AWS OpsWorks Stacks ti permette di gestire applicazioni e server in AWS e in locale. Usa OpsWorks Stacks per modellare le tue applicazioni come se fossero uno stack contenente diversi livelli, quali bilanciamento dei carichi, database e server di applicazioni. Distribuisci e configura istanze di Amazon EC2 nell'ambito di ciascun livello o collega altre risorse, come dei database Amazon RDS. OpsWorks Stacks ti permette di impostare il dimensionamento automatico dei tuoi server in base a programmi preimpostati o in risposta a cambiamenti nei livelli di traffico e utilizza hook del ciclo di vita per orchestrare cambiamenti man mano che il tuo ambiente viene ridimensionato. Esegui recipe di Chef tramite Chef Solo, automatizzando compiti come l'installazione di pacchetti e di linguaggi o framework di programmazione, la configurazione di software e altro.

AWS OpsWorks

Nozioni di base
Oppure accedi alla console

Ricevi dodici mesi di accesso al piano gratuito di utilizzo AWS e sfrutta le caratteristiche di supporto Basic di AWS, inclusa l'assistenza al cliente 24x7x365, il forum di supporto e molto altro.

opsworks-video-thumbnail
3:16
Presentazione di AWS OpsWorks Stacks

OpsWorks_Benefit_SupportApp

AWS OpsWorks Stacks supporta un'ampia gamma di architetture, dall'applicazione Web semplice ad applicazioni personalizzate complesse, nonché qualsiasi software con installazione tramite script. Poiché AWS OpsWorks Stacks supporta script di Chef e di Bash/PowerShell, è possibile sfruttare le configurazioni create dalla community, ad esempio MongoDB ed Elasticsearch. Per iniziare, crea un modello e visualizza l'applicazione con livelli che definiscono configurazione di software e risorse. Puoi controllare ogni dettaglio della configurazione dell'applicazione secondo le tue esigenze, i tuoi processi e i tuoi strumenti.

OpsWorks_Benefit_ConfigurationCode

AWS OpsWorks Stacks consente di definire le configurazioni per l'intero ambiente in un formato su cui è possibile eseguire la manutenzione e applicare gli aggiornamenti come codice sorgente dell'applicazione. La configurazione software può essere riprodotta su nuove istanze e possono essere applicate eventuali modifiche a tutte le istanze in esecuzione, garantendo in qualsiasi momento che le configurazioni siano sempre uniformi. Inoltre puoi distribuire l'applicazione da repository sorgente come Git e Subversion su una sola o su centinaia di istanze con un solo clic.

OpsWorks_Benefit_Automation

AWS OpsWorks Stacks fornisce orchestrazione e configurazione dinamiche che consentono di gestire in modo efficiente le applicazioni per tutto il loro ciclo di vita, compreso il supporto per il dimensionamento automatico delle istanze e la correzione automatica di errori. Ogni nuova istanza avviata viene creata automaticamente secondo le specifiche scelte e può modificare la propria configurazione in base ad eventi di sistema. In questo modo, per esempio, puoi modificare la configurazione di un web application firewall quando un nuovo server Web viene avviato, senza alcun intervento manuale.

OpsWorks_Benefit_ResourceOrganization

AWS OpsWorks Stacks consente di modificare e visualizzare la tua applicazione tramite concetti quali stack, layer e applicazioni. Il pannello di controllo di OpsWorks Stacks mostra lo stato dei tuoi stack in tutte le regioni AWS. AWS OpsWorks Stacks contrassegna le risorse con tag contenenti i nomi di stack e layer per individuarli più facilmente e per favorire raggruppamenti logici, ad esempio per facilitare il monitoraggio, l'allocazione dei costi e l'assegnazione di autorizzazioni. È possibile consentire l'accesso agli utenti di AWS IAM a stack specifici, semplificando così la gestione di ambienti multi-utente. 

OpsWorks_Benefit_SupportsAnyServer

AWS OpsWorks Stacks consente di automatizzare le attività operative come la configurazione di software, l'installazione di pacchetti, l'impostazione di database e la distribuzione di codice su qualsiasi server Linux o Windows, inclusi le istanze EC2 esistenti o i server in esecuzione all'interno del data center locale. È possibile usare un unico servizio di gestione di configurazione per distribuire ed eseguire le applicazioni in un'architettura ibrida.



AWS OpsWorks Stacks consente di modellare e visualizzare la tua applicazione con layer che definiscono come configurare un set di risorse da gestire insieme. Inoltre, è possibile definire la configurazione software per ciascun layer, inclusi script di installazione e attività di avvio. Quando viene aggiunta un'istanza a un layer, vengono automaticamente applicate tutte le fasi della configurazione. OpsWorks Stacks favorisce le configurazioni convenzionali, ma la sua flessibilità consente di personalizzare qualsiasi aspetto dell'ambiente. AWS OpsWorks Stacks supporta qualsiasi software provvisto di installazione tramite script. Poiché OpsWorks Stacks usa il framework Chef, è possibile impiegare una delle centinaia di configurazioni create dalla community oppure usarne una personalizzata.

 

AWS OpsWorks Stacks supporta i principi DevOps quali l'integrazione continua. Ogni elemento all'intero dell'ambiente può essere automatizzato. È possibile non solo specificare come distribuire il codice, ma anche usare le configurazioni Chef per configurare il software sui server e le API AWS per effettuare il provisioning delle risorse. Così potrai creare pipeline tra il repository sorgente e server di build, test di integrazione e ambienti di produzione.