Indirizzi IP statici anycast

AWS Global Accelerator fornisce indirizzi IP statici che fungono da punto di accesso fisso alle applicazioni ospitate in un numero qualsiasi di regioni AWS. Questi indirizzi IP sono trasmessi in qualsiasi luogo dalle posizioni edge di AWS, il che significa che questi indirizzi IP vengono annunciati da più posizioni edge AWS allo stesso tempo, consentendo al traffico di entrare nella rete globale AWS il più vicino possibile agli utenti. È possibile associare questi indirizzi alle risorse o agli endpoint AWS regionali, come ad esempio Network Load Balancer, Application Load Balancers, e indirizzi IP elastici. Non è necessario apportare modifiche rivolte ai clienti o aggiornare i record DNS man mano che si modificano o si sostituiscono gli endpoint. Non è necessario apportare modifiche rivolte al client o aggiornare i record DNS man mano che si modificano o si sostituiscono gli endpoint.

Tolleranza agli errori usando le zone di rete

AWS Global Accelerator ha un design che isola i guasti e aumenta la disponibilità delle tue applicazioni. Al momento dell’approvigionamento di una risorsa AWS Global Accelerator, vengono assegnati due indirizzi statici IPv4 gestiti da zone di rete indipendenti. Analogamente alle zone di disponibilità, queste zone di rete sono unità isolate con il proprio insieme di infrastrutture fisiche e indirizzi IP di servizio da una sottorete IP univoca. Se un indirizzo IP da una zona di rete diventa non disponibile a causa del blocco degli indirizzi IP da parte di determinate reti del cliente o interruzioni di rete, le applicazioni del cliente possono riprovare sull'indirizzo IP statico sano dall'altra zona di rete isolata.

Routing basato sulle prestazioni globali

AWS Global Accelerator supporta la gestione del traffico a livello di rete a livello globale, offrendo un front-end singolo per carichi di lavoro sia TCP che UDP. AWS Global Accelerator indirizza il traffico TCP e UDP verso l'endpoint delle applicazioni più vicine e, in caso di errore dell'applicazione, fornisce il failover istantaneo al successivo endpoint migliore.

Controllo del traffico particolareggiato

AWS Global Accelerator offre la possibilità di comporre il traffico verso l'alto o verso il basso in una regione AWS specifica utilizzando valori compresi tra zero e cento per i gruppi di endpoint. Questo è particolarmente utile per testare prestazioni e aggiornamenti. In caso di errore, il traffico viene riassegnato agli altri endpoint per mantenere alta disponibilità. Per impostazione predefinita, le chiamate al traffico sono impostate al 100% su tutti i gruppi di endpoint, consentendo a AWS Global Accelerator di selezionare il miglior endpoint per le applicazioni.

Affinità del cliente

AWS Global Accelerator ti consente di creare applicazioni in cui mantenere lo stato è essenziale. Per applicazioni stateful che richiedono il costante instradamento degli utenti allo stesso endpoint, è possibile scegliere di indirizzare tutte le richieste da un utente allo stesso endpoint, indipendentemente dalla porta e dal protocollo.

Controlli dello stato automatici

AWS Global Accelerator monitora costantemente lo stato degli endpoint delle applicazioni e le rotte attorno alle applicazioni non riuscite all'istante. Supporta i controlli dello stato di TCP, HTTP e HTTP (s).

Product-Page_Standard-Icons_01_Product-Features_SqInk
Ulteriori informazioni sui prezzi dei prodotti

Prezzi semplici basati su una tariffa oraria e una velocità di trasferimento dati.

Ulteriori informazioni 
Product-Page_Standard-Icons_02_Sign-Up_SqInk
Registrati per creare un account gratuito

Ottieni accesso istantaneo al piano gratuito di AWS. 

Registrati 
Product-Page_Standard-Icons_03_Start-Building_SqInk
Inizia subito nella console

Inizia a creare con AWS Global Accelerator nella Console AWS.

Inizia