Con AWS, l'IT è più agile che mai e sempre al passo con l'attività.
Balakrishna Rao Direttore informatico

Manipal Global Education Services (MaGE) offre una vasta gamma di servizi di istruzione superiore agli studenti in India, programmi di formazione alle aziende in collaborazione con imprese leader nel settore IT e bancario, formazione professionale in numerosi ambiti di competenze e servizi tecnologici in settori quali l'erogazione di test e di strumenti pedagogici. Inoltre opera su campus universitari in Malesia, Antigua nei Caraibi, Dubai e Nepal. MaGE offre servizi e supporto a più 400.000 studenti, molti dei quali tramite la sua premiata piattaforma di tecnologia, EduNxt™.

Manipal Global usa AWS per risparmiare il 25% sui costi di infrastruttura.

manipal-global-thumb

MaGE offre numerosi servizi, fra cui programmi aziendali, formazioni professionali, servizi di valutazione, programmi di certificazione, iscrizione di studenti e servizi di collocamento. Molti di questi servizi vengono distribuiti online e, con l'aumento del numero di studenti ogni anno, il traffico verso le applicazioni Web di MaGE è aumentato fino al 60% all'anno, con picchi di domanda esponenziali nei periodi di accettazione, di esami e di pubblicazione dei risultati. MaGE attualmente effettua circa cinque milioni di esami e valutazioni ogni anno e questa cifra è destinata ad aumentare.

Fino al 2013, MaGE eseguiva l'hosting delle applicazioni in un data center locale che non rispondeva alle sue dinamiche esigenze commerciali. Le prestazioni dell'applicazione ponevano problemi, il tempo di caricamento delle pagine era lungo e la disponibilità oscillava fra il 98,5% e il 99%, causando interruzioni durante alcuni giorni all'anno. L'azienda aveva inoltre identificato un rischio potenziale relativo al suo sistema principale SAP, che non forniva disaster recovery in modo adeguato. In caso di errore, il ripristino del sistema avrebbe impiegato alcune settimane e questo avrebbe avuto un impatto notevole sull'attività.

Inoltre l'infrastruttura locale era costosa e complessa da mantenere. Occorrevano diversi membri del team per configurare e distribuire le risorse dell'infrastruttura per i nuovi carichi di lavoro e ricalibrare il data center in caso di aumento poteva impiegare diverse settimane, cosa che limitava la capacità di MaGE di rispondere rapidamente alle mutevoli esigenze dell'attività.

L'azienda sapeva di poter risolvere alcune di queste sfide investendo in nuovi server e in un'infrastruttura IT. Tuttavia questa opzione sarebbe stata troppo costosa e lunga e non avrebbe fornito la scalabilità, le prestazioni e la disponibilità necessarie all'attività.

L'agilità e l'elasticità fornita dal cloud computing hanno sedotto MaGE, che ha deciso di creare una piattaforma tecnologica solida e rivolta al futuro per supportare la crescita dell'attività. I manager hanno valutato più fornitori di servizi cloud prima di sceglier Amazon Web Services (AWS). "Fra i criteri di valutazione dei fornitori di servizi cloud c'erano l'agilità, l'elasticità, le prestazioni e la convenienza e alla fine abbiamo scelto AWS come partner di fiducia. La rapidità nell'innovare, gli anni di esperienza, le competenze provate e la priorità al cliente sono ineguagliabili", afferma Balakrishna Rao, responsabile dell'informazione di MaGE.

In base al successo delle distribuzioni iniziali, MaGE ha deciso che era arrivato il momento di passare una strategia che dava la priorità al cloud e ha iniziato una migrazione di massa nel cloud. Manipal ha trasferito in AWS nove fra applicazioni e sistemi, fra cui la gestione delle campagne e il marketing digitale, la gestione degli studenti, la gestione e la valutazione dell'apprendimento e i siti Web. All'inizio del 2015, Manipal eseguiva il 70% dei carichi di lavoro in AWS e aveva adottato una politica che imponeva la distribuzione delle nuove applicazioni come servizio del cloud. L'azienda esegue inoltre un ambiente di disaster recovery per il sistema SAP di gestione degli studenti in AWS. Durante i periodi di punta, questi sistemi gestiscono 100.000 carichi giornalieri di valutazioni interne su EduNxt, 450.000 riscontri di risultati al giorno nel portale per gli studenti per i programmi di istruzione a distanza e tre milioni di riscontri sul sito Web con circa 10 TB di dati trasferiti ogni mese.

MaGE usa numerosi servizi AWS, tra cui Amazon Elastic Compute Cloud (Amazon EC2), Amazon Elastic Block Store (Amazon EBS), Elastic Load Balancing, Amazon Simple Storage Service (Amazon S3), Amazon CloudFront, AWS CloudTrail, Amazon CloudWatch, Amazon Simple Notification Service (Amazon SNS), Amazon Simple Email Service (Amazon SES), Amazon Route 53, Amazon Relational Database Service (Amazon RDS), Amazon ElastiCache, AWS Identity and Access Management (IAM) e AWS Trusted Advisor.

"Abbiamo varie piattaforme tecnologiche, sistemi operativi e ambienti di sviluppo che attualmente funzionano nel nostro ambiente cloud privato che utilizza Amazon Virtual Private Cloud. Non volevamo compromessi sulle prestazioni o sulla sicurezza delle nostre applicazioni e l'ampiezza e la profondità della piattaforma AWS è stata fondamentale per convincerci a passare al cloud", dichiara Rao.

La figura qui sotto illustra l'ambiente di MaGE in AWS:

manipal-glonla-education-services-arch-diag

MaGE ora fa funzionare un data center in AWS che è in grado di supportare la crescita e l'espansione prolungate dell'attività, oltre che di mantenere la disponibilità e le prestazioni per far fronte ai picchi di domanda nei periodi di iscrizione e di esami. L'impresa può ricalibrare l'infrastruttura per gestire i picchi stagionali e paga solo le risorse utilizzate. Con il provisioning istantaneo, l'azienda è in grado di supportare nuove richieste entro poche ore, rispetto alle quattro o cinque settimane che si impiegavano prima con un data center tradizionale.

Dopo la migrazione nel cloud AWS, la disponibilità delle applicazioni orientate al cliente e i servizi per gli studenti ha raggiunto il 99,9% e il tempo di caricamento delle pagine è diminuito del 30%, migliorando l'esperienza utente. L'azienda è in grado di risolvere in poche ore qualsiasi tipo di errori che hanno un impatto sull'ambiente SAP, riducendo al minimo l'interruzione delle operazioni aziendali. Oltre a realizzare questi vantaggi, MaGE ha anche constatato una riduzione del 20-25% dei costi operativi.

Secondo Rao, l'IT è più agile che mai e sempre al passo con l'attività. "AWS ha incoraggiato una cultura dell'innovazione nell'organizzazione e i team sono adesso in grado di fare esperimenti e adottare nuovi processi, cosa che non era possibile prima. Con AWS, i problemi cui facevamo fronte durante i periodi di punta sono risolti e le aspettative relative alle operazioni e alla sicurezza sono soddisfatte", dichiara Rao.

Per ulteriori informazioni su come AWS può soddisfare le tue necessità in relazione ad applicazioni aziendali, visita la pagina dei dettagli sulle applicazioni aziendali.