Domande generali

D: Cosa sono i server 1U e 2U di AWS Outposts?

I server 1U e 2U di AWS Outposts sono server montabili su rack che forniscono servizi locali di calcolo e rete in posizioni edge che hanno esigenze di spazio limitato o di capacità ridotta. I server Outposts sono consegnati direttamente al cliente e possono essere installati sia da personale in loco che da un fornitore terzo. Una volta connessi alla rete, AWS fornirà da remoto le risorse di calcolo e di archiviazione. Puoi utilizzare le stesse API di AWS, il piano di controllo e gli stessi strumenti che usi abitualmente per gestire i server in centinaia o migliaia di sedi on-premise.

Il server avanzato 1U è adatto per armadi da 50 cm di larghezza e 60 cm di profondità e utilizza un processore AWS Graviton2 per fornire 64 vCPU, 128 GiB di memoria e 4 TB di spazio archiviazione locale NVMe. Il server avanzato 2U è adatto per armadi da 50 cm di larghezza e 76 cm di profondità e utilizza un processore Intel Xeon Scalable di terza generazione per fornire fino a 128 vCPU, 256 GiB di memoria e 8 TB di NVMe locale. 

D: In che modo posso implementare e gestire le applicazioni sui server AWS Outposts?

Puoi implementare e gestire le applicazioni sui server utilizzando gli stessi strumenti per i carichi di lavoro in esecuzione su rack Outposts o nella regione AWS. Avvia le risorse individuando l'identificatore univoco (ID Outpost) associato alla capacità virtualizzata su un server. I server Outposts supportano Amazon Elastic Compute Cloud (EC2) locale per il calcolo, Amazon Elastic Container Service (ECS) per i container e Amazon Virtual Private Cloud (VPC) per le reti.

Per la gestione dei parchi istanze, i server Outposts genereranno gli stessi parametri di capacità e monitoraggio della rete dei rack Outposts. Durante la scalabilità tra i siti, puoi raggruppare i dispositivi e indirizzare le implementazioni utilizzando i tag delle risorse per associare i dispositivi all'interno del tuo parco istanze come faresti per le risorse in esecuzione nella regione AWS. Puoi inoltre utilizzare strumenti di gestione dell'implementazione, come AWS CloudFormation, AWS CodeDeploy e Terraform.

D: In quali paesi sono disponibili i server Outpost?

I server Outpost possono essere spediti e installati nei seguenti paesi e territori.

  • America del Nord: Stati Uniti, Canada, Messico
  • EMEA: tutti i paesi dell'UE, Regno Unito (UK), Svizzera, Norvegia, Bahrein, Emirati Arabi Uniti (EAU), Israele, Sud Africa, Gibilterra, Marocco, Nigeria, Kenya, Oman, Kazakistan, Serbia, Qatar, Egitto
  • APAC: Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Corea del Sud, Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong, Macao, Taiwan, Singapore, Indonesia, Malesia, Thailandia, Filippine, Brunei, India, Bangladesh
  • Sud America: Brasile, Colombia, Argentina, Cile, Perù, Ecuador, Trinidad e Tobago
  • America centrale: Porto Rico, Costa Rica, Panama, Guatemala

Il supporto per altri paesi sarà presto disponibile.

D: Che tipo di archiviazione è disponibile sui server Outposts?

I server Outpost supportano l'archiviazione delle istanze EC2, che è uno spazio di archiviazione a blocchi presente su dischi SSD NVMe locali. La dimensione dello spazio di archiviazione delle istanze varia in base al tipo di istanza. L'archiviazione delle istanze è legata al ciclo di vita di un'istanza: scompare se un'istanza EC2 viene terminata. Per ulteriori informazioni sull'implementazione della funzionalità di protezione da cessazione, consulta Terminazione dell'istanza.

D: I server Outposts sono adatti per funzionare vicino a dipendenti o clienti?

Il rumore proveniente da un server Outposts varierà da 66 a 78 dB, che è più forte delle comuni apparecchiature di livello consumer. I server di livello aziendale di Outposts funzioneranno bene in un ambiente di data center o in spazi IT protetti come una sala IT, un armadio o un sito di telecomunicazioni.

