Contenitori in AWS

Il metodo più sicuro, affidabile e scalabile per eseguire i contenitori
AWS è il punto di partenza per l’esecuzione dei contenitori e l’80% di tutti i contenitori nel cloud viene eseguito in AWS. Clienti come Samsung, Expedia, KPMG, GoDaddy e Snap scelgono di eseguire i loro contenitori in AWS per la nostra sicurezza, affidabilità e scalabilità.
Sicurezza
AWS offre 210 caratteristiche principali relative a sicurezza, conformità e governance, ovvero 40 in più rispetto al principale competitore. AWS fornisce un solido isolamento di sicurezza tra i tuoi contenitori, assicura che siano in esecuzione i più recenti aggiornamenti di sicurezza e ti dà la possibilità di impostare autorizzazioni di accesso granulare per ogni contenitore.
Affidabile

I servizi di contenitori di AWS vengono eseguiti nella migliore infrastruttura globale con 69 zone di disponibilità in 22 regioni. AWS fornisce 2 volte il numero di regioni con zone di disponibilità che il principale concorrente (22 in confronto a 8). Per garantire la massima serenità, sono disponibili SLA per tutti i servizi di container (ECS, EKS e Fargate).

Possibilità di scelta
I servizi di contenitori AWS offrono la massima scelta di servizi da eseguire sui contenitori. Puoi scegliere AWS Fargate se desideri l’elaborazione serverless per i contenitori e Amazon EC2 se ti serve avere il controllo di installazione, configurazione e gestione del tuo ambiente di calcolo. Puoi anche scegliere quale agente di orchestrazione di container utilizzare: Amazon Elastic Container Service (ECS) o Amazon Elastic Kubernetes Service (EKS).
Profondamente integrato con i servizi AWS
I servizi di contenitori AWS sono appositamente profondamente integrati con AWS. Ciò consente alle tue applicazioni di contenitori di sfruttare appieno AWS Cloud dalla rete alla sicurezza al monitoraggio. AWS unisce l'agilità dei contenitori all'elasticità della sicurezza del cloud.

80%

di tutte le applicazioni in contenitori in esecuzione nel cloud vengono eseguite su AWS*

150%

di incremento yoy dei servizi di container AWS

Incremento di 10 volte

dell’uso di EKS in 1 anno

Incremento di 3 volte

dell'utilizzo di Fargate in 1 anno, 100 milioni di attività in esecuzione ogni settimana

Oltre 2 miliardi di

pull di immagini settimanali utilizzando ECR
*https://nucleusresearch.com/research/single/guidebook-containers-and-kubernetes-on-aws/

Servizi dei contenitori AWS

Caso d'uso
Prodotto AWS
Memorizzare, crittografare e gestire immagini di contenitori

Amazon Elastic Container Registry (ECR)

ECR comprime e crittografa le tue immagini di contenitori, rendendole facili da avviare ed eseguibili ovunque.

Esecuzione di applicazioni in contenitori o creazione di microservizi

Amazon Elastic Container Service (ECS)

Un servizio di orchestrazione di contenitori interamente gestito che offre il metodo più sicuro, affidabile e scalabile di eseguire applicazioni containerizzate.

Gestione dei contenitori con Kubernetes

Amazon Elastic Kubernetes Service (EKS)

Un servizio Kubernetes interamente gestito che offre il metodo più sicuro, affidabile e scalabile di eseguire applicazioni containerizzate utilizzando Kubernetes.

Esecuzione di contenitori senza dover gestire server

AWS Fargate

Un motore di calcolo serverless per contenitori che funziona con Amazon Elastic Container Service (ECS) e Amazon Elastic Kubernetes Service (EKS). Fargate rimuove la necessità di allocare e gestire server, permettendoti di specificare e pagare solo per le risorse utilizzate per ciascuna applicazione, così da migliorare anche la sicurezza isolando l'applicazione in modalità predefinita.

Esecuzione di contenitori con controllo a livello di server

Amazon Elastic Compute Cloud (EC2)

Le macchine virtuali EC2 consentono di controllare i cluster di server e offrono un'ampia gamma di opzioni di personalizzazione.

Containerizza e migra le applicazioni esistenti

AWS App2Container (A2C)

AWS App2Container (A2C) è uno strumento software per modernizzare le applicazioni .NET e Java, rendendole applicazioni containerizzate.

