Richieste di informazioni inoltrate ad Amazon

Amazon sa quanto i propri clienti abbiano a cuore la privacy e la sicurezza dei dati, per questo la sua offerta di servizi è ottimizzata per tutelarle.

  • AWS non divulgherà le informazioni relative dei clienti, fatta eccezione in caso di obblighi o di ordinanze legali vincolanti. Salvo ove sia proibito o a meno che non sussistano chiare indicazioni di condotta illegale in connessione con l'uso dei prodotti o dei servizi di Amazon, i contenuti del cliente saranno divulgati esclusivamente previa notifica da parte di Amazon ai clienti stessi.
  • Quando è necessario agire pubblicamente per proteggere i propri clienti, AWS si è sempre impegnata a farlo. Amazon non ha mai partecipato al programma PRISM della NSA. Abbiamo più volte fatto ricorso contro le citazioni governative che abbiamo ritenuto avere interpretazione estensiva in relazione alle informazioni dei clienti, ottenendo in sede giudiziale verdetti favorevoli che hanno aiutato a scrivere gli standard legali per la protezione della libertà di parola e della privacy dei clienti. Abbiamo inoltre a più riprese esortato il Congresso ad ammodernare le leggi sulla privacy, ormai obsolete, perché per poter visionare il contenuto delle comunicazioni dei clienti sia necessario richiedere l'applicazione delle normative vigenti e ottenere da una corte un mandato di perquisizione. Questo è lo standard legislativo idoneo, nonché lo standard adottato da AWS.
  • Pur riconoscendo le legittime necessità delle forze dell'ordine di effettuare indagini su attività criminali o su terrorismo, e pur collaborando con loro quando conducono tali indagini osservando le dovute garanzie giuridiche, Amazon si oppone a una legislazione che obbliga o proibisce l'applicazione di tecnologie di sicurezza o di crittografia, con l'effetto di indebolire la sicurezza di prodotti, sistemi o servizi utilizzati dai clienti, siano questi privati o aziende. Offriamo ai clienti di AWS crittografia avanzata come una delle molte caratteristiche standard di sicurezza, consentendo loro anche di gestire le proprie chiavi di crittografia. Pubblichiamo sul nostro sito Web documenti che illustrano le best practice di sicurezza, e incoraggiamo i nostri clienti ad adottare queste misure per proteggere i loro contenuti sensibili.
  • Siamo membri di molte associazioni volte a promuovere la privacy e la sicurezza; AWS ha ottenuto un'ampia gamma di certificazioni e accreditamenti riconosciuti a livello internazionale, a dimostrazione della conformità a framework di sicurezza di terze parti. I clienti di AWS hanno il controllo dei propri contenuti e della regione geografica in cui questi sono archiviati.

I rapporti delle Richieste di informazioni inoltrate ad Amazon sono reperibili qui.


compliance-contactus-icon
Hai domande? Contatta un rappresentante aziendale di AWS
Sei interessato a un ruolo nell'ambito della conformità?
Invia subito la tua domanda »
Desideri aggiornamenti sulla conformità in AWS?
Seguici su Twitter »