Sempre più aziende si avvalgono delle istanze Spot di Amazon EC2 per eseguire e ricalibrare le risorse della loro infrastruttura. Sono disponibili diversi esempi di come i clienti abbiano ottenuto agilità, risparmiato sui costi e ricalibrato le risorse con le istanze Spot di EC2.

Avvia un'istanza di Amazon EC2 gratuitamente

Prova Amazon EC2 gratis

Il piano gratuito di AWS include 750 ore mensili di istanze t2.micro Linux e Windows per un anno. Per poter rientrare nel piano gratuito, è possibile usare solo istanze Micro di EC2.

Visualizza i dettagli del piano gratuito di AWS »

Guttman Labs (presso CalTech)

Guttman Labs presso il California Institute of Technology (Caltech) ha scelto le istanze Spot di EC2 perché aveva bisogno di una soluzione di infrastruttura conveniente, flessibile ed elastica per permettere ai ricercatori di laboratorio di accedere a grandi cluster HPC sul momento. Da quando hanno potuto lanciare e ritirare migliaia di nodi on demand, i ricercatori di laboratorio hanno potuto eseguire con facilità più progetti contemporaneamente, riducendo al tempo stesso il tempo necessario a completare un sequenziamento genomico da settimane a giorni. Ulteriori informazioni >>

TLG Aerospace

TLG Aerospace è un'azienda aerospaziale con sede a Seattle, che risparmia il 75% sulle simulazioni di fluidodinamica computazionale con STAR-CMM+. Le istanze Spot di EC2 hanno consentito a TLG di accedere a quantità maggiori di memoria e core a costi inferiori, consentendo loro di ridimensionare le risorse in base alle richieste delle simulazioni. Ulteriori informazioni >>

Lotame

"L'analisi è alla base della piattaforma Lotame, che consente ai nostri clienti di ottimizzare il valore dei dati. Utilizziamo istanze Spot per eseguire carichi di lavoro di analisi di Big Data su larga scala. Con il nuovo modello di prezzo delle istanze Spot EC2 per noi è ancora più facile acquistare capacità Spot a prezzi prevedibili, assicurandoci risparmio e stabilità quando spostiamo carichi di lavoro aggiuntivi alle istanze Spot."

ironSource

Con oltre 800 milioni di utenti, ironSource sfrutta Spot per ricalibrare il proprio ambiente di produzione in tempi rapidi, risparmiando fino all'80%. ironSource alimenta la loro soluzione per i Big Data, ironSource Atom, con EC2 Spot, in modo da poter gestire in modo affidabile qualsiasi quantità di dati, riducendo al tempo stesso i costi di decine di migliaia di dollari. Ulteriori informazioni su come sono stati raggiunti questi risultati >>

Fugro Roames

Utilizzando AWS e le istanze Spot di EC2, Fugro Roames ha permesso ad Ergon Energy di ridurre i costi annuali della gestione della vegetazione da 100 milioni di dollari australiani a soli 60 milioni. Ulteriori informazioni >>

National Instruments

Con le istanze Spot di Amazon EC2, National Instruments ha potuto risparmiare facilmente l'85-90% dei costi ed è stato in grado di ricalibrare in modo rapido per soddisfare il fabbisogno attuale, evitando aumenti aggiuntivi dell'organico e ritardi nell'approvvigionamento associati a un'infrastruttura locale in espansione.

Inneractive

Con sede a Tel Aviv, Inneractive è un ad exchange mobile che offre tecnologie per l'acquisto e la vendita di spazio pubblicitario mobile. Collaborando con Spotinst e utilizzando le istanze Spot, Inneractive ha risparmiato il 20-30% delle spese AWS totali, mantenendo le prestazioni della sua piattaforma. 

Lyft

Lyft è un'azienda di ridesharing con sede a San Francisco citata nell'elenco "Unicorn" della rivista Fortune che include le migliori startup del momento, con una valutazione di 5,5 miliardi di USD.Utilizzando le istanze Spot AWS, Lyft risparmia fino al 90% al mese semplicemente modificando quattro righe di codice. 

Gett

Gett è una startup con sede in Israele che mette in contatto le persone con i taxisti e gestisce il suo sito Web e app mobile su diverse centinaia di istanze di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2). Gett ha scelto di ridurre parte dei propri costi sfruttando le istanze Spot di Amazon EC2. L'azienda esegue il servizio Amazon Elastic MapReduce (EMR) sulle istanze Spot di Amazon EC2 per aiutare a elaborare enormi quantità di dati. Ulteriori informazioni >>

TellApart

La piattaforma per i Big Data di TellApart consente ai rivenditori di sbloccare tutta la potenza dei dati dei suoi clienti. Utilizza Amazon Elastic MapReduce per richiamare i cluster Hadoop per elaborare i dati di registro in batch e ha ridotto i costi del 75% utilizzando le istanze Spot. Fai clic qui per ulteriori informazioni.