Lancia e gestisci rapidamente applicazioni in contenitori

AWS Copilot

AWS Copilot è uno strumento a riga di comando che consente agli sviluppatori di creare, rilasciare e utilizzare applicazioni containerizzate pronte per la produzione su Amazon ECS e AWS Fargate.

Servizi dei contenitori AWS

Casi d'uso Servizio AWS
Memorizzare, crittografare e gestire immagini di contenitori Amazon Elastic Container Registry (ECR)
Esecuzione di applicazioni in contenitori o creazione di microservizi Amazon Elastic Container Service (ECS)
Gestione dei contenitori con Kubernetes Amazon Elastic Kubernetes Service (EKS)
Esecuzione di contenitori senza dover gestire server AWS Fargate
Esecuzione di contenitori con controllo a livello di server Amazon Elastic Compute Cloud (EC2)
Containerizza e migra le applicazioni esistenti AWS App2Container
Lancia e gestisci rapidamente applicazioni in contenitori AWS Copilot

Casi d'uso

Page-Illos_Containers_Microservices_3-column
Microservizi

I contenitori consentono un processo di isolamento che semplifica la divisione e l’esecuzione di applicazioni come componenti indipendenti chiamati microservizi.

Page-Illos_Containers_Batch-Processing_3-column
Elaborazione in batch

Nei contenitori è possibile impacchettare l’elaborazione in batch e operazioni ETL per avviare operazioni in modo rapido e scalarli in modo dinamico a seconda della richiesta.

Page-Illos_Containers_Machine-Learning_3-column
Apprendimento automatico

Utilizza i contenitori per scalare modelli di apprendimento automatico in modo rapido per formazione e inferenze e per eseguirli vicini all’origine dei dati su qualsiasi piattaforma.

Applicazioni ibride

I contenitori permettono di standardizzare il modo in cui il codice viene distribuito, semplificando la realizzazione di flussi di lavoro per applicazioni che operano tra ambienti locali e cloud.

Migrazione di applicazioni nel cloud

I contenitori facilitano l’impacchettamento delle applicazioni per intero e il loro trasferimento su cloud, senza la necessità di effettuare un cambio codice.

Platform as a Service

L’utilizzo dei contenitori permette di realizzare piattaforme che esonerano gli sviluppatori dalla gestione di infrastrutture e standardizzano il modo in cui le applicazioni vengono distribuite e gestite.

Ricerche degli analisti

New Wave on Public Cloud Enterprise Container Platforms

Forrester ha pubblicato il report “New Wave on Public Cloud Enterprise Container Platforms”, che valuta i 7 fornitori più significativi della categoria. AWS è posizionato come Leader, davanti a Microsoft e Google; in una “nuova ondata”, i fornitori vengono classificati come differenziato, alla pari o necessita di miglioramento su una serie di 10 criteri. AWS ha ricevuto la valutazione “differenziato” su 8 dei 10 criteri e “alla pari” per 2, la prestazione migliore dei 7 fornitori valutati. Inoltre, la nostra presenza nel mercato è rappresentata come molto più ampia rispetto a quella dei concorrenti.

Guide: contenitori e Kubernetes su AWS

Nucleus Research ha pubblicato una guida su contenitori e Kubernetes in AWS. Per comprendere in che modo le aziende utilizzano i contenitori, Nucleus ha condotto delle interviste approfondite con gli sviluppatori presso 21 aziende di varie dimensioni, dalle startup appena avviate alle società globali, per un totale di 710 carichi di lavoro discreti containerizzati. Abbiamo rilevato che l’81% dei contenitori viene distribuito sul cloud e AWS Cloud è la scelta più diffusa; l’80% dei contenitori con hosting nel cloud viene eseguito su AWS. Dei carichi di lavoro Kubernetes con hosting nel cloud, l’82% è in esecuzione su AWS.

Modernizzazione delle applicazioni con contenitori nel cloud pubblico

I contenitori sono l’apparente prossima generazione dell’elaborazione. Essi sono intimamente legati a una trasformazione dell'architettura delle applicazioni, della metodologia di sviluppo software e dei principi operativi. In ultima analisi, la combinazione di queste modifiche rende possibile una consegna più rapida del software e applicazioni più moderne, scalabili e agili. In questo report, IDC prevede una crescita (CAGR) quinquennale del 79% per le istanze di container aziendali, con più di 1,8 miliardi di contenitori aziendali entro il 2021. IDC illustra anche il modo in cui puoi creare applicazioni moderne con i servizi di contenitori di AWS.