AWS Storage Gateway
Cloud AWS
Prova AWS Storage Gateway gratuitamente

I backup dei dati più importanti delle applicazioni sono necessari da quando i reparti IT gestiscono applicazioni di grande importanza. Sfortunatamente, lo sviluppo di molte aziende è ancora ostacolato da tecnologie di backup fisico vecchie di almeno dieci anni, che provocano sprechi di tempo, capitale e flessibilità. AWS Storage Gateway offre alle aziende IT la possibilità di trasferire in modo ottimizzato i processi di backup dai nastri fisici o virtuali direttamente nel cloud, senza modificare gli strumenti o i processi di backup prestabiliti.


Procedure manuali di gestione dei nastri
Procedure manuali di gestione dei nastri
Procedure manuali di gestione dei nastri
  • Procedure manuali di gestione dei nastri
  • Potenziali problemi relativi a durabilità e validità
  • Spese per capitale elevate per il rinnovo dell'hardware
  • Contratti di servizio di basso livello
  • Lentezza nel recupero dei nastri
  • Impossibilità ad accedere ai dati offline
ha_2up_f90_projects_hybrid_cloud_backup

 

Sono migliaia i clienti che hanno già dovuto affrontare le problematiche descritte in alto e che sono passati a un approccio al backup basato sul cloud. Le ragioni più frequenti della scelta di utilizzare AWS Storage Gateway come ponte tra i backup su nastro esistenti e i backup nel cloud sono le seguenti:

  • Migrazione semplificata e ottimizzata verso un nuovo approccio al backup
  • Permette di continuare a utilizzare il software di backup esistente
  • Modello di acquisto che elimina i picchi di spese operative
  • Dimensioni dell'infrastruttura di data center ridotte
  • Processi di backup ottimizzati con interventi manuali minimi
  • Durabilità dei dati: Amazon S3 e Amazon Glacier sono progettati per garantire una durabilità del 99,999999999%
  • Archiviazione dei dati a prezzi ridotti per retention a lungo termine con ripristini programmati

"I nastri possono rappresentare un grattacapo; si guastano facilmente, il loro stoccaggio può risultare molto costoso e la manutenzione che richiedono deve essere costante. AWS Storage Gateway offre un'alternativa semplice e poco costosa. Abbiamo ottenuto una soluzione di disaster recovery utilizzando un data center che si trova su entrambe le coste degli Stati Uniti."

– Jesse Martinich, Infrastructure Services Manager, Southern Oregon University

Leggi il caso di studio completo>>

Simple Tape Gateway Overview Pic

Il servizio AWS Storage Gateway può essere configurato come libreria di nastri virtuali o VTL (Virtual Tape Library) che spazia dall'ambiente locale, in cui si trovano le applicazioni di produzione, ai servizi di storage scalabili, durevoli e ridondanti del cloud AWS, Amazon S3 e Amazon Glacier.

Il gateway di nastri collega Storage Gateway alle applicazioni di backup esistenti sotto forma di libreria di nastri virtuali basata sullo standard iSCSI, composta da un sistema di gestione di supporti virtuali e da volumi a nastro virtuali. Potrai quindi avvalerti delle applicazioni di backup e dei flussi di lavoro esistenti passando all'utilizzo di una raccolta di nastri virtuali memorizzati nell'ambiente ad elevata scalabilità di Amazon S3. Quando non è più necessario l'accesso immediato o frequente ai dati contenuti su un nastro virtuale, l'applicazione procederà all'archiviazione del nastro in questione in Amazon Glacier per ridurre ulteriormente i costi di storage.

Storage Gateway è al momento compatibile con molte delle più importanti applicazioni di backup sul mercato. L'interfaccia di nastri virtuali permette di risparmiare su automazione, contratti di manutenzione e costi dei supporti. Verranno infatti solo addebitate le tariffe relative al volume di dati scritto su nastro, con la possibilità di ricalibrare le risorse di pari passo con la crescita aziendale. Non sarà più necessario prevedere la gestione manuale e il trasferimento dei supporti in sedi remote, mentre la durabilità e la sicurezza saranno maggiori grazie alla piattaforma cloud di AWS.