AdRoll

AdRoll è un leader globale nel retargeting pubblicitario che offre una portata interpiattaforma su fonti di inventario ad ampio display e strumenti per consentire campagne pubblicitarie personalizzate. AdRoll ha scelto di gestire il proprio business con Amazon EC2, S3 e DynamoDB, per le caratteristiche di bassa latenza, throughput garantito e la possibilità di ricalibrare rapidamente. Inoltre, utilizza Spot per una capacità variabile, che permette di gestire i carichi di lavoro in modo più rapido ed efficiente e a un costo inferiore. Leggi il caso di studio per ulteriori informazioni.

NetSeer

NetSeer fornisce soluzioni pubblicitarie basate su concetti che associano query di ricerca e contenuti delle pagine Web agli annunci pertinenti per pubblicitari ed editori. NetSeer utilizza il parco istanze Spot di Amazon EC2 per lanciare e gestire una raccolta di istanze Spot con una sola richiesta. Leggi il caso di studio per ulteriori informazioni.

BloomReach

BloomReach ha costruito una piattaforma discovery personalizzata con applicazioni per ricerca, marketing di contenuti e merchandising. Ha lanciato fino a 2.000 cluster di Amazon EMR e gestisce 6.000 attività Hadoop al giorno. Con Spot ed Amazon EMR, ha aumentato l'efficienza riducendo, al tempo stesso, i costi. Ulteriori informazioni su come sono stati raggiunti questi risultati nel blog AWS.

CoreLogic

CoreLogic è il maggiore fornitore di informazioni immobiliari, analisi e servizi di gestione del rischio in campo immobiliare in Australia e Nuova Zelanda. CoreLogic ha sostituito il proprio parco istanze EC2 con istanze Spot e usa un modello di ruolo di lavoro per ridurre i costi di elaborazione del 90% Ulteriori informazioni.

Revcontent

"Usiamo le istanze Spot per eseguire la distribuzione di codice Jenkins e i carichi di lavoro del server Web di produzione. Con il nuovo modello di prezzo delle istanze Spot EC2 per noi è ancora più facile acquistare capacità Spot a prezzi prevedibili, assicurandoci risparmio e stabilità quando spostiamo carichi di lavoro aggiuntivi alle istanze Spot."

FuseFX logo

FuseFX

FuseFX è un pluripremiato studio di effetti speciali specializzato in creazione di contenuti per televisione, film, pubblicità, videogiochi ed eventi speciali. FuseFX impiega Thinkbox Deadline e le istanze Spot di Amazon EC2 per rendere più rapido il rendering e rispettare tutte le scadenze importanti. Thinkbox Deadline è una soluzione di gestione del rendering che si integra con il portale AWS, consentendo alle aziende di grafica di ridurre i costi di questo strumento utilizzando istanze Spot di Amazon EC2. "L'uso di istanze Spot ha aperto la strada a possibilità infinite. Senza Deadline e le istanze Spot non saremmo in grado di garantire scadenze troppo ravvicinate, senza contare che non dobbiamo più preoccuparci della gestione fisica dell'infrastruttura. Se le richieste di rendering variano, possiamo reagire all'istante. Siamo molto più agili ed efficienti." – Jason Fotter, CTO, FuseFX

Fin Design + Effects

Fin Design + Effects è una piccola azienda di design ed effetti visivi (VFX) cui occorreva una soluzione agile e conveniente per accedere a capacità aggiuntiva sul momento. Gli artisti Fin spesso richiedevano risorse di calcolo aggiuntive all'ultimo minuto per eseguire attività complesse utilizzando software di rendering. Volevano "risparmiare e ottenere maggiore agilità nell'aggiunta di risorse di calcolo e AWS sembrava essere la soluzione giusta per ottenere entrambi i risultati con facilità." Fin Design ha implementato un ambiente cloud ibrido con Amazon EC2 e le istanze EC2 Spot, per accedere a capacità on demand e a basso costo.

