

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Launch Instance

f. La schermata successiva tratta le coppie di chiavi. Le coppie di chiavi consentono di connettere le istanze EC2 tramite un programma finale usando il protocollo SSH (Secure Shell). Selezionare Proceed without a key pair (Procedere senza una coppia di chiavi), quindi selezionare l'apposita casella di controllo per riconoscere che questa chiave è necessaria per accedere all'istanza EC2.

Fare clic su Launch Instances (Avvia le istanze) per avviare l'istanza. L'avvio dell'istanza richiederà qualche minuto.

Nota: per collegare direttamente l'istanza, sarà necessario creare una nuova coppia di chiavi. Per istruzioni su come creare una coppia di chiavi per collegare un'istanza, consulta le fasi 2 d.-2.f e 3 del seguente tutorial: Avvio di macchine virtuali Linux.

Launch a WordPress Website - Keypair

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Keypair

g. Fare clic su View (Visualizza) Instances (Istanze) nella parte inferiore destra della pagina (potrebbe essere necessario scorrere la pagina verso il basso). Selezionare quindi l'istanza WordPress e verificare che il campo Instance State (Stato dell'istanza) indichi running (in esecuzione). Se il campo Instance State indica launching (in fase di avvio), la preparazione dell'istanza WordPress da parte di AWS è ancora in corso.

Launch a WordPress Website - Instance Running

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Instance Running

h. Quando l'istanza è in esecuzione, è possibile testare il sito Web WordPress. Individuare l'indirizzo IP pubblico dell'istanza nella parte inferiore della pagina.

Launch a WordPress Website - Public IP

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Public IP

i. Copiare l'indirizzo IP pubblico in una nuova scheda del browser Web; sarà visualizzata una pagina di blog Hello World.

Launch a WordPress Website - Hello World

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Hello World

Ora che il sito Web è stato creato, è il momento accedere alla pagina di amministrazione per personalizzarlo. Per trovare la password, è necessario procedere come segue:

a. Tornare alla console di gestione di EC2 nel browser Web. Selezionare l'istanza WordPress e fare clic sul pulsante Actions (Operazioni). Nel menu a discesa, selezionare Instance Settings (Impostazioni istanza) e scegliere Get System Log (Ottieni il log di sistema).

Launch a WordPress Website - System Log

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - System Log

b. Nella finestra del log di sistema, scorrere la pagina fino in fondo per individuare la password circondata da simboli cancelletto.

Launch a WordPress Website - Password

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Password

c. Ora che la password è nota, aprire nuovamente la scheda usata per accedere alla pagina Hello World di WordPress. Aggiungere /admin alla fine dell'URL, ad esempio 54.192.32.144/admin. Premi Enter (Invio).

Immettere il nome utente user e la Password estratta dal file di log.

Launch a WordPress Website - Login

Fare clic per ingrandire l'immagine

Launch a WordPress Website - Login

Complimenti! Ora il sito WordPress è perfettamente funzionante. Potrai gestirlo, personalizzarlo e configurarlo come desideri.


Ora il sito WordPress è perfettamente funzionante. Rendilo raggiungibile da chiunque con la massima semplicità. Nel prossimo tutorial, registreremo un nome di dominio per il tuo sito Web, così tutti potranno trovarlo facilmente; inoltre collegheremo il nome di dominio all'istanza attualmente in esecuzione.

Come associare un nome di dominio al sito Web utilizzando Amazon Route 53 »


No