Sostituire i backup su nastro con AWS Storage Gateway
26:34
Tech Talk su come sostituire i backup su nastro con AWS Storage Gateway

Desideri cambiare? Consulta i progetti AWS per scoprire come iniziare a utilizzare Tape Gateway per sostituire i nastri senza rivoluzionare le procedure di backup esistenti.

AWS Storage Gateway permette di instradare il software di backup in uso su gateway di storage in locale che, a sua volta, si collega ad Amazon S3 e Amazon Glacier per offrire la scalabilità e la durabilità del cloud e livelli di retention sicuri a lungo termine senza dover rivoluzionare investimenti o processi esistenti. Sono molti i clienti che hanno già adottato AWS Storage Gateway in una configurazione di librerie di nastri virtuali con i principali strumenti software di backup disponibili sul mercato.

  Applicazioni di backup supportate
Risorse  
  Arcserve Backup Documentazione di AWS per testare Arcserve  
  Commvault Documentazione di AWS per testare Commvault  
  Backup Quest (in precedenza Dell) NetVault Documentazione di AWS per testare NetVault  
  Dell EMC NetWorker Documentazione di AWS per testare NetWorker  
  HPE Data Protector
Documentazione di AWS per testare Data Protector
 
  Microsoft System Center Data Protection Manager Documentazione di AWS per testare MS DPM
 
    Veeam Backup & Replication

Video dimostrativo di AWS con Veeam (webinar)

Veeam Deployment Guide

Documentazione di AWS per testare Veeam

   
  Veritas Backup Exec

Video introduttivo con demo

Panoramica sul blog

Documentazione di AWS per testare Backup Exec

 
  Veritas NetBackup Documentazione di AWS per testare NetBackup  

Per un elenco completo delle versioni dei prodotti di backup supportati e dei tipi di sistema di gestione dei supporti, consulta il documento User Guide.

Per mettere alla prova una configurazione del gateway di librerie di nastri virtuali con un determinato software di backup, consulta la documentazione.

  1. Scarica la macchina virtuale di AWS Storage Gateway dalla Console di gestione AWS e distribuiscila nel percorso in cui si trova il server di backup, in VMware ESXi, Microsoft Hyper-V o Amazon EC2.
  2. Installa il gateway ed effettua in locale il provisioning dello storage (DAS, NAS o SAN) a seconda del tipo di gateway. Lo storage così allocato funzionerà da "buffer di upload" durevole per i dati che vengono caricati in AWS e da memoria cache per i dati su nastro virtuale letti di recente. Questo storage della cache può essere utilizzato per ripristinare più rapidamente i backup più recenti.
  3. Configura il gateway locale come libreria di nastri virtuali con la Console di gestione AWS, collega l'indirizzo IP all'account AWS e seleziona una regione AWS da cui memorizzerà i dati caricati.
  4. Monta il sistema di gestione di supporti virtuali e le unità a nastro virtuali di AWS Storage Gateway sul server di backup esistente; il software di backup rileverà automaticamente la libreria e i nastri virtuali.
  5. Trasferisci i processi di backup al gateway; i dati verranno inizialmente scritti in locale sul gateway, quindi memorizzati nella cache e nel buffer per il caricamento nelle librerie virtuali, che si trovano in S3. Analogamente a quanto accade nei sistemi di automatizzazione dei backup su nastro, i nastri virtuali vengono archiviati in Amazon Glacier per rimuoverli dalle librerie online e ridurre i costi di retention.
  6. Recupera i nastri dagli archivi di Amazon Glacier tramite la Console di gestione AWS e gestisci il processo di ripristino con il software di backup già in uso.
  7. È possibile distribuire gateway aggiuntivi in altri percorsi o anche in EC2, sia per eseguirne il backup dei dati sia per ripristinarne i dati in altri siti.

Ulteriori informazioni sulle nozioni di base sono disponibili qui.

Gateway-VTL-Architecture2-diagram

Architettura di esempio – Fai clic per ingrandire l'immagine

Gateway-VTL-Architecture2-diagram

Storage Gateway è molto semplice da utilizzare. Registrati e crea il tuo account per distribuire il tuo primo Storage Gateway in pochi clic.

Prova AWS Storage Gateway gratuitamente
Contatta l'ufficio commerciale