D: Come funzionano le installazioni e le riparazioni sui server AWS Outposts?

Dopo aver ricevuto i server AWS Outposts, potrai farli installare dal personale in loco o da un provider IT di terze parti. Per i server Outposts che richiedono manutenzione, AWS ti invierà un dispositivo sostitutivo.  

Servizi AWS

D: Quali servizi sono disponibili sui server Outposts?

I server AWS Outposts hanno due fattori di forma: il server 1U viene fornito con istanze ottimizzate per il calcolo C6gd di Amazon EC2 alimentate da processori AWS Graviton2 basati su Arm, mentre il server 2U viene fornito con istanze ottimizzate per il calcolo C6id di Amazon EC2 alimentate da processori Intel Xeon Scalable di terza generazione per un'ampia varietà di carichi di lavoro. Puoi avviare i servizi AWS, tra cui Amazon EC2 per il calcolo, Amazon VPC per la rete e Amazon ECS per i container. Amazon Elastic Kubernetes Service (EKS) per i container sarà disponibile a breve. Puoi anche gestire le applicazioni e la capacità dei server Outposts utilizzando servizi di governance in regione come AWS Organizations e Resource Access Manager, CloudFormation e CodeDeploy, CloudWatch e CloudTrail. Le informazioni sui prezzi per i server Outposts includono la consegna, la manutenzione del servizio di infrastruttura e le patch e gli aggiornamenti del software.

Ordine e installazione

D: Cosa succede dopo che ho ordinato i miei server Outposts nella console o contattando l'ufficio commerciale?

AWS ti consegnerà direttamente i server Outposts e potrai farli installare dal tuo personale in loco o da un fornitore di terze parti preferito da AWS. Una volta connessi i server Outposts alla rete, AWS eseguirà il provisioning remoto delle risorse di calcolo e archiviazione in modo da poter iniziare ad avviare le applicazioni.

Sicurezza e conformità

D: Chi è responsabile della sicurezza fisica degli Outpost nel mio data center?

AWS fornisce servizi che permettono la crittografia dei dati a riposo e in transito oltre a ulteriori controlli granulari di sicurezza e meccanismi di controllo. Inoltre, i dati dei clienti vengono racchiusi in una chiave di sicurezza fisica Nitro. Distruggere il dispositivo comporta la distruzione dei dati. Nell'ambito del modello di responsabilità condivisa, i clienti sono responsabili della sicurezza fisica e dei controlli degli accessi ad Outpost, nonché dei requisiti ambientali della struttura, della rete e dell'alimentazione. Prima di restituire l'hardware Outpost, la chiave di sicurezza Nitro verrà rimossa per garantire che il contenuto del cliente venga crittografato.

D: Qual è lo status di autorizzazione di FedRAMP di AWS Outposts?

FedRAMP ha concesso l'autorizzazione ad AWS Outposts, escludendo i componenti hardware del servizio. I controlli fisici e ambientali per la protezione di AWS Outposts nei siti dei clienti sono responsabilità di questi ultimi. I clienti e le agenzie possono prendere una decisione basata sul rischio per usare AWS Outposts o condurre un accreditamento del tipo per esaminare i componenti hardware di AWS Outposts al fine di elaborare i carichi di lavoro FedRAMP. I risultati delle valutazioni condotte in precedenza dall'ente di valutazione di terze parti di AWS possono essere consultati tramite CapLinked.

Supporto e manutenzione

D: In che modo AWS gestisce l'infrastruttura di server Outposts?

Quando il server Outposts è installato ed è visibile nella Console di gestione AWS, AWS lo monitorerà come parte della regione pubblica ed applicherà automaticamente aggiornamenti e patch del software.

Se è necessario sostituire l'apparecchiatura fisica, AWS ti avviserà e invierà un modulo appropriato in sede. Non ci sono costi aggiuntivi per questo servizio poiché l'hardware è incluso come parte del prezzo del servizio Outposts.

Scopri di più sulle funzionalità dei server AWS Outposts

Visita la pagina delle funzionalità
Hai altre domande?
Contattaci