Ooyala

Ooyala è leader nelle tecnologie video che permettono di pubblicare, analizzare e monetizzare video online su tutti i dispositivi connessi. Le tecnologie video di cui dispongono forniscono ai proprietari dei contenuti approfondimenti grazie ai quali sono in grado di aumentare il coinvolgimento degli utenti e migliorare le entrate dai video. L'uso di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) con istanze Spot, riservate e on demand e di Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) hanno consentito a Ooyala di ridurre il time-to-market e di eliminare quasi completamente i tempi di attesi per gli utenti.

Caltech

"Con l'ibernazione, saremo in grado di eseguire la migrazione di ancora più carichi di lavoro in istanze Spot di EC2. Le istanze vengono ripristinate conservando intatta la loro memoria, pronte per essere utilizzate all'istante. Per noi è una rivoluzione."
-- Glenn Bach, Senior Director, Academic Computing Services, Caltech

GRAIL

"Usiamo istanze Spot EC2 per effettuare sequenziamenti della genomica che richiedono l'analisi di set di dati di grandi dimensioni, per scoprire milioni di modelli unici che consentono una diagnosi precoce dei tumori. Poiché i nostri bisogni di ricerca variano di settimana in settimana, abbiamo esigenze di elaborazione con picchi di carico e il nuovo modello di prezzo Spot ci consente di risparmiare per ricalibrare la nostra ricerca con prezzi bassi e prevedibili."

Illumina

"Usiamo istanze Spot EC2 per effettuare sequenziamenti della genomica di intensità elevata che consentono ai nostri clienti di leggere e capire le variazioni genetiche. Siamo entusiasti all'idea di migrare ulteriori pipeline genetiche che sono in esecuzione per oltre 12 ore alle istanze Spot, perché con il nuovo modello di prezzo Spot è più facile per noi acquistare capacità Spot e avere la certezza di risparmiare con prezzi bassi e prevedibili."

Fermilab

Fermilab partecipa al progetto del CERN, il più grande progetto a uso intenso di dati al mondo. Dopo aver dimostrato l'esistenza del bosone di Higgs (la "particella di Dio" che conferisce agli esseri umani la loro massa), il CERN può analizzare ancora più dati a una velocità superiore e avvicinarsi alla dimostrazione dell'esistenza della materia oscura. Ha incrementato con successo e in modo conveniente la capacità di calcolo di un fattore di 4, per un totale di 58 mila core. In quasi 10 giorni sono stati interamente simulati oltre 500 milioni di eventi, utilizzando 2,9 milioni di attività il cui completamento senza l'aiuto di AWS avrebbe normalmente richiesto sei settimane.

DNAnexus

DNAnexus fornisce sistemi unificati di gestione dei dati e analisi di sequenza per i centri e i ricercatori che si occupano di sequenziamento del DNA. DNAnexus usa le istanze Spot di Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2) per condurre tutte le analisi del DNA, e le istanze on demand di EC2 per gestire i servizi interattivi, quali il portale di accesso per i clienti e gli strumenti di visualizzazione. DNAnexus impiega inoltre Amazon Simple Storage Service (Amazon S3) per soddisfare le onerose esigenze di storage, in crescita dall'ordine dei terabyte all'ordine dei petabyte di dati.

Novartis
Novartis ha costruito una piattaforma per la ricerca sul cancro, stimandone un costo pari a circa 40 milioni di USD. Con le istanze Spot, ha condotto 39 anni di chimica computazionale in 9 ore al costo di 4.232 USD e ha scoperto 3 composti in grado di aiutare a contrastare il cancro. Scopri come ci è riuscita dal responsabile generale per l'elaborazione di dati scientifici di Novartis.

Flux7

Flux7, un'agenzia di consulenza IT, aiuta i business a creare od ottimizzare infrastruttura cloud che fornisca supporto elastico per applicazioni e flussi di lavoro, aiutando i clienti a tenere sotto controllo i costi e ricalibrando con facilità per soddisfare la domanda. È partner sanitario APN dal successo comprovato nella creazione di soluzioni per i contribuenti e gli operatori sanitari.

Spotinst

Spotinst aiuta i clienti a sfruttare appieno la potenza della capacità in eccesso del cloud con un approccio elegante e affidabile per la gestione delle istanze Spot. Il motore di Auto Scaling di Elastigroup crea e mantiene automaticamente cluster fusi composti principalmente da istanze Spot di EC2, on demand e riservate. Al fine di ottimizzare i cluster, Elastigroup bilancia automaticamente tra i tre modelli di prezzo e, in questo ambito, mantiene e gestisce le operazioni di acquisto e le interruzioni delle istanze Spot. Questo include la definizione dell'offerta e la selezione dell'istanza e della zona di disponibilità.